Rugbymercato – Ramiro Pez va a Tolone

Si era parlato di Dan Carter. Poi si sono fatti i nomi di Ali Williams e di Ma’a Nonu. La campagna acquisti del neopromosso Tolone di coach Tana Umaga sembrava dovesse essere targato All Blacks e vedere approdare un nugolo di campionissimi nel Top 14 francese. Invece, abbastanza clamorosamente, il primo colpo messo a segno

Si era parlato di Dan Carter. Poi si sono fatti i nomi di Ali Williams e di Ma'a Nonu. La campagna acquisti del neopromosso Tolone di coach Tana Umaga sembrava dovesse essere targato All Blacks e vedere approdare un nugolo di campionissimi nel Top 14 francese. Invece, abbastanza clamorosamente, il primo colpo messo a segno dal team che ha dominato il Pro D2 parla italiano ed è Ramiro Pez, l'ex apertura azzurra.

vignetta creata grazie a http://www.sp-studio.de

Ramiro Pez, nato a Cordoba il 6 dicembre 1978, ha firmato un contratto per un anno, con un'opzione per quello successivo. Quaranta caps in maglia azzurra, 254 punti realizzati, Ramiro è stato l'apertura titolare nell'era Berbizier, giocando cinque Sei Nazioni e disputando l'ultimo mondiale di Francia.
Dopo la manifestazione iridata la sua stella appariva offuscata. Un contratto in extremis a Venezia, alcune partite da protagonista, poi di nuovo un anonimato sportivo che faceva presagire il peggio. Oggi, invece, Ramiro ritrova il grande rugby, in una squadra ambiziosa che punta in alto e dove troverà la concorrenza di Julien Chouquet, Sébastien Fauqué e Damien Vidal. E dove ritroverà un altro acquisto "italiano" di Tolone: Sisaro "Sisa" Koyamaibole, il fijano che ha salutato Padova per tentare l'avventura oltralpe.