Amstetten: Elisabeth Fritzl caccia la madre Rosemarie dalla clinica

Vi abbiamo recentemente aggiornato sul caso Amstetten e sul processo al padre-mostro Joseph Fritzl. Oggi arriva la notizia, riportata dal giornale austriaco “Oe 24“, che la 42enne Elisabeth, tenuta rinchiusa dal padre per ben 24 anni, abbia cacciato sua madre Rosemarie, 69 anni, dalla clinica in cui soggiornano oramai da qualche mese. Rosemarie Fritzl, moglie

Vi abbiamo recentemente aggiornato sul caso Amstetten e sul processo al padre-mostro Joseph Fritzl.

Oggi arriva la notizia, riportata dal giornale austriaco “Oe 24“, che la 42enne Elisabeth, tenuta rinchiusa dal padre per ben 24 anni, abbia cacciato sua madre Rosemarie, 69 anni, dalla clinica in cui soggiornano oramai da qualche mese.

Rosemarie Fritzl, moglie del padre-mostro Josef, subito dopo lo scandalo Amstetten si era trasferita in un clinica austriaca con la figlia Elisabeth e i sei figli avuti dal rapporto incestuoso di quest’ultima con il padre.

Alla base del litigio ci sarebbero questioni legate ai figli: come saprete dei sei bambini tre (Lisa, 15 anni, Monika, 14 e Alexander, 12) furono cresciuti in casa dalla coppia, mentre gli altri tre furono relegati nello scantinato insieme alla madre Elisabeth.

Per ovvie ragioni i tre cresciuti in superficie si sono sempre rivolti alla signora Rosemary chiamandola “mamma” e questa cosa ad Elizabeth giustamente proprio non è mai andata giù.

Fin dal momento della sua liberazione Elizabeth ha chiesto che i tre figli chiamassero lei mamma e non quella che in realtà è la loro nonna: ha anche espresso il desiderio di trascorrere del tempo da sola insieme a loro e questo evidentemente ha creato non pochi disaccordi.

Ad alimentare la tensione potrebbe anche esserci il dubbio che la signora Rosemarie non sia stata del tutto all’oscuro della mostruosa vicenda, come dichiarato fin’ora da tutti.

Saranno il tempo e i processi a rivelare maggiori dettagli in merito.

Nel frattempo la signora Rosemarie si è ritrovata da sola e senza mezzi, ma grazie all’aiuto di alcuni parenti si è messa alla ricerca di una casa con un affitto basso per non vedersi costretta a tornare nella casa degli orrori.

Via | Oe 24

Ultime notizie su Josef: il diavolo di amsetten

Tutto su Josef: il diavolo di amsetten →