Volley femminile | Alassio Cup: Italia vittoriosa contro la Turchia di Barbolini

L’Italia giocherà per il primo posto del torneo contro il Brasile.

Dopo la sconfitta al tie-break con il Giappone, per le azzurre di Marco Mencarelli è arrivata una bella vittoria contro la Turchia allenata da colui che fino a pochi mesi fa era sulla panchina dell’Italia, ossia Massimo Barbolini, e detentrice del trofeo.
Per il secondo impegno del quadrangolare amichevole Alassio Cup, Menacarelli ha mandato in campo Signorile in regia, Sorokaite opposto, Barcellini e Gennari di banda, Arrighetti e Folie centrali più De Gennaro libero. nel corso della gara c’è anche stato l’esordio stagionale di Lucia Bosetti.

La partita è iniziata in salita per le azzurre che nel primo set sono state un po’ troppo imprecise e non sono riuscite a prendere il comando del gioco permettendo alle avversarie di aggiudicarsi il parziale per 25-19.
Tutt’altra musica nel secondo set, con Caracuta al posto di Signorile al palleggio, e con Indre Sorokaite scatenata, che ha trascinato le suo compagne sul 25-15.

Molto più equilibrato il terzo set, con le squadre che si sono inseguite punto su punto sui primi palloni, poi l’Italia è riuscita a guadagnare un buon margine, ma è stata raggiunta dalle turche, rinvigorite dall’ingresso in campo della Darnel. Le azzurre però non si sono perse d’animo, hanno rotto di nuovo la parità e hanno chiuso sul 25-21.
Anche il quarto set è stato molto equilibrato, tanto che sono serviti i vantaggi per decretare il successo delle azzurre 28-26.
Indre Sorokaite ha messo a segno da sola 19 punti, ma è da registrare un problema muscolare per Folie nell’ultimo set.

Ecco il commento del ct Marco Mencarelli alla fine del match:

“Sono soddisfatto, soprattutto perché stasera la stanchezza si è fatta sentire parecchio. Non è facile rimanere lucidi, quando le gambe non girano come uno vorrebbe. In questo, periodo, però, è una cosa normale, il lavoro delle settimane scorse inizia a farsi sentire”

Ed ecco il tabellino:
Italia – Turchia 3-1 (19-25, 25-15, 25-21, 28-26)

Italia: Signorile, Folie 13, Barcellini 5, Sorkaite 19, Arrighetti 10, Gennari 12. Libero: De Gennaro, Caracuta 1. Bosetti 2, Tirozzi 7, Bertone. N.e: Diouf.. All.Mencarelli

Turchia: Gumus 16, Cansu 10, Uslupehlivan 13, Onal 15, Toksoy 4, Cemberci. Libero: Kuzubasioglu. Karaday, Darnel 7, Aydemir. N.e: Sonsrima, Avci, Ozsoy. All.Barbolini

Arbitri: Venturi e Pozzi
Durata set: 26’, 25’, 30’, 33’
Italia: 1 a, 8 bs, 13 m, 24 e.
Turchia: 3 a, 7 bs, 9 m,28 e.

Nell’altra partita della seconda giornata il Brasile ha battuto il Giappone per 3-1 (23-25, 25-20, 25-17, 25-18)
Ecco la classifica attuale dell’Alassio Cup 2013: Brasile 6, Italia 4, Giappone 2, Turchia 0

Ed ecco le partite di domenica 9 giugno:

Turchia – Giappone ore 15.30 (diretta tv su Sportitalia 2)
Italia – Brasile ore18.30 (diretta tv su Sportitalia 1)

Entrambi i match si possono seguire in streaming su Sportube.

I Video di Blogo