Satira: non spariamo “castate”

Sergio Marchionne presenta la nuova Panda a Pomigliano. Ma la Fiat tiene fuori la Fiom. A Firenze esplode la follia razzista. E intanto il Guardasigilli Paola Severino pensa al decreto svuota-carceri. In manovra l’ultimo classico immancabile: la stangata sulle sigarette.

di ulisse

Marchionne esulta a Pomigliano con la nuova Panda. Ma è una cosa normale escludere dalla fabbrica il sindacato più importante? O è un’operazione in qualche modo addirittura violenta? La Panda della Magliana

A Firenze esplode la follia razzista e intanto i politici pensano soltanto a come rinviare il taglio degli stipendi. Sono davvero lunari. Tutti a casa(pound)

La Guardasigilli Severino lavora al decreto “svuotacarceri” e scarta per adesso l’ipotesi braccialetto elettronico. La Lega teme l’invasione di delinquenti per strada già prima di Natale. E’ un po’ quello che accadrà con la chiusura del Parlamento per le feste. Il braccia-Letta

Ed ecco in manovra l’ultimo classico immancabile: la stangatina sulle sigarette. Che Pall (Mall)