“Vi sembriamo ciarpame senza pudore?”