Chi è Ron Paul? Primarie repubblicane per le Presidenziali U.S.A. 2012

Viaggio fra i candidati delle primarie repubblicane per le Presidenziali U.S.A. 2012

di ,


Eccezion fatta per i candidati più curiosi (fra cui, per esempio, Jonathon Sharkey, ex wrestler convinto di essere un discendente di Dracula), Ron Paul è decisamente un repubblicano atipico. Ha annunciato di voler partecipare alle primarie per i Repubblicani, dopo la sconfitta del 1998 e quella ancor più recente del 2008: in quest’ultimo caso non si ritirò quando divenne chiaro in via definitiva che McCain sarebbe stato il candidato prescelto ma solo il 12 giugno 2008, spiegando così la sua scelta alla CNN:

McCain has the nominal number … but if you’re in a campaign for only gaining power, that is one thing; if you’re in a campaign to influence ideas and the future of the country, it’s never over

Ovvero: McCain ha i numeri… ma se sei in una campagna solo per acquisire potere, è un conto; se sei in una campagna per influenzare le idee e il futuro del Paese, non è mai finita.

Repubblicano atipico, dicevamo. Classe 1945, è membro della Camera dei Rappresentanti (eletto in Texas). Non ha mai votato per far aumentare le tasse. Ha una politica libertaria e, in campo di politica estera, non interventista: è stato l’unico repubblicano a votare contro la guerra in Iraq nel 2002.

E’ un costituzionalista e si autodefinisce il Campione della Costituzione. E’ anche detto “Mr. No”, per la quantità di voti contrari che ha esercitato nel corso della sua carriera politica. Tutti voti motivati con il rispetto della Costituzione americana. Non solo: ha regolarmente votato contro qualsiasi proposta di ulteriore spesa pubblica o per nuove tasse. Ha criticato duramente la FED. E’ contrario alla pena di morte, ma al tempo stesso si è sempre espresso negativamente rispetto a qualsiasi tentativo di regolare, con leggi federali, proprio la pena capitale, ma anche questioni relative all’educazione e al matrimonio. Pur essendo un convinto pro-life è al tempo stesso dell’idea che in tema di aborto debba decidere ciascuno stato. Nulla a che vedere, dunque, con le posizioni di Rick Perry. Teorico del libero mercato, si oppone anche alla guerra federale alla droga, convinto – al solito – che ogni stato debba decidere autonomamente in merito.

Insomma, difficile trovare qualcuno più liberale – in senso letterale – di Ron Paul. Difficile anche che possa avere concrete possibilità di concorrere per la presidenza.

USA – Presidenziali 2012 – Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Johnaton Sharkey - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati
Rick Perry (foto di Gage Skidmore) - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati
Newt Grinch (foto di Gage Skidmore) USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Rick Santorum (foto di Gage Skidmore) USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie


Gary Johnson - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Herman Cain (foto di Gage Skidmore) USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Tim Pawlenty - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Jimmy McMillian Blue (foto di David Shankbone) USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Michele Bachmann - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Ron Paul - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Mitt Romney (foto Jessica Rinaldi) USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Buddy Roemer (foto di Gage Skidmore) USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Fred Karger - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Thaddesu McCotter - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie Andy Martin - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie
Jon Huntsman - USA - Presidenziali 2012 - Tutti i candidati repubblicani alle primarie

Ultime notizie su Elezioni USA

Tutto su Elezioni USA →