it_IT Motori Blogo.it - Ultime notizie della sezione Motori Fri, 23 Aug 2019 23:55:45 +0000 Fri, 23 Aug 2019 23:55:45 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) https://www.blogo.it/motori 2004-2014 Blogo.it Salone di Francoforte: il concept elettrico di Cupra Thu, 22 Aug 2019 14:00:56 +0000 https://www.autoblog.it/post/990862/salone-di-francoforte-2019-cupra-teaser-interni-concept-elettrico https://www.autoblog.it/post/990862/salone-di-francoforte-2019-cupra-teaser-interni-concept-elettrico Roberto Speranza Roberto Speranza

salone di francoforte

La Cupra, marchio sportivo recentemente reso indipendente dalla Seat, mostrerà al salone di Francoforte 2019 (12-22 settembre) un concept di auto elettrica che racchiude la strategia futura della casa spagnola: prestazioni ad emissioni zero. Il prototipo verrà svelato sul web il 2 settembre. Alcune settimane fa era stata diffusa la prima foto “teaser”, cioè l’anticipazione di un dettaglio della vettura allo scopo di stuzzicare (per l’appunto la traduzione di questo termine inglese) la curiosità. In quell’occasione si trattava di parte della sagoma esterna, sufficiente a stabilire che la carrozzeria avrà le fattezze di un Suv-coupé.

Ora è arrivata una seconda anticipazione visiva e riguarda gli interni. Viene specificato che è stato utilizzato “carbonio strutturale”, si nota sui rivestimenti dei pannelli portiera e della plancia oltre che, per l’esterno, sulle calotte degli specchietti retrovisori. Sono inoltre stati scelti colori a contrasto. Dalla foto spiccano anche i due “manettini” nella parte inferiore del volante, quello di sinistra per selezionare la modalità di guida e quello di destra per avviare e spegnere il motore. Non si conoscono al momento ulteriori dettagli.

PROSEGUI LA LETTURA

Salone di Francoforte: il concept elettrico di Cupra é stato pubblicato su Autoblog.it alle 14:00 di Thursday 22 August 2019

]]>
0
Anche Opel ha un concept elettrica da svelare Thu, 22 Aug 2019 11:00:12 +0000 https://www.autoblog.it/post/990841/salone-di-francoforte-2019-opel-teaser-per-un-concept-elettrico https://www.autoblog.it/post/990841/salone-di-francoforte-2019-opel-teaser-per-un-concept-elettrico Roberto Speranza Roberto Speranza


A quanto pare non ci sarà solo la Corsa elettrica. La Opel ha in programma una sorpresa per il salone di Francoforte 2019, anticipata in questa foto teaser diffusa su Twitter. Informazioni zero, altrimenti che sorpresa sarebbe? Tutto ciò che viene detto è nel breve testo del messaggio: “Non così timida come potreste pensare. Ma dobbiamo ancora nascondere il nostro segreto #elettrizzante. Avete idea di cosa possa essere? #IAA19”. Quindi è un’auto elettrica. Il fatto che l’unico dettaglio lasciato scoperto sia la base delle ruote, vistosamente gialle, fa pensare ad un concept più o meno ardito. La sagoma appare quella di una berlina compatta o, più probabilmente dati i tempi, un crossover, magari tendente al coupé. Tutte congetture, dobbiamo attendere il 10 settembre, giornata di apertura del salone per la stampa.


La partecipazione della Opel sarà totalmente centrata sulla nuova generazione della Corsa, per la prima volta anche elettrica. Estremamente importante anche il restyling dell’Astra che guadagna nuovi motori. Da sottolineare inoltre l’esordio della motorizzazione ibrida plug-in per il SUV Grandland X. Non va infine dimenticata la nuova Zafira Life.

