El Chapo Guzman: ora anche su Forbes