Strategie investigative: agguato in pineta.

Provate a risolvere un caso. La risposta più votata di ogni puntata consentirà di far proseguire l’indagine raggiungendo o allontanandosi dalla soluzione. La vicenda fa riferimento ad un caso realmente accaduto e risolto, ma solo mettendocela tutta riuscirete a ripercorrere la giusta strada investigativa o… seguire percorsi alternativi. Sono le 11,30 di una calda giornata

di luigi10


Provate a risolvere un caso. La risposta più votata di ogni puntata consentirà di far proseguire l’indagine raggiungendo o allontanandosi dalla soluzione. La vicenda fa riferimento ad un caso realmente accaduto e risolto, ma solo mettendocela tutta riuscirete a ripercorrere la giusta strada investigativa o… seguire percorsi alternativi.

Sono le 11,30 di una calda giornata di agosto e vi avvisano che in una pineta vicino al mare c’è stato un omicidio. Giunti sul posto notate che all’interno dell’abitacolo di un’autovettura, sul sedile posteriore, giace il corpo senza vita di una giovane donna, ferita mortalmente da due proiettili. Unico testimone, il compagno che dice:

Foto: Linuz

“ci siamo appartati per parlare con tranquillità, quando all’improvviso è apparso un uomo armato di pistola. Parlando con lingua straniera e facendo qualche gesto, ha chiesto tutti i soldi in nostro possesso. Circa 150 euro. Non contento ha più volte insistito ed all’improvviso ha esploso prima un colpo, ferendomi al polso e poi altri due, in rapida sequenza, in direzione della donna. Mi sono lanciato contro di lui e ne è nata una colluttazione che è proseguita nei pressi della vettura. Sono riuscito a levargli di mano la pistola che ho utilizzato per colpirlo in testa diverse volte a mo’ di martello. Poi l’ho gettata per evitare che potesse riprenderla ed usarla contro di me. Quando ci siamo staccati eravamo entrambi feriti e stanchi. Lui si è allontanato a piedi ed io mi ho raggiunto la strada più vicina per chiedere aiuto.”

In effetti sul posto vi sono molte tracce di sangue ed il testimone riporta diverse ferite al volto, alla testa ed al polso. Poco distante rinvenite la pistola priva di percussore. Un’arma di fabbricazione russa con silenziatore.
Tra le seguenti attività, dovendo sceglierne solo una, quale ritenete sia la più importante da compiere?

a. repertare le tracce di sangue;
b. rilevare le impronte digitali sulla pistola;
c. effettuare prelievo con lo stub per ritrovare la presenza di polveri da sparo sul teste;
d. il teste non vi convince: chiedere l’intercettazione del suo telefono;
e. cercare sul terreno delle impronte di scarpe;

Nei commenti provate anche a spiegare il perché della vostra scelta e… chi ha buona memoria potrà indovinare anche il caso reale a cui si fa riferimento….