Basket, Play Off Serie A | Varese vince 64-62 e va sull’1-1 contro Siena

A Masnago una emozionante gara2, risolta solo negli ultimi tre secondi da Green della Cimberio.

di antonio

Varese pareggia i conti nella seconda partita della semifinale play off contro Siena. E’ stato un match combattutissimo con pochi sprazzi di bel gioco, deciso solamente nel finale da Mike Green, con due tiri liberi. Una vittoria che consente a Varese di restare a galla in questa serie. Dall’altra parte, invece, il playmaker Bobby Brown sbaglia la tripla del sorpasso all’ultimo istante. La prossima sfida si giocherà a Siena giovedì sera. I biancoverdi possono ancora contare sul vantaggio di aver ottenuto il primo punto fuori casa, ma al PalaEstra sono chiamati alla vittoria per non vanificare tutto.

La sfida si è accesa dopo il 19-19 del primo parziale, quando i padroni di casa con una tripla di Cerella si portano sul +6 (27-21 a 5’ dall’intervallo lungo). Siena si aggrappa ad Hackett che accorcia con una gran tripla (27-26). Nel finale del primo tempo sale in cattedra Sakota che con una tripla chiude la frazione di gara sul 34-30. In avvio di secondo tempo Siena subisce il massimo divario, un +9 (45-36 il punteggio) sigillato dalla schiacciata di Dunston. Ma allo stesso Dunston, dopo due rimbalzi offensivi, viene fischiato un antisportivo dubbio per fallo su Moss (in realtà sarebbe stato su Kangur). Il PalaWhirlpool contesta con fischi e lanci d’oggetti. Siena prende coraggio e Bobby Brown fa la tripla del 45-40. Ma Varese è indomita e dimentica gara 1: Polonara schiaccia, poi De Nicolao mette due liberi che riportano la Cimberio sul +9 (51-42). Una tripla di Ress, un tecnico di Green e un fallo di Talts fissano il punteggio sul 51-48 nel terzo quarto.

Nell’ultimo quarto Varese segna subito una tripla con Green (57-54), ma perde Dunston a 5’42’’ dal termine a causa di un quinto fallo. Dall’altra parte Benjamin Eze sbaglia i due liberi del sorpasso sul 59-58 e una tripla di Talts rimette Varese sul +4. Poi però Hackett colma il divario per il 62-62. L’ultimo possesso è di Varese. Moss spende il fallo su Green a 6’’ dal termine e Brown fa altrettanto sul tentativo di Green a 2’’6 dalla sirena. Green dalla lunetta non sbaglia, mentre il tiro della disperazione di Brown si stampa sul ferro.

Basket, Play Off Serie A | Varese-Siena 64-62 | Il tabellino

CIMBERIO VARESE-MONTEPASCHI SIENA 64-62 (19-19; 38-36; 51-48)
Cimberio Varese: Green 13, Banks 11, Ere 3, Sakota 5, Dunston 13; De Nicolao 2, Rush, Cerella 6, Polonara 6, Talts 5. N. e. Balanzoni, Bertoglio.
Montepaschi Siena: Brown 11, Janning, Moss 6, Kangur 7, Eze 4; Hackett 17, Rasic, Carraretto 2, Ortner 6, Sanikidze 2, Ress 7. N. e. Lechthaler.
Note – Arbitri: Mattioli, Martolini, Aronne. Tiri da 2: Va 21/45; Si 19/41. Tiri da 3: Va 3/17; Si 4/20. Tiri liberi: Va 13/14; Si 12/19. Rimbalzi: Va 43; Si 38. U5f: Dunston al 35′. Falli tecnici a Green e Sanikidze, antisportivo a Dunston. Parziali: 6-6, 19-19; 27-21, 38-36; 45-36, 51-48; 59-58, 64-62. Massimo vantaggio Varese: +9 (51-42 al 30′). Massimo vantaggio Siena: +2 (2-4 al 3′). Spettatori: 3679, incasso 73.591.
La serie: Varese-Siena 1-1. Gara 3: giovedì 30 a Siena.
Domani: Cantù-Roma (0-2).