Roland Garros 2013: Federer liquida Carreno Busta, passa Seppi, i risultati delle partite di domenica 26 maggio

Prima giornata dell’edizione 2013 del Roland Garros. Esordio vincente per Roger Federer. Passa anche Seppi. I risultati di domenica 26 maggio

Roland Garros torneo maschile: i risultati di domenica 26 maggio

Procede spedito il programma della prima giornata del Roland Garros 2013. Nessun problema per Roger Federer che ha sconfitto in tre rapidi set (6-2; 6-2; 6-3) il qualificato iberico Carreno Busta. Troppa la differenza tra i due. Roger ha dominato concedendosi qua e là qualche buona giocata. Un buon allenamento insomma, l’ideale per prendere ulteriore confidenza con la superficie di gioco che è sembrata più lenta del previsto.
Il prossimo turno contro l’indiano Devvarman si prospetta altrettanto agevole per l’elvetico.
Ben più combattuta invece la sfida tra Hewitt e Simon. L’indomabile “vecchietto” australiano si è imposto alla grande nei primi due set poi, complice una condizione fisica ancora deficitaria, ha perso i successivi due con un disastroso 6-1 al quarto. Ci ha pensato però Simon a rimetterlo in partita. Il francese, in vantaggio 5-0 nella frazione decisiva, ha subito la clamorosa rimonta di Hewitt che poi però si è fatto breakkare di nuovo per il 7-5 finale in favore dell’avversario. Passa anche Raonic che in quattro set ha avuto la meglio del sempre pericoloso Malisse. Per il canadese è stato il primo match sotto la guida del nuovo allenatore Ivan Ljiubicic.

Andreas Seppi arresta la crisi e dopo 4 eliminazioni consecutive al primo turno, riesce a superare positivamente l’esordio al Roland Garros grazie alla vittoria al quinto con l’argentino Leonardo Mayer. Da brivido il parziale decisivo nel quale l’azzurro, in svantaggio 4-2, è riuscito a rimontare con quattro giochi consecutivi e una palla break annullata sul 5-4. Al prossimo turno, Andreas sfiderà lo sloveno Kavcic, una sfida decisamente alla sua portata.
Bene David Ferrer, testa di serie n°4, che supera l’australiano Matosevic in tre movimentati set.

Centrale
Federer
b. Carreno Busta 6-2; 6-2; 6-3
Llodra -b.Darcis 6-4; 4-6; 6-1; 6-4

Suzanne Lenglen
Simon b. Hewitt 3-6; 6-1; 6-4; 6-1; 7-5
Ferrer bMatosevic 6-4; 6-3; 6-4

Campo 1
Raonic b. Malisse  6-2; 6-1; 4-6; 6-4
Chardy b. Benjamin Becker 6-4; 6-2; 7-5

Altri campi

Seppi b. Leonardo Mayer 6-7; 6-4; 6-3; 6-7; 6-4
Anderson b. Marchenko 6-3; 7-5, 6-4
Troicki b.Blake 6-4; 6-2; 6-2
Granollers – Feliciano Lopez
Kavcic b. Duckworth 6-2; 6-2; 6-2
Devvarman b. De La Nava  6-3; 6-3; 7-5
Sousa b. Soeda 6-1; 6-3; 6-2
Querrey b. Lacko 6-3; 6-4; 6-4
Bautista Agut b. Muller 6-3; 6-4 ; 6-2
Hajek b. Kudla 6-2; 5-7; 6-0; 6-4

Roland Garros 2013: tabellone e risultati del torneo maschile

Roland Garros 2013 torneo maschile: presentazione domenica 26 maggio

Freddo e temperature invernali anche a Parigi per la giornata inaugurale dell’edizione 2013 del Roland Garros. Nel torneo maschile si disputano i match di primo turno della parte bassa del tabellone.

Nel primo pomeriggio, dopo due partite femminili (Ivanovic-Martic e Serena Williams-Tatishvili) Roger Federer debutta sul Philippe Chatrier. Per l’elvetico un avvio soft contro il qualificato spagnolo Pablo Carreno Busta n°164 Atp che si è fatto conoscere recentemente grazie alla semifinale raggiunta all’Atp 250 di Estoril dove sconfisse Fabio Fognini per poi costringere Wawrinka alla vittoria in rimonta al terzo. Dovesse qualificarsi, Federer conoscerà già oggi il nome del suo prossimo avversario che uscirà dalla sfida tra altri due qualificati, l’indiano Devvarman e lo spagnolo Munoz De La Nava.

Esordio anche per Seppi. E’ un periodo decisamente negativo per il bolzanino sconfitto al primo turno a Montecarlo, Madrid, Roma e Nizza (due volte da Fognini, da Haas e dal cinese di Taiwan, Lu la scorsa settimana). Andreas affronta nella tarda mattinata, sul campo 3, il terraiolo argentino Leonardo Mayer, un avversario non eccelso ma che impensierirlo sulla sua superficie di gioco preferita.

Nelle altre partite, da segnalare il debutto di David Ferrer, testa di serie n°4 del seeding parigino, che comincia il suo cammino per difendere la semifinale raggiunta lo scorso anno, sul Lenglen contro Marinko Matosevic. Prima della partita di Ferru, la sfida più interessante di giornata, quella tra Gilles Simon e l’eterno Lleyton Hewitt (12.30) che davvero non vuole saperne di ritirarsi.

Foto © Getty Images

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →