Tra poco più di un anno i sampietrini a via del corso

Invocato da tempo, sembra finalmente essere arrivato il momento giusto per il ritorno dei sampietrini in via del Corso. Ricordate? Il progetto, che risale ai tempi di Veltroni, era stato ripreso e rilanciato esattamente un anno fa dall’attuale amministrazione nell’ambito della pedonalizzazione del Tridente.Oggi, finalmente, sembra che le cose si stiano per concretizzare. In occasione


Invocato da tempo, sembra finalmente essere arrivato il momento giusto per il ritorno dei sampietrini in via del Corso. Ricordate? Il progetto, che risale ai tempi di Veltroni, era stato ripreso e rilanciato esattamente un anno fa dall’attuale amministrazione nell’ambito della pedonalizzazione del Tridente.

Oggi, finalmente, sembra che le cose si stiano per concretizzare. In occasione dell’inaugurazione dei nuovi arredi urbani di largo Corrado Ricci l’assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Ghera, ha detto che “nella parte pedonale di via del Corso saranno messi i sampietrini mentre i marciapiedi saranno tutti rifatti in basalto. La gara è in corso ed i lavori dureranno approssimativamente un anno dall’avvio del cantiere previsto nei prossimi mesi”.

Il progetto prevede la posa dei sampietrini da piazza del Popolo a largo Goldoni. Per i marciapiedi saranno stese lastre di basalto mentre è previsto un allargamento dei marciapiedi da largo Goldoni a via delle Convertite, sempre con i soliti lastroni grigi.

Foto: Flickr