Armin Zoeggeler prima di Sochi 2014