Aspettando l’ora solare a Roma

domenica 30 ottobre 2011 torna l’ora solare

di cuttv


Dopo aver scampato ben due alluvioni e qualche polemica con lo stato di calamità naturale, il sole è tornato a brillare anche sull’autunno tenebroso della capitale, ma le lancette del tempo non si fermano, anzi dalle tre di domenica bisognerà spostarle indietro tutta di un’ora con l’arrivo dell’ora solare.

La riduzione delle ore di luce, illegale rispetto a quella legale, poco amata da chi risente della sindrome depressiva stagionale dell’effetto notte e contadini, a singhiozzo dal 1917 al 1966, quando la crisi energetica la fece reintrodurre, definitiva dal 1996, non è comunque un fenomeno ‘che rimette le lancette dell’orologio’ in tutto il mondo, dal Giappone contrario per il raccolto dei contadini e l’impegno degli studenti, al nord America dove in un Arizona contraria fanno eccezione i territori della riserva assegnati agli indiani Navajo.

Alla luce delle ultime ore legali, che torneranno a ticchettare sulle nostre giornate il prossimo 25 marzo 2012, i primi effetti dell’ora solare in città si avvertiranno domenica notte sulla mobilità, pronta a sguinzagliare in strada 124 corse supplementari tra le 2 e le 3 solari, e ovviamente sul nostro risveglio che ci auguriamo armonioso, ottimista ed energico.

Foto | Wikimedia