Amministrative 2011: Mattia Calise, il candidato a 5 stelle a sindaco di Milano

Delle elezioni amministrative che, il 15 e 16 maggio, coinvolgeranno anche Milano si è parlato soprattutto per la candidatura di Silvio Berlusconi a consigliere comunale e per i manifesti anti Pm di un altro candidato del Pdl. Volendo pensare positivo c’è però da guardare, oltre che verso Giuliano Pisapia, verso le stelle. Le 5 stelle


Delle elezioni amministrative che, il 15 e 16 maggio, coinvolgeranno anche Milano si è parlato soprattutto per la candidatura di Silvio Berlusconi a consigliere comunale e per i manifesti anti Pm di un altro candidato del Pdl. Volendo pensare positivo c’è però da guardare, oltre che verso Giuliano Pisapia, verso le stelle.

Le 5 stelle della lista di Beppe Grillo, che a Milano candiderà a sindaco Mattia Calise, di anni 20. Leggendo la sua intervista al Corriere, scopriamo che i sondaggi lo darebbero al 5%, facendone l’ago della bilancia della competizione elettorale. La lista a 5 stelle punterebbe ad ottenere 2 o 3 consiglieri, contando sul voto di chi solitamente non vota e proponendo una classe politica di non professionisti (della politica). Il budget fissato per la campagna elettorale di Calise sarebbe inferiore ai 10 mila euro, contro i milioni stanziati da Moratti e Pisapia e la lotta all’emergenza ambientale, al traffico e allo smog e il potenziamento dei mezzi pubblici sarebbero alcune delle priorità.

Pur contando su una netta affermazione di Giuliano Pisapia già al primo turno, c’è da sperare che Calise ottenga il consenso atteso e meritato.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia