Shropshire: Christopher Foster ha sterminato la famiglia a fucilate

Sciolto il giallo: nel peggiore dei modi possibili. Christopher Foster ha davvero sterminato la moglie Jill e la figlia Kirstie, prima di appiccare il fuoco e “farsi saltare le cervella”, come fa notare con estrema sobrietà il Sun di stamattina. Emergono anche alcuni nuovi dettagli, in particolare riguardo alle modalità con cui avrebbe ucciso la


Sciolto il giallo: nel peggiore dei modi possibili. Christopher Foster ha davvero sterminato la moglie Jill e la figlia Kirstie, prima di appiccare il fuoco e “farsi saltare le cervella”, come fa notare con estrema sobrietà il Sun di stamattina.

Emergono anche alcuni nuovi dettagli, in particolare riguardo alle modalità con cui avrebbe ucciso la figlia quindicenne. Kirstie, la cui stanza si trovava al primo piano della mansion nella campagna inglese, stava chattando su Bebo, un social network molto popolare tra i teenager d’oltremanica.

Il padre – è ancora da stabilire se abbia fatto fuoco prima sulla moglie o sulla figlia – entra in camera, imbracciando il fucile calibro .22 con cui ha già ucciso o ucciderà la consorte. La figlia non fa in tempo neanche a girarsi. Il padre le sfonda la nuca con una fucilata alle spalle.

Al momento la pista che gli inquirenti stanno seguendo è quella che prevede un Christopher Foster assillato dai debiti, che decide di farla finita con tutto, nel peggiore dei modi possibili. L’infografica qui sopra mostra il percorso fatto dal buon padre di famiglia durante la notte dell’orrore nello Shropshire.

Via | The Sun

Christopher Foster ha ucciso moglie e figlia
Christopher Foster ha ucciso moglie e figlia
Christopher Foster ha ucciso moglie e figlia