it_IT Home Blogo.it - Ultime notizie della sezione Home Fri, 20 Apr 2018 06:55:20 +0000 Fri, 20 Apr 2018 06:55:20 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) http://www.blogo.it/home 2004-2014 Blogo.it Consultazioni, Di Maio: "No ad un governo con Berlusconi" Thu, 19 Apr 2018 17:32:53 +0000 http://www.polisblog.it/post/390507/consultazioni-m5s-dichiarazioni http://www.polisblog.it/post/390507/consultazioni-m5s-dichiarazioni redazione Blogo.it redazione Blogo.it

M5S con Maria Elisabetta Alberti Casellati

Il leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio ha parlato al termine delle consultazioni con la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, titolare dell'incarico esplorativo affidatole martedì dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il leader della Lega Matteo Salvini aveva anticipato aperture da parte di M5S, facendo immaginare una fine dello stallo in corso ormai da settimane, ma questo colpo di scena non c'è stato. Di Maio ha rispedito ancora una volta al mittente la possibilità di sedersi al tavolo con Matteo Salvini insieme a Silvio Berlusconi o Giorgia Meloni.

Ecco la sua dichiarazione integrale al termine dell'incontro:

Abbiamo terminato da pochissimo l'incontro con la Pres. Casellati. Prima di tutto voglio fare un riepilogo di questo percorso fatto fino ad ora con Matteo Salvini. Abbiamo fatto partire e rese operative le Camere in tempi abbastanza celeri, abbiamo avuto una sintonia su molti temi. È chiaro che c'è una disponibilità a discutere di programmi. Stamattina ci siamo sentiti e ci siamo detti che siamo disponibili a parlare di programmi e di questioni che riguardano l'Italia, però è anche vero che noi oltre determinate barricate e limiti non possiamo andare. Ho detto chiaramente che c'era la disponibilità a formare un governo con Matteo Salvini e ho detto anche a Matteo Salvini che sarebbe stati disposti ad accettare la possibilità che quel governo, firmato per lui, fosse sostenuto anche da Forza Italia, ma era chiaro che le discussioni dovevano essere solo con lui. Se mi si chiede di sedermi a un tavolo insieme a Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni, capite che è molto complicato per noi digerire questo scenario.

E, ancora:

Da parte di M5S c'è sempre stata disponibilità a dialogare sui temi. Resta aperta l'ipotesi di un contratto di governo sullo stampo tedesco a due forze politiche, stiamo provando in tutti i modi a far capire che vogliamo dare un governo a questo Paese, ma questo contratto di governo dovrà essere firmato soltanto da me e Matteo Salvini, da due persone che rappresentano due forze politiche. Non è pensabile, lo dico ai nostri lettori e ai nostri attivisti, che tre forze politiche contrattino i ministri, i segretari etc. Lo dico con tutta la volontà di collaborare alla formazione di un nuovo governo, ce la metteremo tutta, nulla per me si chiude e nulla per me è perduto, ma non possiamo andare oltre determinati limiti. Saremmo degli ipocriti a rinnegare il passato.
Voglio ringraziare la Presidente Casellati per il lavoro che ha fatto e sta facendo, è stato molto prezioso confrontarci con lei sui probabili scenari e con quelli poco probabili. Andremo avanti, ma senza colpi di scena che possono immaginare Di Maio al tavolo con dentro altri ministri che vengono da tre forze politiche diverse. Non siamo mai stati disponibili a questo e non lo saremo mai.

PROSEGUI LA LETTURA

Consultazioni, Di Maio: "No ad un governo con Berlusconi" é stato pubblicato su Polisblog.it alle 19:32 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
Consultazioni Casellati: lo stallo Lega-M5S continua Salvini si era detto positivo, ma Di Maio ha confermato lo stallo. Casellati riferirà a Mattarella]]> Thu, 19 Apr 2018 17:25:19 +0000 http://www.polisblog.it/post/390426/consultazioni-casellati-diretta http://www.polisblog.it/post/390426/consultazioni-casellati-diretta redazione Blogo.it redazione Blogo.it

M5S con Maria Elisabetta Alberti Casellati

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA

20.40 - La replica di Matteo Salvini non si è fatta attendere e dopo la conferma di Di Maio sul non voler mettere in piedi un governo con tutto il centrodestra, il leader di Lega ha tuonato: "Il governo si fa con tutto il centrodestra. Non è che uno sceglie di andare solo con la Lega". La fase di stallo, in definitiva, continua senza possibilità di aperture.

19.45 - L'ennesimo tentativo è stato fatto. Dopo il nulla di fatto con Mattarella, nulla di fatto anche con la Presidente del Senato. Domattina, come da programma, Elisabetta Casellati si recherà al Quirinale per riferire al Presidente della Repubblica cosa è emerso da queste due giornate di consultazioni e sarà Mattarella a stabilire il prossimo passo.

