Le pagelle del martedì

Umberto Bossi: smosciato. Voto 4. Il capo della Lega aspetta Pontida per affogare il doppio ko dei ballottaggi e dei referendum. Ma non c’è due senza tre. E la terza “sberla” sarà fatale per il governo. Il Senatur regge il sacco del Cav. sempre più vuoto. Beppe Grillo: sviagrato. Voto 4. Il capo del movimento

Umberto Bossi: smosciato. Voto 4. Il capo della Lega aspetta Pontida per affogare il doppio ko dei ballottaggi e dei referendum. Ma non c’è due senza tre. E la terza “sberla” sarà fatale per il governo. Il Senatur regge il sacco del Cav. sempre più vuoto.

Beppe Grillo: sviagrato. Voto 4. Il capo del movimento 5 stelle esulta : “Siamo ancora un popolo, i cittadini hanno mandato a fanculo i partiti”. Ovvero, l’arte della divisione. Partiti da rivoltare come calzini, sì. Ma senza i partiti, no quorum E no party.

Ultime notizie su Referendum

Tutto su Referendum →