Giochi d’Acqua e di Verde delle Colline Romane

Giochi d’Acqua e di Verde delle Colline Romane, con visite guidate alle Villa Tuscolane, musei aperti ai castelli romani e mercatino enogastronomico di specialità locali con assaggi gratuiti a Frascati, dal 27 al 29 Maggio 2011

di cuttv


Le Colline Romane ricche di laghi e parchi naturali, borghi medievali e musei, ville di principi e papi, sono spesso meta ideale di passeggiate impreziosite da eventi e iniziative che ne condividono storia, cultura e saporite specialità enogastronomiche, con la vista panoramica mozzafiato sulla capitale che accompagna il viaggio come ‘ciliegina sulla torta’.

Così dopo aver restaurato l’antica Fortezza medievale di Rocca di Papa, realizzato la carta escursionistica del Monti Predestini a beneficio di sportivi e per amanti delle camminate in montagna, in attesa delle numerose iniziative che animeranno le serate estive di chi scappa dalla Capitale rovente come “Frascati notte”, torna l’attesa XIV edizione di “Giochi d’Acqua e di Verde”, che dal 27 al 29 Maggio 2011 spalanca i portoni di musei e ville monumentali, giardini che fanno pensare all’Eden in terra, e quei suggestivi “Giochi d’Acqua” di fontane zampillanti.

Un piacevole tour dei Castelli Romani e delle Ville Tuscolane e che consiglio di prenotare, dalla Villa Tuscolana edificata sulle antiche rovine della villa di Cicerone, con una vista su Roma che non si dimentica facilmente, alla splendida Villa Torlonia, passando per Villa Falconieri, Villa Grazioli, Villa Mondragone, fino al Teatro delle Acque della plurisecolare Villa Aldobrandini.

L’imponente dimora famosa anche come Villa Belvedere, affacciando sulla piazza di Frascati per l’occasione veglierà anche sul mercatino enogastronomico allestito per elargire le eccellenze del territorio, dalla mitica porchetta cara a Nerone quanto all’ultimo dei turisti, al vino doc, dogc o anche solo ‘sincero’ come piace a chi continua ad andare per fraschette.

Un regno di sapori e profumi, fatto di pane cotto a legna, olio, formaggi, biscotti e frutti della terra, che uno speciale passaporto distribuito a tutti gli avventori consentirà di assaggiare gratuitamente, partecipando anche ad un’estrazione con premi a tema.

Per ogni eventuale informazione e prenotazione sulle visite guidate, le mostre e gli appuntamenti enogastronomici, è consigliabile rivolgersi direttamente agli organizzatori (06 94549045 – [email protected][email protected]) e scaricare on line orari e costi dei pacchetti visita.