Discariche per Roma: non qui, ma presto sapremo dove!

Discariche per Roma: si protesta e discute per le prossime in attesa della decisione del prefetto

di cuttv


Premesso che per il Prefetto “quello che appare sugli organi di stampa è da considerarsi illazione che per ora non ha fondamento” e dall’ultima “riunione tecnica con i tre assessori di Regione Lazio, Provincia di Roma e Roma Capitale interessati all’emergenza rifiuti: sono emerse tre-quattro soluzioni, su una delle quali è necessario un ulteriore approfondimento” , presto, tra poco, grazie al nostro Pasquino, a quanto pare conosceremo il responso sul luogo destinato ad ospitare i rifiuti di Roma, dopo Malagrotta.

Intanto il presidente del VIII Municipio, Massimiliano Lorenzotti, e il vicecapogruppo del Pdl alla Provincia di Roma, Enrico Folgori si sono incatenati ai cancelli del cimitero di San Vittorino con tanto di striscione “Noi non vogliamo la discarica” nello spazio comunque troppo piccolo indicato tra Corcolle (a poche centinaia di metri dalla Villa Adriana di Tivoli proclamata patrimonio dell’umanità nel 1999) e San Vittorino, convinti che al Municipio di Tor Bella Monaca non serva ‘anche’ una discarica.

Per l’ipotesi discarica a Pian Dell’Olmo mai abbandonata, il Comune di Riano e i suoi cittadini dopo averle tentate tutte, dalle manifestazioni di piazza alle assemblee pubbliche, hanno tirato fuori anche la bandiera italiana e domani mattina alle 9.00 saranno in corteo sulla via Tiberina, mentre l’Ente Parco di Veio propone per la stessa mattinata “Di che erba sei? Tra i pascoli di Riano”, con una bella passeggiata alla ricerca della “verdura di campo” che si trova ancora tra i pascoli bradi nella campagna di Riano. E vista l’aria che tira conviene approfittarne…

Foto | Flickr