Foto sexy – Gli Dei dello Stade fotografati da Peter Lindbergh

Ne avevo parlato, malissimo, mesi fa, sottolineando come il voler scandalizzare a ogni costo, il cercare un mercato “diverso” per forza, rischiasse di trasformare un’idea originale in un’accozzaglia volgare. Ebbene, puntuale come ogni autunno, ecco il nuovo calendario 2009 degli Dieux de Stade, i giocatori immortalati senza veli dello Stade Français. Ma quest’anno, a garantire

Ne avevo parlato, malissimo, mesi fa, sottolineando come il voler scandalizzare a ogni costo, il cercare un mercato "diverso" per forza, rischiasse di trasformare un'idea originale in un'accozzaglia volgare. Ebbene, puntuale come ogni autunno, ecco il nuovo calendario 2009 degli Dieux de Stade, i giocatori immortalati senza veli dello Stade Français. Ma quest'anno, a garantire si spera la qualità artistica delle foto, la firma autorevole di Peter Lindbergh.

(Agli uomini consiglio di andare direttamente alla fine dell'articolo!) 

dieux-6.jpg

Il fotografo tedesco è, infatti, considerato uno dei più grandi professionisti al mondo, ha immortalato le più belle modelle del globo e, soprattutto, conosce benissimo quella linea che demarca il confine tra l'arte e il cattivo gusto. Le immagini che si sono potute vedere dimostrano un cambiamento artistico rispetto al passato e, sono convinto, quest'anno il successo del calendario sarà anche maggiore rispetto all'anno scorso. Non rincorrendo un pubblico per forza "diverso" da quello ovale.

In copertina, per quest'anno, ci sarà il capitano dello Stade Français e dell'Italia Sergio Parisse; mentre all'interno si troveranno rugbisti e non solo, tutti senza veli. Il calendario si può acquistare sul sito ufficiale dello Stade Français o si può trovare in diverse librerie italiane.

dieux-1.jpg

dieux-2.jpg

dieux-3.jpg

dieux-4.jpg

E per noi ragazzi, ecco alcuni scatti "storici" di Peter Lindbergh, per scoprire (grazie ad alcune delle fotomodelle più belle) l'artista che ha scoperto i campioni dello Stade.

lind01.jpg

lind02.jpg

lind03.jpg

lind04.jpg