Tri Nations 2008 – Il Sud Africa

Sono i campioni del Mondo in carica e, di conseguenza, devono essere considerati i favoriti d’obbligo per questa edizione del Tre Nazioni. Il Sud Africa di Peter De Villiers è, però, una squadra rinnovata rispetto a quella che ha trionfato a Parigi, a partire dall’allenatore, ma che anche nella squadra ha visto alcuni addii importanti.

fran%C3%A7oissteyn.jpg

Sono i campioni del Mondo in carica e, di conseguenza, devono essere considerati i favoriti d'obbligo per questa edizione del Tre Nazioni. Il Sud Africa di Peter De Villiers è, però, una squadra rinnovata rispetto a quella che ha trionfato a Parigi, a partire dall'allenatore, ma che anche nella squadra ha visto alcuni addii importanti. Restano, comunque, i più forti sulla carta

Saranno cinque gli esordienti che partecipano per la prima volta al Tri Nations, partendo da Odwa Ndungane, Andries Bekker, Ryan Kankowski ,Tendai Mtawarira, Brian Mujati fino ad arrivare a Luke Watson. Ad affiancarli, però, alcune vecchie volpi e altri giovani campioni che già si sono resi protagonisti delle vittorie degli Springboks negli ultimi mesi.
In tutto saranno 13 i trequarti e 15 gli avanti a disputare la prima parte del torneo, capitanati da John Smit e spinti dalla classe di François Steyn, dalla velocità di Brian Habana e dal piede eterno di Percy Montgomery.
Ok, ho scritto che sono i favoriti d'obbligo. Ma, questo è il mio pensiero personale, i neozelandesi sono superiori a questo Sud Africa e, salvo clamorosi colpi di scena, gli Springboks lotteranno fino in fondo per il titolo ma dovranno cedere infine agli All Blacks.

Il Sud Africa per il Tri Nations

Trequarti
Bolla Conradie, Jean de Villiers, Peter Grant, Butch James, Conrad Jantjes, Adrian Jacobs, Enrico Januarie, Bryan Habana, Percy Montgomery, Odwa Ndungane, JP Pietersen, Ruan Pienaar, Francois Steyn
Avanti

Andries Bekker, Bakkies Botha, Schalk Burger, Bismarck du Plessis, Ryan Kankowski, Tendai Mtawarira, Brian Mujati, Victor Matfield, Pierre Spies, Juan Smith, John Smit (captain), Gurthro Steenkamp, CJ van der Linde, Joe van Niekerk, Luke Watson

I Video di Blogo