Giro del Delfinato 2013: altimetrie delle tappe, start list, favoriti

I big del Tour de France si sfidano prima nel Delfinato.

Dal 2 al 9 giugno gli appassionati di ciclismo potranno gustare un interessante “antipasto” del Tour de France 2013. Stiamo parlando del Giro del Delfinato, l’anno scorso vinto da Bradley Wiggins che poi trionfò sugli Champs-Élysées al termine della Grand Boucle.

Quest’anno Wiggo non c’è e non ci sarà nemmeno al Tour, ma gli altri aspiranti alla Maglia Gialla sono presenti, a partire da Chris Froome di Sky che battaglierà con Alberto Contador del Team Saxo Tinkoff, Alejandro Valverde della Movistar, ma anche Joaquim Rodriguez della squadra russa Katusha. Anche Samuel Sanchez dell’Euskaltel Euskadi, così come Andrew Talansky della Garmin – Sharp o Pierre Rolland della Europcar potrebbero aspirare al podio.

Quest’anno il Critérium du Dephiné (questo il nome ufficiale della corsa a tappe) non ha un prologo, ma comincia con una tappa a Champéry, in Svizzera, dal percorso mosso, con due Gran Premi della Montagna di prima categoria, uno di seconda e l’ultimo di terza a solo un chilometro dall’arrivo che è sempre nella città del Canton Vallese in cui è situata la partenza, infatti gli ultimi 70 km sono a ritroso. In tutto la prima tappa è lunga 121 km.

Il secondo giorno i corridori percorreranno 191 km da Châtel a Oyonnax con sei Gpm ma tutti molto brevi. Molto simile alle prime due tappe è la terza da Ambérieu-en-Bugey a Tarare, che copre una distanza di 167 km e presenta le salite del Col des Echarmeaux lunga 10,6 km con una pendenza media del 3% (di terza categoria), poi l’ascesa del Col des Sauvages, anch’esso di terza categoria, lunga 4 km con una pendenza media del 5,5%.

La quarta tappa è la cronometro individuale da Villars-les-Dombes a Parc des Oiseaux, tutta pianeggiante, lunga 32,5 km. Il giorno dopo c’è il primo arrivo in salita: la quinta tappa, infatti, da Grésy-sur-Aix a Valmorel, lunga in totale 139 km, si conclude con una scalata di 12,7 km con una pendenza media del 7%.
Il sesto giorno (il 7 giugno), i ciclisti percorreranno 143 km da La Léchère-les-Bains a Grenoble, una tappa che non presenta molte difficoltà eccetto il Col du Barioz con una salita di 7,1 km con una pendenza del 7%.
La settima tappa è quella da Le Pont-de-Claix a Superdévoluy, lunga 187,5 km, la più difficile e probabilmente anche decisiva: questa frazione presenta le salite del Montée de l’Alpe d’Huez che ci sarà anche al Tour, del Col de Sarenne, del Col d’Ornon, del Col du Noyer e del Montée de Superdévoluy.

L’ultima tappa, da Sisteron a Risoul, lunga in totale 155,5 km, presenta le ascese del Côte de la Bréole di terza categoria, lunga 5,4 km con una pendenza del 5%, poi quella del Col de Vars di prima categoria, lunga 10,4 km con una pendenza del 6,9%, per concludersi con una salita verso Risoul di 14 km con una pendenza media del 7%.

Ecco le altimetrie di tutte le otto tappe del Giro del Delfinato 2013
Altimetria tappe Giro del Delfinato 2013
 Altimetria tappe Giro del Delfinato 2013 Altimetria tappe Giro del Delfinato 2013 Altimetria tappe Giro del Delfinato 2013 Altimetria tappe Giro del Delfinato 2013 Altimetria tappe Giro del Delfinato 2013 Altimetria tappe Giro del Delfinato 2013 Altimetria tappe Giro del Delfinato 2013 Altimetria tappe Giro del Delfinato 2013

Giro del Delfinato 2013 – Il programma

Domenica 2 giugno – Prima tappa: Champéry (SUI) – Champéry (SUI) 121 km (mista)
Lunedì 3 giugno – Seconda tappa: Châtel – Oyonnax 191 km (mista)
Martedì 4 giugno – Terza tappa: Ambérieu-en-Bugey – Tarare 167 km (mista)
Mercoledì 5 giugno – Quarta tappa: Villars-les-Dombes – Parc des Oiseaux 32,5 km (cronometro individuale)
Giovedì 6 giugno – Quinta tappa: Grésy-sur-Aix – Valmorel 139 km (arrivo in salita)
Venerdì 7 giugno – Sesta tappa: a Léchère-les-Bains – Grenoble 143 km (pianeggiante)
Sabato 8 giugno – Settima tappa: Le Pont-de-Claix – Superdévoluy 187,5 km (arrivo in salita)
Domenica 9 giugno – Ottava tappa: Sisteron – Risoul 155,5 km (arrivo in salita)

Giro del Delfinato 2013 – La start list

Sky Procycling
1 Chris FROOME
2 Edvald BOASSON HAGEN
3 Peter KENNAUGH
4 Vasili KIRYIENKA
5 David LOPEZ GARCIA
6 Richie PORTE
7 Ian STANNARD
8 Geraint THOMAS

Team Saxo Bank – Tinkoff
11 Alberto CONTADOR
12 Timothy DUGGAN
13 Jesus HERNANDEZ
14 Benjamin NOVAL
15 Sergio PAULINHO
16 Michael ROGERS
17 Chris Anker SORENSEN
18 Niki SORENSEN

Lotto Belisol
21 Jurgen VAN DEN BROECK
22 Gaetan BILLE
23 Bart DE CLERCQ
24 Jurgen VAN DE WALLE
25 Dennis VANENDERT
26 Jelle VANENDERT
27 Tim WELLENS
28 Sander CORDEEL

Astana Pro Team
31 Jakob FUGLSANG
32 Assan BAZAYEV
33 Francesco GAVAZZI
34 Andriy GRIVKO
35 Alexey LUTSENKO
36 Dmitriy MURAVYEV
37 Kevin SEELDRAEYERS
38 Egor SILIN

BMC Racing Team
41 Brent BOOKWALTER
42 Yannick EIJSSEN
43 Thor HUSHOVD
44 Martin KOHLER
45 Dominik NERZ
46 Marco PINOTTI
47 Manuel QUINZIATO
48 Lawrence WARBASSE

Blanco Cycling Team
51 Juanma GARATE
52 Stef CLEMENT
53 Marc GOOS
54 Tom-Jelte SLAGTER
55 Bram TANKINK
56 David TANNER
57 Laurens TEN DAM
58 Robert WAGNER

RadioShack – Leopard
61 Haimar ZUBELDIA
62 Jan BAKELANTS
63 Laurent DIDIER
64 Tony GALLOPIN
65 Ben HERMANS
66 Markel IRIZAR
67 Benjamin KING
68 Thomas ROHREGGER

Orica – GreenEDGE
71 Simon GERRANS
72 Fumiyuki BEPPU
73 Simon CLARKE
74 Mitchell DOCKER
75 Michael MATTHEWS
76 Travis MEYER
77 Wesley SULZBERGER
78 Daniel TEKLEHAIMANOT

Katusha Team
81 Joaquim RODRIGUEZ
82 Sergey CHERNETSKIY
83 Xavier FLORENCIO
84 Mikhail IGNATYEV
85 Timofey KRITSKIY
86 Alberto LOSADA
87 Dani MORENO
88 Petr IGNATENKO

Cofidis
91 Jerome COPPEL
92 Yoann BAGOT
93 Christophe LE MEVEL
94 Luis Angel MATE
95 Rudy MOLARD
96 Dani NAVARRO
97 Rein TAARAMAE
98 Tristan VALENTIN

Euskaltel – Euskadi
101 Samuel SANCHEZ
102 Mikel ASTARLOZA
103 Peio BILBAO
104 Ricardo GARCIA AMBROA
105 Gorka IZAGUIRRE INSAUSTI
106 Egoi MARTINEZ
107 Mikel NIEVE
108 Romain SICARD

Garmin – Sharp
111 Andrew TALANKSY
112 Jack BAUER
113 Rohan DENNIS
114 Caleb FAIRLY
115 Koldo FERNANDEZ
116 Alex HOWES
117 Michel KREDER
118 Jacob RATHE

Lampre – Merida
121 Damiano CUNEGO
122 Matteo BONO
123 Kristijan DURASEK
124 Elia FAVILLI
125 Massimo GRAZIATO
126 Andrea PALINI
127 Maximiliano RICHEZE
128 José SERPA

FDJ
131 Pierrick FEDRIGO
132 Nacer BOUHANNI
133 Kenny ELLISSONDE
134 Alexandre GENIEZ
135 Anthony GESLIN
136 Mathieu LADAGNOUS
137 Geoffrey SOUPE
138 Arthur VICHOT

Europcar
141 Thomas VOECKLER
142 Natnael BEHRANE
143 Anthony CHARTEAU
144 Cyril GAUTIER
145 Perrig QUEMENEUR
146 Kévin REVA
147 Pierre ROLLAND
148 David VEILLEAUX

Omega Pharma – QuickStep
151 Tony MARTIN
152 Sylvain CHAVANEL
153 Michal KWIATKOWSKI
154 Nikolas MAES
155 Gianni MEERSMAN
156 Frantisek RABON
157 Pieter SERRY
158 Peter VELITS

Cannondale
161 Maciej BODNAR
162 Federico CANUTI
163 Alessandro DE MARCHI
164 Kristjan KOREN
165 Maciej PATERSKI
166 Cayetano José SARMIENTO
167 Brian VANDBORG
168 Elia VIVIANI

Movistar Team
171 Alejandro VALVERDE
172 Eros CAPECCHI
173 Jonathan CASTROVIEJO
174 Imanol ERVITI
175 Jesus HERRADA
176 Angel MADRAZO
177 Sylwester SZMYD
178 Eloy TERUEL

Vacansoleil – DMC Pro Cycling Team
181 Lieuwe WESTRA
182 Kris BOECKMANS
183 Thomas DE GENDT
184 Juan Antonio FLECHA
185 Johnny HOOGERLAND
186 Sergey LAGUTIN
187 Wout POELS
188 Rafael VALLS

Argos – Shimano
191 Warren BARGUIL
192 Nikias ARNDT
193 William CLARKE
194 Thomas DAMUSEAU
195 Yann HUGUET
196 Thierry HUPOND
197 Reinardt JANSE VAN RENSBURG
198 Francois PARISIEN

Breatagne – Seche
201 Florian VACHON
202 Jean-Marc BIDEAU
203 Sébastien DURET
204 Armindo FONSECA
205 Arnaud GERARD
206 Florian GUILLOU
207 Vegard STAKE LAENGEN
208 Eduardo SEPULVEDA

Netapp – Endura
211 Jan BARTA
212 David DE LA CRUZ
213 Bartosz HUZARSKI
214 Leopold KONIG
215 José MENDES PIMENTA
216 Andreas SCHILLINGER
217 Paul VOSS
218 Alexander WETTERHALL

I Video di Blogo