Pallavolo Femminile | Ecco la giovane Italia di Marco Mencarelli

Il ct ha diramato le sue prime convocazioni in vista dei tanti impegni estivi delle azzurre.

Finalmente ci siamo. Alcune ragazze sono in ritiro con Marco Mencarelli già da giorni, ma oggi sono arrivate le convocazioni ufficiali, oggi conosciamo la nuova nazionale italiana di pallavolo femminile, quella che nei prossimi mesi sarà impegnata in una competizione più importante dell’altra.

Vediamo subito le convocazioni del ct:

Palleggiatrici: Martina Balboni, Letizia Camera, Valeria Caracuta, Noemi Signorile
Opposti: Valentina Diouf, Valentina Zago
Centrali: Valentina Arrighetti, Floriana Bertone, Cristina Chirichella, Raphaela Folie, Martina Guiggi, Sara Alberti, Marina Zambelli
Schiacciatrici: Cristina Barcellini, Marika Bianchini, Caterina Bosetti, Lucia Bosetti, Carolina Costagrande, Alessia Gennari, Valentina Tirozzi, Chiara Di Iulio, Laura Partenio, Valentina Fiorin, Indre Sorokaite
Liberi: Monica De Gennaro, Immacolata Sirressi, Enrica Merlo, Veronica Bisconti

Un bel mix di esperienza e gioventù. Mancano le senatrici, da Francesca Piccinini (che i fan possono vedere stasera alla conduzione di Colorado su Italia 1) a Leo Lo Bianco, ormai ex capitano, da Antonella Del Core a Simona Gioli, ma ci sono Carolina Costagrande, Martina Guiggi e Valentina Arrighetti che insegneranno alle altre come si vince.
Questa è la nazionale delle sorelle Bosetti e del fenomeno Diouf, che possono contare sulle alzate di palleggiatrici che hanno disputato un ottimo campionato.

Ma vediamo ora quali saranno gli impegni delle ragazze di Mencarelli tra amichevoli e tornei di rilevanza internazionale (di volta in volta le convocazioni potrebbero subire delle variazioni):

28 maggio – 2 giugno: 28esima edizione del Montreux Volley Masters
7-9 giugno: Alassio Cup
20-30 giugno: Giochi del Mediterraneo a Mersin in Turchia
26-30 giugno: Boris Eltsin Cup a Ekaterinburg in Russia
2-18 agosto: World Grand Prix
28 agosto – 1 settembre: eventuale Final Six del World Grand Prix
6-14 settembre: Campionati Europei in Germania e Svizzera

Marco Mencarelli vuole costruire una squadra capace di arrivare insieme ai Mondiali del 2014 che per la prima volta si disputeranno proprio in Italia e poi alle Olimpiadi di Rio 2016. Certamente le campionesse non mancano e i nomi fatti dal ct sono tutti di gente in grado di crescere ancora e di vincere qualsiasi cosa come le nazionali di Barbolini.