Tri Nations 2008 – L’albo d’oro

Se non è una dittatura, almeno di dominio incontrastato si deve parlare. Otto vittorie in 12 edizioni, campioni negli ultimi tre anni, record di punti nella stagione 2006, solo due volte ultimi. Questi sono gli All Blacks, i tutti neri che tra il 1996, anno di fondazione del Tri Nations, all’anno scorso si sono accaparrati

Se non è una dittatura, almeno di dominio incontrastato si deve parlare. Otto vittorie in 12 edizioni, campioni negli ultimi tre anni, record di punti nella stagione 2006, solo due volte ultimi. Questi sono gli All Blacks, i tutti neri che tra il 1996, anno di fondazione del Tri Nations, all'anno scorso si sono accaparrati il 66% dei titoli. Lasciando le briciole ad Australia e Sud Africa

E se la Nuova Zelanda è la regina dell'Emisfero Sud, i campioni del mondo del Sud Africa sono la pecora nera. Pur essendo stati gli ultimi, nel 2004, a battere i neozelandesi, sono anche quelli che per ben sette volte sono giunti ultimi in classifica.
Certo, la storia del Tri Nations è ancora giovane, siamo alla tredicesima edizione, ma è già l'evento mediatico ovale più importante insieme ai Mondiali e al 6 Nazioni. Classe, tecnica, potenza e regole innovative. Queste le armi del torneo che anche quest'anno incolleranno milioni di appassionati agli schermi di tutto il mondo.

Albo d'oro:
1996 Nuova Zelanda
1997 Nuova Zelanda
1998 Sudafrica
1999 Nuova Zelanda
2000 Australia
2001 Australia
2002 Nuova Zelanda
2003 Nuova Zelanda
2004 Sudafrica
2005 Nuova Zelanda
2006 Nuova Zelanda
2007 Nuova Zelanda