Le pagelle del lunedì

Gianfranco Fini: rimpalla. Voto 6+. Accusato dal premier di aver fatto combutta coi giudici, il presidente della Camera ribatte:”L’escalation di quotidiane menzogne di Berlusconi non è più tollerabile”, invitandolo a provare con i fatti le sue parole: “non sa cosa sia la parola vergogna”. Già. Silvio Berlusconi: rubapalla. Voto 4 -. Per arginare il crollo

Gianfranco Fini: rimpalla. Voto 6+. Accusato dal premier di aver fatto combutta coi giudici, il presidente della Camera ribatte:”L’escalation di quotidiane menzogne di Berlusconi non è più tollerabile”, invitandolo a provare con i fatti le sue parole: “non sa cosa sia la parola vergogna”. Già.

Silvio Berlusconi: rubapalla. Voto 4 -. Per arginare il crollo di fiducia per premier (50% in meno dal 2008) e governo, Berlusconi butta benzina sul fuoco e minaccia di portar via la (sua) palla. Il Cav teme le amministrative e le trasforma in referendum su se stesso. Partita finita o appena iniziata?