19.25 - L'incontro con la delegazione del Movimento 5 Stelle a Palazzo Giustiniani si è concluso. A prendere la parola è stato Luigi Di Maio, che ha confermato lo stallo in corso, rendendo di fatto inutili queste due giornate di consultazioni con la presidente del Senato. Di Maio ha confermato ancora una volta la disponibilità a discutere con Matteo Salvini e formare con lui un governo (CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAROLE DEL LEADER DI M5S), ma al tavolo delle trattative dovranno sedere soltanto Di Maio e Salvini, escludendo così Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.

19.07 - A quasi un'ora dall'inizio dell'incontro, da Palazzo Giustiniani tutto tace. Ecco intanto il video dell'arrivo della delegazione del Movimento 5 Stelle:

Ore 18.25 - Iniziati solo 5 minuti fa i colloqui tra il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, e la delegazione del Movimento 5 Stelle. 50 minuti di ritardo rispetto al programma. Sarebbe stata proprio Casellati, stando a quanto si è appreso, a chiedere lo slittamento dell'incontro.

Ore 17:00 - In attesa dell’arrivo della delegazione del M5S, Giorgia Meloni (Fdi) sembra essere più ottimista rispetto ai giorni scorsi. “Speriamo che oggi si riesca a fare qualche passo avanti. Nei giorni scorsi ci sono stati molti veti contrapposti, atteggiamenti anche un po’ infantili”, ha dichiarato in diretta Facebook.

Ore 15:30 - Terminato l'incontro tra il centrodestra e la Presidente Casellati. A prendere la parola davanti ai cronisti è stato Matteo Salvini (CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAROLE DEL LEADER DELLA LEGA), accompagnato da Giorgia Meloni e da un silenzioso e composto Silvio Berlusconi. Nella sostanza non è successo nulla di nuovo. Salvini ha nuovamente auspicato che si riesca a formare un governo "dei vincitori", sostenuto quindi dal centrodestra nel suo insieme e dal Movimento 5 Stelle. Il leader della Lega si è augurato che possano cadere i veti dei 5 Stelle dopo l'incontro di oggi in programma alle ore 17:30.

Ore 15:00 - La Presidente Casellati sta parlando con i rappresentanti della coalizione di Centrodestra. Presenti Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.


Ore 10:55 - Sono confermati gli orari che vi abbiamo comunicato poco fa. La Presidente Casellati incontrerà la coalizione di Centrodestra con Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni, alle 14:30, poi il MoVimento 5 Stelle alle 17:30.

Consultazioni Casellati 19 aprile 2018

Ore 10:33 - Non c'è ancora l'ufficialità, ma gli incontri di oggi della Presidente Casellati dovrebbero essere fissati alle 14:30 con il Centrodestra unito e alle 17:30 con il MoVimento 5 Stelle.

Giovedì 19 aprile 2018, ore 9:00 - Siamo in attesa di scoprire il calendario degli incontri di oggi a Palazzo Giustiniani tra la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e le forze politiche del MoVimento 5 Stelle e del Centrodestra. Vi terremo aggiornati su questa pagina su tutto quello che succederà in questa seconda giornata di consultazioni.

Gli incontri di mercoledì 18 aprile


Ore 20:30 - Terminato l'incontro anche con la delegazione di Fratelli d'Italia. A prendere la parola è stata la Meloni, che ha ribadito gli stessi problemi ben noti a tutti. La leader di Fdl ha ribadito di voler dialogare con altri - nel particolare il Movimento 5 Stelle - ma di non voler tradire il mandato degli elettori, che hanno votato per un centrodestra unito. Domani la Presidente Casellati vorrebbe fare un secondo giro di consultazioni, cosa ancora non sicura perché i leader dei partiti dovrebbero essere in Molise per la campagna elettorale.

Ore 19:47 - Adesso è arrivato il turno della delegazione di Fratelli d'Italia.


Ore 19:40 - Silvio Berlusconi ha spiegato che da parte di Forza Italia non esisterebbero veti su un'alleanza con i 5 Stelle, ma al tempo stesso ha preso atto della posizione di chiusura di Di Maio che rende impossibile un dialogo. Berlusconi ha anche riferito di avere delle "altre idee" per risolvere la "questione del Governo", ma non ha voluto approfondire davanti ai giornalisti. Evidentemente, Berlusconi è pronto a confrontarsi con il Partito Democratico con il quale, invece, Salvini non vuole neanche parlare. Insomma: lo stallo è totale.

Ore 19:35 - La delegazione di Forza Italia sta parlando davanti ai cronisti.

