Pallavolo femminile | Montreux Volley Masters 2013: l’Italia di Mencarelli sconfitta all’esordio dal Giappone

Le azzurre hanno perso, ma solo al tie-break.

Comincia con una sconfitta l’avventura di Marco Mencarelli sulla panchina della nazionale seniores di pallavolo femminile, ma i segnali positivi ci sono stati e pure tanti, soprattutto se si considera che la squadra che il ct ha presentato è nuovissima, la formazione assolutamente inedita e priva di molte big che sono rimaste ad allenarsi a Milano dirette da Paolo Tofoli.

Il Montreux Volley Masters, giunto alla sua 28esima edizione, è un torneo decisamente “amichevole”, che serve alle squadre a provare schemi di gioco e a trovare il ritmo gara prima di importanti appuntamenti come Giochi del Mediterraneo e World Grand Prix.

Contro il Giappone Mencarelli ha mandato in campo Signorile in regia, Diouf opposto, Folie e Chirichella al centro, Tirozzi e Bosetti di banda più De Gennaro libero. Per Cristina Chirichella e Valentina Tirozzi, così come per Marika Bianchini che è entrata durante la partita, si è trattato dell’esordio assoluto con la maglia della nazionale seniores.

Le ragazze hanno iniziato bene la partita aggiudicandosi un primo set tutto sommato piuttosto equilibrato, nel quale sono riuscite a trovare la chiave per arrivare per prime a 25 punti grazie ai colpi di Diouf e Tirozzi.
Nel secondo parziale le italiane sono arrivate ad avere un set point, ma le avversarie grazie a due muri consecutivi sono riuscite ad andare sull’1-1 per poi passare in vantaggio vincendo il terzo set 25-21.
Nel quarto l’Italia ha pareggiato di nuovo il conto e ha costretto il Giappone ad arrivare al tie-break. Le nipponiche hanno cominciato subito bene il quinto e decisivo set e sono riuscite a gestire il vantaggio frenando il tentativo di rimonta delle azzurre.

Il risultato finale è dunque: Italia – Giappone 2-3 (25-21,  25-27, 21-25, 25-21, 12-15)

Italia: Signorile 1, Chirichella 16, C.Bosetti 7, Diouf 17, Folie 13, Tirozzi 21. Libero: De Gennaro. Gennari 15, Bianchini 1. N.e: Bertone, Caracuta, Barcellini. All. Mencarelli

Giappone: Nagaoka 17, Kanako 3, Imamura 13, Haruyo 13, Fujita, Ishii 19. Libero: Yoshida, Otake 4, Matsuura,Takahashi 7, Ishii R. N.e: Nakamura. All. Manabe

Italia: 5 a, 14 m, 33 e
Giappone: 1 a, 12 m, 17 e

Qui di seguito i risultati delle prime due giornate e il calendario in base al quale si svolgerà il Montreux Volley Masters a cui partecipano otto squadre divise in due gironi. Le prime due di ogni girone accedono alle semifinali incrociate, ossia prima della Pool A contro seconda della Pool B, seconda della Pool A contro prima della Pool B.

Martedì 28 maggio:
Giappone – Rep. Dominicana 0-3
Cina – Russia 1-3
Brasile – Svizzera 3-0

Mercoledì 29 maggio:
Rep. Dominicana – Germania 3-1 (25-15, 21-25, 25-20, 25-16)
Brasile – Cina 3-0 (25-19, 27-25, 25-23)
Giappone – Italia 3-2 (21-25, 27-25, 25-21, 21-25, 15-12);

Giovedì 30 maggio:
Cina – Svizzera
Russia – Brasile
Italia – Germania (ore 21)

Venerdì 31 maggio:
Russia – Svizzera
Italia – Rep. Dominicana (ore 18.30)
Germania – Giappone

Per ora le classifiche dei gironi sono:
Pool A: Brasile 6, Russia 3, Cina e Svizzera 0
Pool B: Rep. Dominicana 6, Giappone 2, Italia 1 Germania 0.

Foto © Lucas Vuitel per Fivb Montreux Volley Masters 2013