Forte dei Marmi, omicidio in casa: anziana morta dopo una rapina

L’anziana, Luana Mariani, era imbavagliata e dai primi riscontri del medico legale sul suo corpo non sarebbero presenti segni evidenti di violenza.


Rapina finita in tragedia in un’abitazione di Forte dei Marmi, dove oggi è stato rinvenuto il corpo senza vita di un’anziana di 77 anni, trovata cadavere con mani e piedi legati dopo una segnalazione fatta alle forze dell’ordine dai vicini di casa della donna, preoccupati dopo aver visto due uomini fuggire dall’abitazione della donna.

L’anziana, Luana Mariani, era imbavagliata e dai primi riscontri del medico legale sul suo corpo non sarebbero presenti segni evidenti di violenza. Non si esclude, quindi, che la donna sia deceduta in seguito a un malore, forse provocato dalla situazione in cui l’avrebbero costretta i due malviventi.

Sul posto sono ancora presenti gli agenti di polizia e quelli della squadra mobile, oltre al personale del 118. Non è chiaro, al momento, se dall’abitazione dell’anziana sia stato rubato qualcosa o la morte sia sopraggiunta mentre i due banditi stavano ancora cercando oggetti da portare via e questo li avrebbe spinti a darsi alla fuga prima di portare a termine il colpo.

Le indagini e i rilievi proseguono.