Nazionale – Videointervista a Simone Favaro (Morgex 2008)

I giovani non sempre trovano spazio nel rugby azzurro. Simone Favaro è l’eccezione che conferma la regola, ma è anche un ragazzo con le idee chiare e la testa sulle spalle. Senza piangersi addosso (vizio molto italico), Simone ammette che gli italiani spesso non emergono per colpa loro. Se vali, arrivi in alto. Ma serve

I giovani non sempre trovano spazio nel rugby azzurro. Simone Favaro è l'eccezione che conferma la regola, ma è anche un ragazzo con le idee chiare e la testa sulle spalle. Senza piangersi addosso (vizio molto italico), Simone ammette che gli italiani spesso non emergono per colpa loro. Se vali, arrivi in alto. Ma serve impegno e voglia di crescere. Come per Simone, il futuro della nazionale italiana di rugby.
(Scusate per il pessimo audio…)

Qui l'intervista a Marko Stanojevic

Qui l'intervista a Riccardo Bocchino

Qui l'intervista a Leonardo Ghiraldini

Qui l'intervista ad Andrea Marcato