Veritometro: Frattini e l’Italia che non bombarderà la Libia

“L’Italia non parteciperà a bombardamenti mirati sul territorio libico” Franco Frattini, 20 marzo 2011 Scopri perchè dopo il saltoPoco più di un mese fa, il Ministro degli Esteri Franco Frattini dichiarava a Radio Capital: L’Italia non parteciperà a bombardamenti mirati sul territorio libicoPoi Berlusconi nella conferenza stampa congiunta con Sarkozy dichiarò: “Abbiamo accettato di intervenire

“L’Italia non parteciperà a bombardamenti mirati sul territorio libico”


Franco Frattini, 20 marzo 2011

Scopri perchè dopo il salto

Poco più di un mese fa, il Ministro degli Esteri Franco Frattini dichiarava a Radio Capital:

L’Italia non parteciperà a bombardamenti mirati sul territorio libico

Poi Berlusconi nella conferenza stampa congiunta con Sarkozy dichiarò:

“Abbiamo accettato di intervenire su obiettivi militari mirati in modo tale da escludere in modo assolutamente (sic) la possibilità di vittime civili”

Oggi la Camera voterà la mozione sull’intervento militare italiano in Libia. Il ministro Frattini ha commentato così:

“l’Italia cercherà con le organizzazioni internazionali, come la Nato, e con gli alleati, la fissazione di un termine delle operazioni in Libia. Nessuno riuscirà a trovare altre storie per mettere in difficoltà la maggioranza. Noi abbiamo adottato un testo condivisibile”

I Video di Blogo