PROSEGUI LA LETTURA

Anche Opel ha un concept elettrica da svelare é stato pubblicato su Autoblog.it alle 11:00 di Thursday 22 August 2019

]]>
0
Hyundai 45: il teaser del prototipo elettrico Thu, 22 Aug 2019 10:00:41 +0000 https://www.autoblog.it/post/990838/salone-di-francoforte-2019-hyundai-45-teaser-del-prototipo-elettrico https://www.autoblog.it/post/990838/salone-di-francoforte-2019-hyundai-45-teaser-del-prototipo-elettrico Roberto Speranza Roberto Speranza

Hyundai

La Hyundai ha diffuso un’immagine teaser, un’anticipazione per solleticare la curiosità, del suo nuovo concept elettrico 45, la cui presentazione avverrà il 10 settembre durante il salone di Francoforte 2019. Nessuna informazione viene diffusa al momento, se non che il linguaggio di design alla base di questo prototipo prende il nome di “sportività sensuale”, qualunque cosa significhi; viene anche detto che il look è ispirato alla prima Hyundai costruita interamente dalla casa coreana (la produzione iniziò nel 1968 fabbricando in patria su licenza la Ford Cortina), cioè la Pony del 1975, disegnata da Giorgetto Giugiaro. Effettivamente osservando la foto l’aspetto ricorda quello di un’auto in stile piuttosto retrò, dove è evidente il portellone fortemente angolato che ingloba la coda, un marchio di fabbrica di Giugiaro in quell’epoca. Altro al momento non si sa.

Al centro della partecipazione della casa coreana all’esposizione tedesca ci sarà indubbiamente la nuova generazione della citycar i10, affiancata dalla versione ibrida plug-in del crossover Kona e del restyling della Ioniq elettrica. Esposta anche una serie limitata della sportiva i30 N, chiamata Project C.

PROSEGUI LA LETTURA

Hyundai 45: il teaser del prototipo elettrico é stato pubblicato su Autoblog.it alle 10:00 di Thursday 22 August 2019

]]>
0
Hyundai Tucson 2021: ecco le foto spia Thu, 22 Aug 2019 12:30:54 +0000 https://www.autoblog.it/post/990845/hyundai-tucson-2021-le-foto-spia https://www.autoblog.it/post/990845/hyundai-tucson-2021-le-foto-spia Tommaso Giacomelli Tommaso Giacomelli

Recentemente è stato fotografato un muletto camuffato a marchio Hyundai, si tratta di un SUV appartenente alla medium size, che potrebbe essere benissimo identificato con la quarta generazione di Hyundai Tucson. Quest'ultimo ha riscosso un grande successo, specialmente con l'attuale serie, che è stata oggetto di restyling a metà dello scorso anno. La terza generazione correntemente dovrebbe rimanere così ancora per un po', almeno fino al 2021. Le foto spia immortalano un prototipo in prova in una sorta di test tecnico di resistenza sulle capacità di trazione e di erogazione della potenza. Lo dimostrerebbe il traino di un rimorchio di medie dimensioni attaccato al gancio traino del SUV coreano. Per quanto riguarda le sue linee, si capiscono ben poco i dettagli estetici e le modifiche rispetto alla vettura odierna.

Secondo il vicepresidente della Divisione Design di Hyundai, Sangyup Lee, ci saranno numerose novità estetiche, sulla prossima Tucson: “Farà impazzire il pubblico con i suoi dettagli”. Per il momento quello che si può notare dal prototipo di Hyundai è un profilo laterale simile a quello dell'attuale serie di Tucson, e anteriormente una calandra che riprende le forme della più recente produzione del Brand coreano. Allo stesso modo, è possibile individuare un nuovo stile per i gruppi ottici, più sottili verso i bordi esterni, nonché una forma squadrata per i passaruota, in stile Santa Fè.

Sotto il cofano ci potrebbe essere il nuovo “Theta3” da 2,5 litri con cambio automatico ad otto rapporti nelle due configurazioni aspirato e turbocompresso per il mercato nord americano; e, riguardo all’Europa, una edizione aggiornata del turbodiesel 1.6 attualmente proposto nelle due varianti di potenza 116 CV e 136 CV. “Da aspettarsi la conferma della versione alto di gamma equipaggiata con il 2.0 turbodiesel da 185 CV dotato di tecnologia “mild-hybrid” a 48V.

PROSEGUI LA LETTURA

Hyundai Tucson 2021: ecco le foto spia é stato pubblicato su Autoblog.it alle 12:30 di Thursday 22 August 2019

]]>
0
Nuova Nissan Juke 2020: com'è fatta la seconda generazione Wed, 21 Aug 2019 14:14:32 +0000 https://www.autoblog.it/post/990804/nuova-nissan-juke-2020-come-fatta-la-seconda-generazione https://www.autoblog.it/post/990804/nuova-nissan-juke-2020-come-fatta-la-seconda-generazione Alessandro Pinto Alessandro Pinto

Il conto alla rovescia per la nuova Nissan Juke è ormai agli sgoccioli: il prossimo 3 settembre verrà presentata la seconda generazione, l'evoluzione del modello protagonista da una decina di anni nel segmento dei crossover compatti. Le immagini divulgate dei muletti rivelano le forme della nuova Juke molto più di quanto non abbiano fatto i diversi set di foto spia circolati negli ultimi mesi. Tante le novità sul frontale, allineato al family feeling di Nissan grazie alla griglia V-Motion più estesa verso i gruppi ottici, rimasti sdoppiati.

L'incremento delle dimensioni e del passo (10 cm), portato in dote dalla nuova piattaforma condivisa con le cugine Clio e Captur, si sposa con le linee più filanti evidenziate nelle fiancate, ripulite dagli enormi passaruota che caratterizzavano la prima Juke. A beneficiarne saranno l'abitabilità interna e la capienza del bagagliaio. Nuova Juke farà il pieno di tecnologia grazie alle funzioni di guida semi-autonoma offerte dal sistema Nissan ProPilot e ad un nuovo infotainment che offrirà la massima integrazione con gli smartphone.

Per quanto riguarda i motori, la novità più attesa è il debutto della versione elettrificata con sistema plug-in hybrid, che dovrebbe essere in grado di percorrere circa 36 km in modalità elettrica, grazie alla presenza di una batteria da 9,8 kWh.

PROSEGUI LA LETTURA

Nuova Nissan Juke 2020: com'è fatta la seconda generazione é stato pubblicato su Autoblog.it alle 14:14 di Wednesday 21 August 2019

]]>
0
Mercedes GLA: foto spia della 45 AMG da 382 CV Thu, 22 Aug 2019 09:00:51 +0000 https://www.autoblog.it/post/990817/mercedes-gla-foto-spia-della-45-amg-da-382-cv https://www.autoblog.it/post/990817/mercedes-gla-foto-spia-della-45-amg-da-382-cv Tommaso Marcoli Tommaso Marcoli

Mercedes amplia la gamma del crossover GLA con l'introduzione di un nuovo allestimento AMG. La 45 identifica il modello più prestazionale di Affalterbach, e anche in questo caso le aspettative non sono deluse. Sotto il cofano della GLA 45 AMG trova spazio un motore da 2.0 litri 4 cilindri turbo benzina capace di erogare 382 CV.

Come se non bastasse, Mercedes renderà disponibile anche la più estrema GLA 45 AMG S: stesso motore ma con potenza diversa, 416 CV. La trazione integrale 4Matic è disponibile di serie per entrambe le versioni . Le versioni AMG saranno caratterizzate da cerchi dedicati, freni maggiorati, sospensioni sportive e dettagli esterni estremi, che donano un look aggressivo al crossover.

PROSEGUI LA LETTURA

Mercedes GLA: foto spia della 45 AMG da 382 CV é stato pubblicato su Autoblog.it alle 09:00 di Thursday 22 August 2019

]]>
0
BMW i4: nuove foto spia della berlina elettrica di Monaco Wed, 21 Aug 2019 12:00:32 +0000 https://www.autoblog.it/post/990788/bmw-i4-nuove-foto-spia-della-berlina-elettrica-di-monaco https://www.autoblog.it/post/990788/bmw-i4-nuove-foto-spia-della-berlina-elettrica-di-monaco Alessandro Pinto Alessandro Pinto

A distanza di qualche mese dall'ultimo avvistamento, la BMW i4 torna protagonista delle nostre foto spia, che in realtà non rivelano, rispetto agli scatti precedenti, novità estetiche degne di nota. La prossima berlina a zero emissioni di Monaco, basata sulla nuova piattaforma CLAR adatta ad ospitare diversi i tipi di propulsione, riprenderà in gran parte il look della Serie 4 Gran Coupè, fatta eccezione per alcuni ritocchi nella zona del doppio rene.

Gli interni dovrebbero essere caratterizzati da rivestimenti con nuovi materiali ultraleggeri, senza però scostarsi troppo dall'impostazione delle Serie 4 tradizionali, con monitor a sbalzo al centro della plancia e quadro strumenti digitale.

Le carte che mette sul piatto sono un'accelerazione da 0-100 km/h in 4 secondi, la velocità massima di 200 km/h, ma soprattutto un'autonomia da record che si annuncia superiore ai 600 km.

Quando arriverà, nel 2021, colmerà il gap tra la compatta i3 e la sportiva i8. Nel frattempo, BMW avrà allargato la sua gamma elettrica con due SUV: lo spazioso iNext ed il più compatto iX3.

PROSEGUI LA LETTURA

BMW i4: nuove foto spia della berlina elettrica di Monaco é stato pubblicato su Autoblog.it alle 12:00 di Wednesday 21 August 2019

]]>
0
Audi RS6 Avant: la quarta generazione ha 600 CV Wed, 21 Aug 2019 11:00:15 +0000 https://www.autoblog.it/post/990721/audi-rs6-avant-la-quarta-generazione-ha-600-cv https://www.autoblog.it/post/990721/audi-rs6-avant-la-quarta-generazione-ha-600-cv Tommaso Marcoli Tommaso Marcoli

Sin dal suo debutto nel 2002, la RS6 Avant ha saputo conquistare l'interesse degli automobilisti alla ricerca di una vettura che sappia essere versatile e sportiva. Dopo 17 anni, Audi non ha cambiato la ricetta, anzi, la quarta generazione sembra promettere prestazioni e contenuti entusiasmanti, grazie a valori da supercar piuttosto che da auto di famiglia.

Sotto il cofano trova spazio il nuovo motore a benzina V8 da 4.0 litri, capace di erogare 600 CV di potenza e 800 nm di coppia. Lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in 3,6 secondi e il contachilometri raggiunge i 200 km/h in 12 secondi; la velocità massima è limitata a 250 km/h ma è possibile incrementarla grazie ai pacchetti Dynamic (280 km/h) e Dynamic plus (305km/h). Il V8 integra un sistema ibrido leggero con unità da 48 Volt, in grado di disattivare 4 degli 8 cilindri alle andature più turistiche, permettendo un risparmio di carburante.


Audi RS6 Avant: pratica e veloce


Audi RS6

Tutti e 600 i cavalli sono gestiti dal cambio automatico Tiptronic a 8 marce e scaricati a terra dalla trazione integrale permanente che in condizioni ideali invia il 60% della coppia al posteriore e il 40% all'anteriore. I pacchetti opzionali Dynamic e Dynamic plus aggiungono il differenziale sportivo che migliora di molto il comportamento dell'auto nelle curve strette, sui fondi scivolosi e più in generale durante le fasi di guida sportiva.

Per migliorare il comportamento dinamico, l'Audi RS6 dispone di sospensioni regolabili con molle ad aria in grado di variare l'altezza dell'auto a seconda delle diverse condizioni di guida. Di serie è previsto anche lo sterzo ad assistenza variabile, in opzione è possibile ordinare anche le quattro ruote sterzanti.

Oltre a essere estremamente veloce, la RS6 stupisce per la versatilità: a bordo quattro persone adulte viaggiano comodamente e la capacità del bagagliaio di 565 litri ne consente un utilizzo quotidiano. Le modalità di guida Comfort, auto ed Efficiency nascondono il reale potenziale della wagon, assicurando viaggi nel totale confort; impostando Dynamic o RS1 e RS2 il carattere sportivo prende il sopravvento trasformando l'auto di famiglia in una vera supercar.

Esteticamente, la RS6 si caratterizza per alcuni dettagli estremi come i cerchi in lega da 21" e 22", appendici aerodinamiche, scarichi ovali e freni in materiale composito che aumentano ulteriormente le prestazioni. La nuova Audi RS6 Avant arriverà in Italia nel primo trimestre del 2020.

