Serie B – Chi si sta giocando la promozione in Serie A?

Non esiste solo il Super 10 in Italia. Anche i campionati minori stanno volgendo al termine, con i playoff ormai alle porte. Oggi parliamo della Serie B, suddivisa in quattro gironi, dai quali usciranno le formazioni che verranno promosse in Serie A. Ma quali sono le squadre ancora in lotta per entrare nell’elite del rugby

dalai_lama.jpg

Non esiste solo il Super 10 in Italia. Anche i campionati minori stanno volgendo al termine, con i playoff ormai alle porte. Oggi parliamo della Serie B, suddivisa in quattro gironi, dai quali usciranno le formazioni che verranno promosse in Serie A. Ma quali sono le squadre ancora in lotta per entrare nell'elite del rugby italiano?

Nel Girone A a contendersi i due posti per i playoff sono l'Amatori Milano (89 punti), dominatrice del campionato, l'Amatori Capoterra (86) e il Calvisano (83), che però proprio questo weekend ha perso in casa del Milano per 6-12 e ha seriamente compromesso le sue chances di qualificarsi per gli spareggi promozione.

Nel Girone B, invece, i giochi sono già fatti.  L'Arix Viadana (85) e la Romagna (80) hanno infatti da tempo già staccato le dirette concorrenti, con la Capitolina che segue a ben quindici lunghezze di distanza dal secondo posto in classifica.

Passiamo al Girone C. Qui la battaglia è apertissima e, teoricamente, sono quattro le formazioni ancora in lotta per un posto in paradiso. Guida, infatti, la classifica il Mirano con 81 punti, seguito a due lunghezze dal Cus Verona. Distaccati, a quota 74, ci sono i ragazzi del Riviera, mentre anche il Petrarca Padova (69) può ancora sperare in un miracolo (veramente labile a essere sinceri) nel finale di stagione. 

Nell'ultimo girone, il D, è ormai certo di approdare ai playoff il Colleferro, forte dei suoi 85 punti. Lotta a due, invece, per la seconda posizione, dove San Gregorio (70) e Frascati sono divise da soli tre punti.  

Insomma, a due turni dalla fine del campionato, tutto è ancora aperto per la promozione in Serie A. Seconde squadre delle più blasonate compagini del Super 10, storiche formazioni cadute in disgrazia e belle realtà locali daranno tutto per approdare ai playoff che, l'11 e il 18 maggio, assegneranno i posti per la Serie A.