Ore 19:09 - In corso l'incontro tra la Casellati e Forza Italia.


Ore 19:05 - Terminato l'incontro tra la Casellati e i capigruppo della Lega. È stato Giorgetti a parlare per il suo partito, ribadendo che tutto il centrodestra compatto vorrebbe arrivare ad un accordo con il Movimento 5 Stelle. Il nodo resta dunque sempre lo stesso: i 5 Stelle non vogliono andare al Governo con Berlusconi e la Lega non è disposta ad abbandonare lo storico alleato per formare un governo con i 5 Stelle. Si può tranquillamente dire che queste consultazioni della Presidente del Senato non stanno portando particolari benefici.

Ore 18:55 - La porta della Casellati resta chiusa. Centinaio e Giorgetti sono ancora dentro. Intanto Matteo Salvini sta parlando da Catania ed ha appena interrotto la sua conferenza stampa per telefonare ai suoi capigruppo.

Ore 18:35 - Centinaio e Giorgetti sono ancora a colloquio con la Casellati.

Ore 18:16 - In attesa del turno di Forza Italia, Silvio Berlusconi si sta confrontando con Gianni Letta a Palazzo Grazioli. Per il momento i capigruppo Centinaio e Giorgetti stanno ancora parlando con la Presidente Casellati.

Ore 18:03 - Mentre è ancora in corso il colloquio tra Casellati, Centinaio e Giorgetti, arriva la notizia che per le 19:30 è stata programmata un'assemblea dei deputati e dei senatori del MoVimento 5 Stelle.

Ore 17:30 - Ora tocca proprio alla Lega, attesa dalla Presidente Casellati. Si presenteranno i capigruppo Giancarlo Giorgetti e Gian Marco Centinaio, mentre il leader Matteo Salvini è a Catania.

Casellati con Leghisti

Ore 17:28 - È appena uscita la delegazione del MoVimento 5 Stelle, ecco la dichiarazione di Luigi Di Maio:

"Abbiamo ringraziato la Presidente Casellati per il lavoro che sta facendo, il Presidente le ha dato tempi molto stretti e un incarico ben preciso e di questo siamo contenti. Come ho detto più volte, il centrodestra per noi è un artifizio elettorale, si presenta diviso a queste consultazioni e il leader neanche si presenta. Abbiamo ribadito che il M5S è pronto a sottoscrivere un contratto di governo con la Lega e non con tutto il centrodestra, che si è messo insieme per le elezioni. Io sono stato accusato da Salvini di mettere dei veti, ma non capisco perché io non possa metterlo e lui lo possa fare con il Pd. Noi e la Lega siamo gli unici partiti che non si pongono veti a vicenda. Poteva già partire un governo del cambiamento. Penso che queste consultazioni vi mostreranno che l'idea di un governo del Centrodestra è fallito e saranno l'occasione per prendere coscienza del fatto che le uniche forze in grado di dialogare e firmare un contratto di governo sono il M5S e la Lega. Dico con chiarezza a Matteo Salvini che di tempo non ce ne è più: deve prendere una decisione entro questa settimana, anche perché il Paese non può aspettare. Qui il punto non è o comandiamo noi o niente, ma deve comprendere l'importanza di questo contratto di governo sul modello tedesco che stiamo proponendo, che può dare alla Lega e a Salvini di realizzare il programma elettorale e dare al Paese quello che ha sempre promesso"

Ore 16:30 - Luigi Di Maio e i capigruppo del M5S Danilo Toninelli e Giulia Grillo sono arrivati a Palazzo Giustiniani per il colloquio con la Presidente Casellati. Appena sarà concluso rilasceranno una dichiarazione ai giornalisti.

Ore 15:57 - Il leader della Lega Matteo Salvini ha fatto sapere che non andrà alle consultazioni con la Presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati. Non è ancora chiaro il motivo per cui il numero 1 del Carroccio non si presenterà, vi terremo aggiornati, ma già questa sua decisione viene definita una "scorrettezza istituzionale". La Presidente parlerà con i capigruppo Centinaio e Giorgetti.

La giornata della Presidente Casellati


Consultazioni Casellati diretta

Mercoledì 18 aprile 2018 - La Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ha circa 48 ore di tempo per adempiere al compito che le ha assegnato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. In virtù del mandato esplorativo che le è stato conferito proverà a capire se c'è la possibilità di raggiungere una maggioranza di governo tra MoVimento 5 Stelle e Centrodestra.

Casellati si è messa immediatamente a lavoro e dopo l'incontro con Mattarella è andata a Montecitorio a incontrare la terza carica dello Stato, il Presidente della Camera Roberto Fico. Ogni sua mossa è stata documentata sull'account Twitter del Senato e qui sotto potete vedere l'incontro tra Casellati e Fico, che si sono salutati calorosamente con un doppio bacio sulle guance.