PROSEGUI LA LETTURA

Audi RS6 Avant: la quarta generazione ha 600 CV é stato pubblicato su Autoblog.it alle 11:00 di Wednesday 21 August 2019

]]>
0
Dovizioso a Silverstone "con il morale molto alto" Wed, 21 Aug 2019 12:27:03 +0000 https://www.motoblog.it/post/970733/motogp-silverstone-2019-ducati-dovizioso https://www.motoblog.it/post/970733/motogp-silverstone-2019-ducati-dovizioso Adriano Bestetti Adriano Bestetti

Tutti gli appassionati di MotoGP hanno ancora negli occhi lo strepitoso sorpasso all'ultima curva con cui Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati) si è aggiudicato l'ultimo GP d'Austria ai danni del "cannibale" Marc Marquez (Honda Repsol), ma la situazione nel Mondiale Piloti resta comunque estremamente favorevole per l'asso spagnolo, che dopo il round di Spielberg conserva ancora 58 punti di vantaggio sull'italiano della Ducati.

Lo stesso "Dovi", naturalmente, è ben consapevole del fatto che le sue speranze di aggancio in classifica al Campione del Mondo, almeno per il momento, restano piuttosto remote, ma questo non gli impedirà di affrontare il GP di Gran Bretagna di questo weekend, in programma ancora una volta sull'impegnativo tracciato di Silverstone (clicca qui per orari e copertura TV) puntando a un altro grande risultato.

Dovizioso ha vinto il British GP nel 2017, un "precedente" incoraggiante per il ducatista che in Inghilterra spera di sfruttare lo slancio guadagnato con il trionfo in Austria:

"Non c'è nulla che dia più soddisfazione e sicurezza di una vittoria, e per questo arriviamo ora a Silverstone con il morale davvero molto alto!"

"Il nostro grande risultato al Red Bull Ring non è arrivato per caso, perché abbiamo lavorato molto bene nei due fine settimana di gara consecutivi e i risultati, alla fine, ci hanno dato ragione."



Per il forlivese, inoltre, il layout del tracciato britannico potrebbe rivelarsi più favorevole del previsto per la sua Desmosedici GP:

"Anche se le caratteristiche del tracciato inglese non sono così favorevoli per noi come Brno e Spielberg, abbiamo già dimostrato che anche a Silverstone possiamo essere molto veloci, come nel 2017, quando abbiamo vinto la corsa."

"Il meteo, come sempre, svolgerà un ruolo importante e bisognerà essere pronti ad adattarsi a qualsiasi circostanza."

PROSEGUI LA LETTURA

Dovizioso a Silverstone "con il morale molto alto" é stato pubblicato su Motoblog.it alle 12:27 di Wednesday 21 August 2019

]]>
0
Silverstone, Rossi: "Spero in un buon weekend..." Wed, 21 Aug 2019 14:00:08 +0000 https://www.motoblog.it/post/970753/motogp-silverstone-2019-valentino-rossi https://www.motoblog.it/post/970753/motogp-silverstone-2019-valentino-rossi Adriano Bestetti Adriano Bestetti

Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha) si appresta ad affrontare il GP di Gran Bretagna di questo fine settimana (clicca qui per orari e copertura TV) con il chiaro obiettivo di conquistare un piazzamento sul podio della MotoGP, risultato che, per un motivo o per l'altro, gli sfugge ormai da ben 8 round.

Dopo l'incoraggiante inizio di stagione, nel quale aveva conquistato 2 secondi posti nelle prime 3 gare (in America e in Argentina), il pesarese della Yamaha non è infatti riuscito a mantenersi su alti livelli di competitività per scivolare progressivamente fino alla sua attuale 5a posizione in classifica, a ben 128 punti di distanza dall'imprendibile leader Marc Marquez (Honda Repsol).

Il tracciato di Silverstone, introdotto nel calendario iridato nel 2010, è inoltre particolarmente gradito al "Dottore", che ci ha conquistato una vittoria nel 2015 e altri 3 piazzamenti sul podio. In vista del weekend, lo stesso Rossi ha sottolineato questa particolare affinità:

"Adoro Silverstone, è decisamente tra i miei cinque circuiti preferiti! Mi piace molto perché è una pista 'vecchio stile'. E' molto lunga e fare un giro è come fare un viaggio da un posto all'altro... ed è molto tecnico: ha tutto! E quando sei veloce, è davvero un grande piacere guidare lì."

