Arresto a Vibo Valentia: malmenava e segregava moglie e 5 figlie da 14 anni

Ossessionato dall’avere un figlio maschio, ha costretto la moglie a sottostare quasi quotidianamente ad ogni sorta di violenza sessuale, anche in presenza delle cinque bambine minorenni.Lui, agricoltore 43enne residente a Vibo Valentia, è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri della città con le accuse di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e corruzione di minori. Le

Ossessionato dall’avere un figlio maschio, ha costretto la moglie a sottostare quasi quotidianamente ad ogni sorta di violenza sessuale, anche in presenza delle cinque bambine minorenni.

Lui, agricoltore 43enne residente a Vibo Valentia, è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri della città con le accuse di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e corruzione di minori.

Le violenze si sono protratte per ben 14 anni e durante tale periodo moglie e figlie non potevano uscire se non in presenza dell’uomo, pena ulteriori violenze.

Fortunatamente la donna si è fatta coraggio e dopo l’ennesimo pestaggio ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine che hanno immediatamente provveduto ad allontanare le vittime dall’uomo, affidandole ad un istituto.

Via | ParmaOk

I Video di Blogo