Weekend dei morti a Roma

Halloween, Ognisanti, la commemorazione dei morti, tanti eventi e appuntamenti per trascorrere il Weekend dei morti a Roma

di cuttv


Chi non parte e chi arriva a Roma per il weekend dei morti, non farà fatica a trovare l’atmosfera più congeniale al proprio stato d’animo, da quella più macabra, goliardica e in maschera per la notte delle streghe e l’internazionale Halloween del 31 ottobre, a quella più spirituale dedicata al giorno di Ognissanti il primo novembre, e dei defunti del 2 novembre.

Oltre ad itinerari bizzarri che consentono di scendere in cripte e catacombe o passeggiare per cimiteri suggestivi, non mancano commemorazioni ufficiali, eventi e mostre a scatenare brividi e suggestioni, dalla doppia maschera dell’All is violent. All is bright di Adrian Tranquilli, e la sintesi delle violenze fisiche e psichiche di She Devil, al Macro fino al 30 ottobre.

Oppure la “Suspense” di Tim Parchikov al Museo di Roma in Trastevere, le follie visionarie delle Luci d’ombra dalla Sala Santa Rita ai padiglioni dell’ex manicomio Santa Maria della Pietà, passando per le oscure Vedute di una Roma sparita del Rembrant delle rovine alla Casa di Goethe, o solo della capitale segreta e nascosta.

Oltre ai tanti sentieri in città percorsi con calma da Inforidea per esplorarne ogni angolino, per il Ponte di “Ognisanti” Rome4uஇ Roma e Lazio x te non lesina visite alla “Roma segreta: la Cappella del Cardinale Bessarione nella basilica dei Santi Apostoli” o agli “Scavi, Mitreo e Mosaico di S Clemente al Laterano” Sabato 29 ottobre, Passeggiando con gli Imperatori ai Fori Imperiali domenica 30 ottobre, o “Una passeggiata fra le piazze e le fontane più scenografiche della Città Eterna” per lunedì 31 ottobre.

Nel pomeriggio di domenica 30, l’associazione Nuova Bauhaus accompagna curiosi di itinerari storico antropologici e folclori locali in una passeggiata gratuita alla scoperta di Testaccio, arricchita dai racconti dei testaccini del centro anziani, però è gradita la prenotazione (amministrazione@nuovabauhaus.it – Tel 3387312665)

Grazie al Festival di musica sacra delle Basiliche del Celio, organizzato dalla Cappella musicale della basilica di San Clemente, si potrà anche approfittare gratuitamente anche di concerti gratuiti al fresco spirituale della basilica di S.Stefano rotondo sabato 29, e di S.Sisto domenica 30 ottobre, oppure optare per il XX Festival della Canzone Romana al Teatro Olimpico di Roma.

Allontanandosi un po’ dalla capitale, sabato 29 non mancano storie di uomini e castagni con la passeggiata animata del Festival degli Alberi e le RamificAzioni nel territorio italiano che si estendono al Parco Naturale dei Castelli Romani, e il 1 novembre 2011 un’avvincente escursione autunnale nel Parco Valle del Treja lungo il corso del Fosso del Peccato con l’Associazione Culturale “Avventura Soratte” per la festa di Ognissanti (prenotazioni obbligatorie info@avventurasoratte.com – 329.8194632).

Per il resto, come al solito, ogni altro suggerimento e indicazione sono ben accetti ..