Car Pooling a Roma per una mobilità sostenibile tutti i giorni

Car Pooling a Roma una mobilità di trasporto sostenibile per risparmiare, inquinare meno, fare nuove amicizie

di cuttv


Se parlare di mobilità sostenibile a Roma fa ridere, non sono ‘lacrime da risata’ quelle che piovono su una città eternamente in coda ogni volta che all’orizzonte di staglia uno sciopero, soprattutto dei mezzi pubblici, anche se tutto sommato basta molto meno per mandare in tilt il traffico.

Proprio ieri in occasione dell’ennesimo aggiornamento dei prossimi scioperi indetti per novembre, tra le proposte avanzate nei commenti compare Drivebook, un servizio di car pooling che come abbiamo già fatto più volte, vale la pena di evidenziare come modalità di trasporto per alleviare gli effetti del caos di traffico, smog e trasporti pubblici inefficienti, e per risparmiare energia, soldi e stress al volante.

Una piattaforma per autostop organizzato che agevola la condivisione di autoveicoli privati tra persone che hanno bisogno di condividere un percorso comune in città, o lunghi viaggi extra-urbani, e si offre come un punto di incontro fra chi cerca e chi offre passaggi auto per risparmiare, inquinare meno e se capita, anche per fare nuove amicizie.

Una piattaforma come il carpooling messo a disposizione dall’Agenzia Roma servizi per le aziende con Mobility Manager, o quello a misura di studente dell’Università Roma 3, carpooling.it anche fino all’Aeroporto di Fiumicino, o direttamente dell’Aeroporto e autostrade, come passaggio.it, postoinauto.it, viaggiainsieme.it, o Road Sharing che esce dall’Italia per estendersi a tutto il mondo. Voi lo avete mai provato, come vi siete trovati e quale ci consigliate?

Foto | Flickr