Milano, madre e figlio di tre anni trovati morti in casa. Interrogato il fidanzato della donna

Ancora in corso gli accertamenti sulle cause

di guido

Aggiornamento 22:00. Emergono particolari raccapriccianti sul delitto. La donna, Libanny Meja Lopez, è stata sgozzata, e rinvenuta nuda in una pozza di sangue. Sgozzato anche il piccolo Leandro, ritrovato in bagno in pigiama. L’omicidio potrebbe essere avvenuto nella notte, quando i vicini hanno sentito delle urla. La polizia ha interrogato diverse persone, tra cui i familiari delle vittime, e in serata avrebbe rintracciato il fidanzato di Libanny, e padre di Leandro, di cui si erano in un primo momento perse le tracce. Secondo alcune fonti è stato proprio l’uomo a presentarsi in Questura.


A Milano, in zona Lorenteggio, periferia sud-ovest della città, sono stati rinvenuti i cadaveri di una donna di 29 anni di origini dominicane e del figlioletto di 3 anni. Secondo alcune fonti, sarebbero stati ritrovati con ferite da armi da taglio in una pozza di sangue.

L’allarme è stato dato dai vicini di casa, che hanno chiamato il 118. Il personale intervenuto si è trovato davanti una scena raccapricciante. La polizia sta indagando e non è esclusa alcuna pista.

I Video di Blogo

Gli ultimi minuti di vita di George Floyd