Running – Tabelle: correre i 10.000 in 50 minuti

In alcuni post precedenti sono stati affrontati argomenti come le ripetute, il percorso collinare o l’importanza del recupero. Come avevo promesso è arrivato il momento di fornire quelche utile tabella di allenamento; ne ho trovate alcune strutturate su 4 mesi per prepararsi sui 10.000 metri secondo le proprie possibilità, con tanto di ripetute e percorsi



In alcuni post precedenti sono stati affrontati argomenti come le ripetute, il percorso collinare o l’importanza del recupero.

Come avevo promesso è arrivato il momento di fornire quelche utile tabella di allenamento; ne ho trovate alcune strutturate su 4 mesi per prepararsi sui 10.000 metri secondo le proprie possibilità, con tanto di ripetute e percorsi in collinare.

Per questa settimana la tabella è dedicata a chi vorrebbe per lo meno correre i 10 chilometri in 50 minuti; con le prossime scenderemo a 45 e 40 minuti.
Se siete in grado di mirare a tempi inferiori sono certo che non avrete bisogno delle tabelle di questo bel blog.

Le ripetute sui 400 metri indicate in figura, vanno corse in 1’40” circa, recuperando per 200 metri con corsa lenta.

Per non rischiare infortuni da sovraccarico sottolineo che questa proposta è adatta in particolare a chi non è in sovrappeso, abbia meno del 19% di massa grassa, corra già 10 km in circa 54-57 minuti e vorrebbe migliorare il proprio tempo.