"Ho dei bei ricordi legati a questo circuito, ma tutto dipende sempre dal meteo. Girare a Silverstone in condizioni meteorologiche difficili può essere spaventoso perché qui si va davvero veloci, quindi speriamo in un tempo simile a quello che abbiamo trovato nel 2017. Quello fu un buon fine settimana per noi..."

Dopo il più che dignitoso 4° posto conquistato nell'ultimo GP d'Austria, Rossi è tornato il miglior pilota Yamaha in classifica (con un solo punto di vantaggio sul team-mate Maverick Vinales) ribadendo così il crescente affiatamento con la sua YZR-M1:

"Per essere veloci qui occorre avere un buon feeling con la moto e tanta stabilità. Bisogna riuscire a trovare il giusto compromesso per essere veloci sia tra i tornanti che sui lunghi curvoni: per questo è una pista su cui, di solito, la Yamaha è piuttosto veloce."

"Non ci resta che sperare nel bel tempo perché l'anno scorso fu un vero e proprio incubo qui, quindi speriamo che quest'anno quello di Silverstone si riveli un buon fine settimana, per noi e anche per i fans."

PROSEGUI LA LETTURA

Silverstone, Rossi: "Spero in un buon weekend..." é stato pubblicato su Motoblog.it alle 14:00 di Wednesday 21 August 2019

]]>
0
Petrucci vuole "voltare pagina" a Silverstone Thu, 22 Aug 2019 13:00:44 +0000 https://www.motoblog.it/post/970806/motogp-2019-silverstone-ducati-petrucci https://www.motoblog.it/post/970806/motogp-2019-silverstone-ducati-petrucci Adriano Bestetti Adriano Bestetti

Nel GP di Gran Bretagna di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV), Danilo Petrucci (Mission Winnow Ducati) andrà alla ricerca di un risultato importante che gli permetta di mettersi alle spalle le ultime, deludenti esibizioni nei GP di Repubblica Ceca e Austria, da lui chiusi rispettivamente all'8° e 9° e con distacchi "significativi" dai primi.

Dopo una grande crescita nella prima parte di stagione, culminata con il trionfo del Mugello e in altri due podi - per altro prontamente "premiata" da Ducati con il rinnovo del contratto per il 2020 - il "Petrux" è infatti incappato in un'evidente "involuzione" della sua competitività in sella alla Desmosedici GP, calo che lo ha tenuto ben lontano dalla lotta per il podio negli ultimi 5 round della Premier Class.

Nonostante tutto, il ternano mantiene ancora la sua eccellente terza piazza nel Mondiale MotoGP 2019, con 12 punti di vantaggio sullo spagnolo Alex Rins (Ecstar Suzuki), e il suo obiettivo per il fine settimana di Silverstone sarà quello di difendere la posizione in classifica, magari incrementando il margine sugli inseguitori.

Il tracciato inglese è comunque tra i preferiti di Petrucci, anche per motivi "sentimentali": fu infatti su questa pista che il 28enne umbro conquistò il suo primo podio in MotoGP, nel 2015, una meritatissima seconda posizione colta in sella alla Desmosedici GP del team Pramac Racing, squadra "satellite" di Ducati in MotoGP.

Questa la "dichiarazione d'intenti" di Danilo Petrucci in vista del nuovo weekend di gare nel Regno Unito:

"Sicuramente le ultime due sono state le mie peggiori gare dell'anno ed ora il nostro obiettivo è quello di voltare pagina il prima possibile, iniziando a dimostrare già da Silverstone che ci meritiamo davvero la terza posizione in campionato."

"Ho dei bei ricordi legati a questa pista, soprattutto per quanto riguarda il podio del 2015, e penso che potremo essere competitivi sin dalle FP1 se troveremo la giusta concentrazione. Ci sarà molta concorrenza e l'incertezza del meteo qui in Inghilterra è sempre un fattore importante, che può condizionare la gara. Io sono però determinato ad ottenere un buon risultato."

PROSEGUI LA LETTURA

Petrucci vuole "voltare pagina" a Silverstone é stato pubblicato su Motoblog.it alle 13:00 di Thursday 22 August 2019

]]> 0 Triumph: in arrivo una Speed Triple 1160? Thu, 22 Aug 2019 11:06:51 +0000 https://www.motoblog.it/post/970802/triumph-in-arrivo-una-speed-triple-1160 https://www.motoblog.it/post/970802/triumph-in-arrivo-una-speed-triple-1160 Francesco Pepe Francesco Pepe

Triumph Speed Triple

Anche per la naked più cattiva di casa Triumph, la Speed Triple, è arrivato il momento di un profondo cambiamento: il tre cilindri di Hinckley è pronto ad un aumento di cilindrata e, di conseguenza, anche di potenza e di coppia. Da 1050 cc si passerebbe a 1160.

