Giugliano: uccide il figlio di 3 anni con un colpo di pistola partito per sbaglio

Gli parte un colpo di pistola per sbaglio e uccide il figlio di 3 anni: tragedia in famiglia a Giugliano (Napoli).

di remar

Dramma familiare questa mattina a Giugliano, in provincia di Napoli. Un bambino di 3 anni è stato ucciso, secondo una prima ricostruzione dei fatti, da un colpo di pistola partito accidentalmente al padre. L’uomo, un idraulico, stava maneggiando la pistola regolarmente detenuta quando, per sbaglio, sarebbe partito il proiettile.

Indagano i carabinieri secondo i quali l’uomo, che ha 37 anni ed è incensurato, deteneva quella pistola per usi sportivi. Al momento della tragedia la madre del bambino non era in casa.

Foto | ©TMNews