Aumento dell’Iva. Lucio Malan (Pdl): «Non voterei la fiducia al governo»

Si avvicina la resa dei conti per il governo Letta

di guido

Mancano dieci giorni al previsto aumento dell’Iva al 22% e il countdown si sta trasformando in una guerra di nervi, con il Pdl in prima fila a chiedere al governo di stoppare l’aumento, e pronto per questo a staccare la spina all’esecutivo o comunque a far pesare questa decisione nei futuri equilibri (oltre che nella prossima campagna elettorale). Se Renato Brunetta sta operando una vera e propria guerriglia sul tema dell’Iva (e dell’Imu), ora arriva anche la presa di posizione del senatore Lucio Malan.

Certamente non voterei l’aumento dell’Iva, neanche con una fiducia, anche se é chiaro che poi bisogna vedere il complesso della politica del governo. Ormai è in carica da quasi due mesi e delle cose si devono vedere.

Scrive il parlamentare pidiellino in un comunicato. Lasciando capire in maniera neanche troppo velata che l’aumento dell’Iva potrebbe decretare la fine del governo Letta. Il richiamo al voto di fiducia (proprio nel giorno in cui l’esecutivo ha superato la sua prima prova alla Camera) è del tutto pretestuoso, perché non è previsto alcun voto, tantomeno di fiducia sull’Iva: l’aumento è stato già deciso dal governo Monti e approvato a suo tempo dal Parlamento (compreso il Pdl), quello che Letta può fare semmai è cancellarlo o rinviarlo.

Quindi è evidente che quella di Malan vada intesa come una minaccia a tutto campo per il governo, da cui peraltro il Pdl prospetta di uscire vincitore in ogni caso: se l’aumento dell’Iva sarà scongiurato, questo verrà rivendicato come una vittoria del centrodestra, se invece l’aumento avverrà, sarà colpa di Letta e quindi del centrosinistra e un cavallo di battaglia per la prossima campagna elettorale.

Il governo è lì perché deve fare delle cose, se è lì solo per mantenere alte le tasse messe da Monti e magari aumentarle allora evidentemente ci siamo spiegati male. Detto questo noi speriamo che duri molto e a lungo, affinché faccia le cose che deve.

aggiunge Malan, tanto per allontanare il sospetto che nel Pdl stiano già tramando per far cadere l’esecutivo.

Foto Luciomalan.it

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →