Atac: le deviazioni della settimana dal 9 al 15 Maggio 2011

Dopo una domenica a pedali consacrata alla Giornata Nazionale della Bicicletta e alla mobilità sostenibile, si torna con i piedi per terra e alla mobilità di sempre, che questa settimana parte a tutto sprint con i lavori in corso inaugurando i lavori per le Complanari tesi a migliorare l’attuale stato di viabilità del tratto autostradale

di cuttv


Dopo una domenica a pedali consacrata alla Giornata Nazionale della Bicicletta e alla mobilità sostenibile, si torna con i piedi per terra e alla mobilità di sempre, che questa settimana parte a tutto sprint con i lavori in corso inaugurando i lavori per le Complanari tesi a migliorare l’attuale stato di viabilità del tratto autostradale urbano dell’A24 (Roma – L’Aquila – Teramo).

A partire da lunedì 9 maggio la tratta autostradale tra via di Portonaccio e via Palmiro Togliatti dell’autostrada A24 (Roma – L’Aquila – Teramo) sarà quindi interessata dall’inizio dei lavori, con la predisposizione della segnaletica di cantiere, orizzontale e verticale, mentre i tratti autostradali urbani della A24, per tre notti resteranno chiusi.

Questo significa che, dalle 22 di lunedì 9 alle ore 6.30 del giorno successivo, sarà chiuso al traffico il tratto tra via Palmiro Togliatti e via di Portonaccio in direzione Tangenziale Est, mentre, dalle 22 di martedì 10 alle 06.30 del giorno successivo, e dalle 22 di mercoledì 11 maggio alle ore 6.30 del giorno successivo, sarà chiuso al traffico il tratto tra via Palmiro Togliatti e via di Portonaccio, e tra la Tangenziale Est e via Palmiro Togliatti, in entrambe le direzioni di marcia.

Lavori di rifacimento del manto stradale in viale Oceano Indiano, nel tratto tra il civico 29 sino a via Praga, lunedì potrebbero rallentare il percorso delle linee 777 e 778 di Roma Tpl, il forte vento ha provocato la caduta di un albero in via Virginia Agnelli deviando le linee bus 44 e 773, mentre da martedì al 23 maggio, lavori a cura di Acea in via Mattia Battistini, potrebbero causare rallentamenti alle linee 146 e 546 di Roma Tpl.

Martedì una manifestazione spontanea in via Andersen, al Quartaccio, ha deviato le linee 46B e 916 su via di Torrevecchia, che terminano le corse alla stazione di Monte Mario, mentre la linea 987 è stata deviata su via di Torrevecchia e via di Boccea.

Sempre martedì dalle 16 alle 19, nei pressi del ministero dell’Istruzione in largo Bernardino da Feltre a Trastevere, una nuova manifestazione studentesca potrebbe essere causa di brevi stop, deviazioni o limitazioni di percorso per i bus delle linee Atac 3, H, 44, 75, 115, 125, 780 e per i tram della linea 8.

Mercoledì 11 dalle 10 alle 14, la manifestazione organizzata da Cgil Roma e Lazio sarà in via Rosa Raimondi Garibaldi, alla Garbatella, con le consuete probabili deviazioni o limitazioni per la linea 716 di Atac.

Sempre da mercoledì, dalle 21,30, i lavori sull’armamento tranviario in via Prenestina, altezza deposito Prenestina, limiteranno il percorso dei tram 2, 5, 8, 14 e 19.

I tram 2, 5, 8 e 14 anticiperanno il rientro alle 21,30. A partire dalle 20,20 il tram 2 in partenza da piazzale Flaminio, sarà istituito servizio da bus navetta sull’intero percorso.

Per le linee 5 (da stazione Termini), 8 (in entrambe le direzioni) e 14 (da stazione Termini), invece, il servizio bus sostitutivo, sull’intero percorso, sarà istituito a partire dalle 20,40.

La linea 19 in partenza da piazza Risorgimento, invece, dalle 20,30 limiterà in piazza do porta Maggiore da dove, a partire dalle 21,05 sarà istituito servizio di bus navetta per piazza dei Gerani.

Infine da domani al 10 giugno, sono previsti rallentamenti per le linee 983 e 985 di Roma Tpl, a causa dei lavori di sistemazione dei marciapiedi in via e piazza Cornelia.

Giovedì dalle 9 alle 14, la manifestazione in largo Bernardino da Feltre sarà indetta da Cobas scuola, e come di consueto in caso di afflusso su viale Trastevere, saranno possibili deviazioni o limitazioni per le linee H, 3, 44, 75, 115, 125, 780 e la linea del tram 8.

Saranno ancora i lavori in corso, da giovedì al 4 giugno, in via Cogliate a Lucchina, a rischiare di rallentare il percorso della linea 998 di Roma Tpl, mentre i lavori in via Boccea andranno avanti fino al 27 maggio, e potrebbero rallentare i bus della linea 146 di Roma Tpl.

venerdì 13 maggio, dalle 9 alle 14, la manifestazione in largo Bernardino da Feltre, nei pressi del ministero dell’Istruzione, sarà indetta da l’”Altrascuola Unicobas” con possibili limitazioni o deviazioni per le linee Atac H, 3, 44, 75, 115, 125, 780 e per il tram 8.

In giornata anche le celebrazioni per il 194mo anniversario della fondazione del Corpo di Polizia Penitenziaria, porteranno alle 11.00 il ministro della Giustizia Angelino Alfano, a deporre una corona di alloro sulla Tomba del Milite ignoto.

Come sempre in casi del genere, nella zona di piazza Venezia, saranno quindi possibili rallentamenti o brevi stop per le linee: H, 30 Express, 40 Express, 44, 46, 60 Express, 62, 63, 64, 70, 81, 84, 85, 87, 95, 117, 119, 160, 170, 175, 186, 271, 492, 571, 628, 630, 715, 716, 780, 781, 810, 850, 916.

Subito dopo, dalle 11.30 alle 13, nell’area di via di San Gregorio – Arco di Costantino al Celio, si terranno le celebrazioni alla presenza del presidente Giorgio Napolitano e di altre autorità istituzionali e militari, per le quali dalle 9.30 alle 13.30, saranno chiuse al traffico via Celio Vibenna e via di San Gregorio nella sola direzione piazza di Porta Capena, e rallentate o deviate le linee 60 Express, 75, 81, 175, 271, 673.

Il venerdì ricco di eventi e rievocazioni si protrarrà fino a tardi con la sfilata d’auto d’epoca delle “Mille Miglia”, che dalle 20 alle 24 sfileranno per le strade dalla città dal Foro Italico a piazzale Brasile (parcheggio di Villa Borghese).

L’evento dalle 19.30 alle 24 chiuderà al traffico via della Conciliazione, nel tratto largo Giovanni XXIII e via della Traspontina, deviando le linee 23, 34, 40 Express, 62, 280 di Atac e per la linea 982 di Roma Tpl. Dalle 20 alle 24, inoltre, sarà chiuso al traffico Ponte Umberto, in direzione piazza Cavour.

Anche il sabato del villaggio non ha niente da invidiare al venerdì, ricco di manifestazioni di ogni tipo, a partire da quella a sostegno del popolo palestinese che dalle 14 alle 19, partirà in corteo da piazza della Repubblica diretta a piazza Navona, dopo aver percorso via delle Terme di Dioclesiano, via Amendola, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via delle Botteghe Oscure, largo di Torre Argentina, corso Vittorio Emanuele, piazza San Pantaleo, via della Cuccagna.

A deviare limitare il percorso in questo caso saranno le linee H, 16, 30 Express, 36, 40 Express, 44, 46, 60 Express, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 81, 84, 85, 87, 95, 105, 116, 117, 119, 160, 170, 175, 186, 271, 360, 492, 571, 590, 628, 630, 649, 714, 715, 716, 780, 781, 810, 910, 916 e i tram 5, 8 e 14.
Dalle 16 un raduno di bande musicali e gruppi folcloristici per la giornata della musica popolare, sfilerà lungo via di Ripetta, via Ara Pacis, via dei Pontefici, via del Corso, largo Goldoni, via dei Condotti, piazza di Spagna, causando rallentamenti o deviazioni sino alle 18.30, alle linee bus C3, 81, 224, 590, 628, 926.

Nella notte di sabato, la Notte dei Musei, la rete Atac sarà potenziata, e le due linee della metropolitana, A e B, partiranno dai capolinea di Battistini, Anagnina, Rebibbia e Laurentina all’1.30. Sino alle 5 del mattino, lungo il percorso delle due linee della metropolitana, il servizio sarà garantito dalle linee n1 e n2 che avranno una frequenza di 15 minuti.

La ferrovia regionale Roma-Lido prolungherà l’orario di mezz’ora e effettuerà le ultime partenze dai capolinea di Piramide e Colombo alle 24. Sette linee che servono Trastevere, Testaccio, Ostiense e la zona a traffico limitato del Centro storico prolungheranno il servizio sino alle 3, ora in cui partiranno le ultime corse dai capolinea: si tratta della linea tramviaria 8 e le linee di bus 116, 117, 119, 121, 122 e 125. Resterà interdetto il traffico privato nelle Ztl: Centro storico (dalle 23 alle 3), a Trastevere (dalle 23 alle 3) e San Lorenzo (dalle 21 alle 3) .

A viaggiare per gli utenti saranno ben 209 linee, mentre partiranno dal Centro i collegamenti n3 (piazza Venezia – Eur – Ostia); n4 (piazza Venezia – Tritone – via Nomentana – piazza Sempione – piazza Ottaviano Vimercati – Fidene); n5 (Termini – Tritone – Venezia – Argentina – corso Vittorio – via Aurelia – circonvallazione Cornelia – via della Pineta Sacchetti – Torrevecchia); n6 (piazza Venezia – piazza Cavour – Lepanto – Medaglie d’Oro – Monte Mario – Ottavia); n7 (Termini – via Nazionale – Venezia – Argentina – Cavour – Mazzini – Clodio), n8 (Termini – venezia – Trastevere – Gianicolense – Casaletto); n9 (Termini – Nazionale – Piramide – Garbatella – Grottaperfetta – Laurentina); n10 e n11 (circolari Piramide – Aventino – Colosseo – Labicana – Porta Maggiore – San Lorenzo – Verano – viale Regina Elena – viale Regina Margherita – Valle Giulia – Risorgimento – Lungotevere – Trastevere – Testaccio – Piramide); n12 (Venezia – Tritone – termini – Porta maggiore – via Prenestina – Centocelle – Quarticciolo – La Rustica); n13 (Termini – Bologna – Vescovio – Prati Fiscali – Baseggio); n15 (Termini – Nazionale – corso Vittorio – Gregorio VII – Bravetta – Corviale); n19 (piazza Venezia – Trastevere – Monteverde – viale Isacco Newton); n20 (Venezia – corso Vittorio – Gregorio VII – circonvallazione Cornelia – via Boccea – Casalotti – Selva Candida); n21 (Laurentina – Eur – Mostacciano – Tor de Cenci – viale Ignazio Silone – Cecchignola); n25 (Venezia – Flaminio – Mancini – Cassia – Grottarossa – La Giustiniana – La Storta – Olgiata); n27 (piazza di Cinecittà – viale Antonio Ciamarra – policlinico di Tor Vergata).

Le manifestazioni della domenica, dalle 8.30 alle 12.30, riguarderanno una manifestazione ciclistica amatoriale a Tor Vergata, che chiuderà al traffico viale Heidelberg, via Gismondi, via Archiginnasio e via Carli, e a partire dalle 8.30 costringerà a cambiare itinerario, in entrambe le direzioni, alla linea 20 Express.

Dalle 9 alle 18.30, piazza Farnese sarà interessata da una manifestazione medica promossa dal Centro Servizi Volontariato (CESV), che chiuderà la piazza al traffico dalle 8 alle 19.30, facendo cambiare percorso alle linee 116 e 116T. In piazza San Cosimato a Trastevere invece, si terrà la manifestazione “Riprendiamoci la piazza”, che chiuderà la piazza dalle 15.30 alle 19 nel tratto compreso tra via Santini e via Manara, facendo cambiare percorso alla linea 125.

