Bici Roma: pedalando dal Bici-day al Bike 2 Work Day

Chi pedalava domenica dalla parti dei Fori Imperiali sa bene in quanti hanno aderito alle iniziative ‘ufficiali’ organizzate a Roma per il Bici-day, e forse nel mare di volantini distribuiti dalle diverse associazioni vi siete imbattuti anche in quelli che palesavano quanto non ci fosse “Niente da festeggiare”.Una sintesi eloquente di quello che non è

di cuttv


Chi pedalava domenica dalla parti dei Fori Imperiali sa bene in quanti hanno aderito alle iniziative ‘ufficiali’ organizzate a Roma per il Bici-day, e forse nel mare di volantini distribuiti dalle diverse associazioni vi siete imbattuti anche in quelli che palesavano quanto non ci fosse “Niente da festeggiare”.

Una sintesi eloquente di quello che non è stato fatto ad un anno dalla precedente giornata nazionale della bicicletta, che potrebbe essere meno evidente per assessori, ministri e famiglie a pedali per un giorno, per giunta durante un evento super organizzato, ma non per chi pedala tutti i giorni barcamenandosi tra le profonde lacune della mobilità sostenibile di questa città.

Del resto, ‘convincere’ qualcuno che non vede e vive qualcosa non è mai semplice, e l’iniziativa organizzata dai ciclisti del coordinamento Di traffico si muore, Roma ciclabile ed il gruppo dei Ciclomobilisti, ha spinto le forze dell’ordine ad invitare i responsabili a desistere da una tale manifestazione non autorizzata. Ironico? Forse, ma tutti quelli che condividono le stesse convinzioni ed esigenza giovedì sono invitati a partecipare al Bike 2 Work Day.

Lo spirito dell’iniziativa gratuita ed autogestita, che giovedì 12 maggio 2011, tornano a proporre i ciclomobilisti è spudoratamente semplice, e consiste nell’invitare e ‘convincere’ più persone possibile a recarsi ‘ovunque’ in bicicletta, giovedì come ogni giorno, in tutta sicurezza con casco e gilet catarifrangente, mettendo a frutto l’esperienza e le conoscenze maturate da un gruppo organizzato, che condivide on line anche dritte preziose come un’utile google maps delle Ciclabili Romane.

Anche in questo caso il gruppo dei Ciclomobilisti per pubblicizzare l’iniziativa ha realizzato Guida Bike to Work, Lettera di Presentazione e volantini, che trovate on line da scaricare, e siete invitati a diffondere ‘negli spazi consentiti’, ma va bene anche il passaparola ..