Affiora il cadavere di un turista inglese dalle acque di Venezia

E’ una vicenda tristissima quella che è accaduta ieri a Venezia: una coppia di fidanzati, lui 23 anni e lei 22, fanno una mini-vacanza di tre giorni per celebrare insieme San Valentino; verso la mezzanotte però si separano, lei (stanchissima per il viaggio) decide di tornare in taxi in albergo mentre lui preferisce fermarsi a

di jacopo

E’ una vicenda tristissima quella che è accaduta ieri a Venezia: una coppia di fidanzati, lui 23 anni e lei 22, fanno una mini-vacanza di tre giorni per celebrare insieme San Valentino; verso la mezzanotte però si separano, lei (stanchissima per il viaggio) decide di tornare in taxi in albergo mentre lui preferisce fermarsi a bere ancora qualcosa aspettando il servizio di autobus. Un’ora dopo si sentono al telefono, lui le dice “ci vediamo dopo in hotel”, e lei va a dormire.

La mattina dopo, lei trova un sms ricevuto all’una di notte in cui Richard Raynor le diceva che si era perso, e lei decide di tornare a cercarlo chiamandolo sul cellulare ripetutamente, a cui risponderà alle 11.30 il portiere dell’albergo dove erano alloggiati. Il telefono, insieme al passaporto e al portafoglio (con soldi e carte di credito). Era stato rinvenuto e consegnato da una coppia di anziani all’albergo dove erano alloggiati.

Dopo averlo cercato per tutta la mattina, solo nel pomeriggio la ragazza ha dato l’allarme alla polizia, quindi ha preso il volo del ritorno per accudire il figlio di tre anni avuto da una relazione precedente, e ha detto alla polizia che sperava di trovarlo all’aereoporto, ma così non è stato: il corpo del giovane turista inglese è stato trovato oggi in laguna, riconosciuto dal padre arrivato in Italia per aiutare le ricerche.

Avendo ritrovato il portafogli, si esclude la pista della rapina; anche quella del suicidio appare inverosimile in quanto il ragazzo, ingegnere informatico, non aveva mai dato segni di depressione e -a detta dei genitori- non era il tipo da mettersi in situazioni pericolose.

E’ molto strano che una coppia che va in vacanza per tre giorni a Venezia si separi di sera, e lui la lasci tornare da sola: per questo la polizia italiana sta battendo tutte le strade ed è stata disposta per domani l’autopsia dal medico legale dott. Antonello Cirnielli.

Via | Telegraph.co.uk

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →