Le pagelle del giovedì

Massimo D’Alema: senza memoria. Voto 5. Il presidente del Copasir chiede l’alleanza di Fli contro il Cav: “Votiamo in Parlamento nello stesso modo, tutte le forze democratiche dovranno ricostruire il Paese”. Inciucio respinto. Eccesso di zelo. Gianfranco Fini: memoria corta. Voto 5-. Oggi il capo di Fli dice no alla riforma della Carta voluta da

Massimo D’Alema: senza memoria. Voto 5. Il presidente del Copasir chiede l’alleanza di Fli contro il Cav: “Votiamo in Parlamento nello stesso modo, tutte le forze democratiche dovranno ricostruire il Paese”. Inciucio respinto. Eccesso di zelo.

Gianfranco Fini: memoria corta. Voto 5-. Oggi il capo di Fli dice no alla riforma della Carta voluta da Berlusconi, ieri, dall’Msi ad Alleanza nazionale, Fini ha sempre fatto del presidenzialismo una sua bandiera. Alla Camera o coi “camerati”?