Per il resto i lavori in corso per la Nuova Stazione Tiburtina procedono, ma fino alla fine di agosto 2011, ulteriori modifiche alla viabilità della Tangenziale Est arrivano con i lavori di costruzione della galleria artificiale della Nuova Circonvallazione Interna, costruita per collegare Batteria Nomentana allo svincolo della A24, spostando sul lato Pietralata il percorso dell’attuale Tangenziale Est, trasformata in una strada a servizio del quartiere con sensibili miglioramenti in termini di inquinamento ambientale, acustico e del traffico locale.

Quindi, dopo accurati studi sul traffico per limitare i disagi, in direzione Salaria, tra Via Ungarelli e fino al termine della rampa di immissione proveniente da Batteria Nomentana, il traffico resta deviato su una nuova rampa a due corsie.

In direzione San Giovanni, da Ponte Nomentano il traffico procede sulle due corsie della attuale rampa che conduce a Via della Batteria Nomentana, da qui i veicoli possono seguire o il percorso ad una corsia sulla nuova rampa in Tangenziale, oppure seguire l’attuale percorso alternativo di Via Maes.

Inoltre ricordo agli ultrasettantenni residenti a Roma con reddito ISEE fino a 15mila Euro, che fino al 16 maggio si potranno rinnovare le Card Over 70 per viaggiare sui mezzi pubblici in scadenza dal 1° luglio.

Le nuove card Atac, valevoli dall’1 luglio al 31 dicembre 2011, vanno richieste direttamente nel Municipio di appartenenza, e saranno personalizzate (nome, cognome e foto), dotate di chip e rispetto alle precedenti anche ricaricabili, quindi da conservare per gli anni successivi.

Dopo il primo maggio è partita anche la sperimentazione che apre le corsie preferenziali ai motorini. Sperimentazione che per i prossimi tre mesi, consentirà a moto e motorini di utilizzare le corsie riservate ai mezzi pubblici di Lungotevere Sangallo, l’ultimo tratto di viale Marconi, via Cristoforo Colombo all’incrocio con via delle Terme di Caracalla e largo di Torre Argentina.

Appartengono ai trascorsi più o meno recenti ma sempre validi e utili da tenere in considerazione, le nuove regole per il trasporto delle biciclette in metropolitana e sui treni della Ferrovia Roma-Lido di Ostia, che dispenseranno al massimo i loro benefici con l’esordio della Stagione Balneare che ha riattivato sul litorale le “linee del mare”.

Lo Ztl a Piazza di Ponte Milvio, ogni venerdì e sabato sino a settembre, dalle 22.30 alle 02.30 torna ad essere zona “pedonale”, circoscritta da numerosi varchi elettronici presidiati dagli agenti del XX Gruppo di Polizia Municipale, fatta eccezione per l’uscita in direzione Lungotevere per chi proviene dal quadrante Farnesina.

Stessa cosa per la Ztl notturna di San Lorenzo, che da mercoledì 4 maggio è tornata all’orario estivo, e resterà attiva dal mercoledì al sabato, dalle 21 alle 3. Orario valido sino a luglio, e dopo la sospensione di agosto, di nuovo in vigore da settembre a ottobre.

Il servizio di vigilanza armata fissa continua a pattugliare le Stazioni Due Ponti e la Centro Rai per la Ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo, interessata per i prossimi otto mesi da lavori di ristrutturazione per l’abbattimento delle barriere architettoniche, e quindi provvisoriamente spostata lungo via Carlo Emery, all’altezza del civico 129, nei pressi dell’entrata della sede della Rai, a circa 200 metri dalla fermata originaria.

Stesso discorso per le fermate della linee MA1 e MA2 che sostituiscono la linea A del metrò dopo le 21, tutti i giorni escluso il sabato, a causa dal cantiere tirato su per costruire la stazione San Giovanni della famigerata e transennata Metro C (nella foto).

Oltre ovviamente l’aggiornamento periodico della rubrica che proseguirà per tutta la settimana ..

I Video di Blogo