Come abbiamo visto negli ultimi mesi, tante case hanno optato per l'aumento della cilindrata dei vari modelli in listino e non per il semplice piacere di offrire prestazioni ancora più estreme, ma per far fronte alle omologazioni Euro 5 che dal prossimo gennaio entreranno in vigore. Una cilindrata maggiore e, dunque, più coppia e potenza, per evitare i cali di prestazione dovuti alle restrizioni imposte.

Siamo sicuri che passando dagli attuali 148 cv ad una potenza di oltre 160 cv, le restrizioni saranno solo "roba da libretto". Non solo una radicale rivisitazione del motore, ma un'occasione per un restyling per la Speed Triple: voci di corridoio ipotizzano un ritorno ai gloriosi fari tondi che tanto fecero impazzire (o disturbarono) gli appassionati agli esordi. Un aggiornamento a livello tecnologico che non guasta mai: nuova strumentazione TFT a colori con navigazione integrata e una migliore gestione di tutti i controlli elettronici. E poi, un nuovo telaio, ancora più preciso nella guida sportiva.

Teatro dell'esordio di questa nuova Triumph Speed Triple 1160 potrebbe essere EICMA 2019. Per il momento, non sappiamo se Triumph vorrà mantenere la tradizione presentando le due diverse declinazioni, S e la più estrema RS.

PROSEGUI LA LETTURA

Triumph: in arrivo una Speed Triple 1160? é stato pubblicato su Motoblog.it alle 11:06 di Thursday 22 August 2019

]]>
0
Una Lotus C-01 all'asta al Mecum di Monterey Thu, 22 Aug 2019 10:00:09 +0000 https://www.motoblog.it/post/970573/una-lotus-c-01-allasta-al-mecum-di-monterey https://www.motoblog.it/post/970573/una-lotus-c-01-allasta-al-mecum-di-monterey Francesco Pepe Francesco Pepe

Era stata prodotta in soli 100 esemplari, e tutti avevano trovato immediatamente acquirente, ma pochi giorni fa, è tornato alla luce, al Mecum di Monterey, una Lotus C-01. L'esemplare è stato battuto all'asta ma non è noto il prezzo finale. Voci di corridoio, dicono che il prezzo di vendita sia compreso fra 110.000 e 130.000 euro.

Opera di Daniel Simon, designer del Gruppo Volkswagen e Bugatti, disegnatore di tutti i veicoli del film Tron Legacy e collaboratore in Capitan America e altri film di successo, questa anomala Lotus su due ruote è equipaggiata con un V-Twin Made in KTM da 1195 cc e 175 cv di potenza, preso in prestito da una KTM RC8 R. Il telaio che le dona rigidità è stato costruito in fibra di carbonio e titanio, mentre la carenatura è in alluminio e fibra di carbonio e realizzata in un unico pezzo dall'azienda Kalex.

Sull'avantreno troviamo una forcella a steli rovesciati Sachs e dei dischi da 320 mm con pinze ad attacco radiale by Brembo che agiscono su una ruota da 19". Dietro, sospensioni Öhlins e una ruota da 17". Entrambi i cerchi sono in fibra di carbonio BST. Il risultato di tutta questa qualità e attenzione al dettaglio si nota sulla bilancia: Lotus C-01 pesa 180 kg a secco. La moto in questione è stata omologata per la circolazione su strade pubbliche con specchietti e pneumatici stradali.

L'esemplare venduto all'asta di Monterey ha una fantastica livrea bianca con strisce nere, blu e rosse che ricorda da vicino la celebre livrea Martini delle Lancia Delta da rally.

Fonte: silodrome.com

PROSEGUI LA LETTURA

Una Lotus C-01 all'asta al Mecum di Monterey é stato pubblicato su Motoblog.it alle 10:00 di Thursday 22 August 2019

]]>
0