Treni del rugby – Promossi, e per il Sei Nazioni si raddoppia