E dopo l'incontro con Fico, Casellati si è spostata di qualche decina di metri ed è andata a Palazzo Chigi per incontrare il Presidente del Consiglio uscente Paolo Gentiloni, in questo caso il saluto è avvenuto solo con stretta di mano.

Casellati condurrà ora le sue consultazioni a Palazzo Giustiniani, che si trova vicino a Palazzo Madama. Comincerà proprio dal MoVimento 5 Stelle, che sarà la prima forza politica a presentarsi alle ore 16:30 di oggi, mercoledì 18 aprile 2018. A seguire, arriveranno le forze del centrodestra, che si presenteranno separatamente.

Ecco il calendario degli incontri di Maria Elisabetta Casellati:
Mercoledì 18 aprile 2018:
Ore 16:30, MoVimento 5 Stelle
Ore 17:30, Lega
Ore 18:30, Forza Italia
Ore 19:30, Fratelli d'Italia

Consultazioni Presidente Casellati

Foto © Senato

PROSEGUI LA LETTURA

Consultazioni Casellati: lo stallo Lega-M5S continua é stato pubblicato su Polisblog.it alle 19:25 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
M5S, Toninelli: "Spero in patto con Pd. Intesa possibile" Thu, 19 Apr 2018 08:16:07 +0000 http://www.polisblog.it/post/390475/m5s-toninelli-spero-in-un-patto-con-il-pd-non-conta-che-ci-sia-renzi-o-no http://www.polisblog.it/post/390475/m5s-toninelli-spero-in-un-patto-con-il-pd-non-conta-che-ci-sia-renzi-o-no Lucia Resta Lucia Resta

Danilo Toninelli

Luigi Di Maio ieri è stato molto chiaro dopo l'incontro con la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati nel primo giro di consultazioni della seconda carica dello Stato: "Queste consultazioni dimostreranno che l’idea di un governo di centrodestra è fallita". E non ha tolto il veto su Silvio Berlusconi, anzi, lo ha rafforzato.

E in attesa di un secondo giro di consultazioni di Casellati, il MoVimento 5 Stelle sembra già proiettato al passo successivo, che potrebbe essere un tentativo di trovare un accordo con il Pd. Potrebbe essere proprio uno di loro, Roberto Fico, che ora ricopre la carica istituzionale di Presidente della Camera, ad avere un mandato esplorativo per tentare questa strada, ma intanto, attraverso una delle loro voci più autorevoli, quella del capogruppo al Senato Danilo Toninelli, i pentastellati fanno sapere di essere ancora disponibilissimi a incontrare il Pd.

D'altronde l'ultimatum lanciato da Di Maio a Matteo Salvini della Lega scade domenica, e da lunedì, giorno in cui probabilmente il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dirà la sua sulle consultazioni di Casellati, il M5S potrebbe essere costretto anche dal Capo dello Stato a dialogare con il secondo partito del Paese.

Toninelli ha detto:

"Non faremo mai alleanze con Berlusconi, che ha fatto fallire il Paese. Al Pd invece proponiamo di sederci al tavolo per scrivere un contratto di governo. Spero che i dem facciano un passo avanti, credo che i veti diventeranno qualcosa di diverso"

Poi ha fatto riferimento a un post pubblicato su Facebook da Maurizio Martina, attuale reggente del Pd, che parlava di lavoro, famiglie e lotta alla povertà, e ha detto:

"Due giorni fa Martina ha parlato di 3 temi che stanno nel nostro programma. Loro parlano di reddito di inclusione e noi di reddito di cittadinanza ma una via di mezzo si può trovare"

Si è sempre pensato che un ostacolo al governo Pd-M5S possa essere rappresentato dall'ex Premier Matteo Renzi, ma Toninelli ora dice:

"Non conta che ci sia Renzi o no in un patto di governo dove il Pd è vincolato a quanto scritto là, non è più questione di nomi ma di temi. Non c'è più una prospettiva di poltrone come in passato, le persone sono in secondo piano"

Foto © M5S

PROSEGUI LA LETTURA

M5S, Toninelli: "Spero in patto con Pd. Intesa possibile" é stato pubblicato su Polisblog.it alle 10:16 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
Trapani, 21 arresti nella rete di Matteo Messina Denaro Nelle intercettazioni si parla anche del piccolo Giuseppe Di Matteo]]> Thu, 19 Apr 2018 06:43:17 +0000 http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/592864/trapani-21-arresti-nella-rete-di-matteo-messina-denaro http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/592864/trapani-21-arresti-nella-rete-di-matteo-messina-denaro Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

Identikit di Matteo Messina Denaro

Un duro colpo è stato inflitto questa notte alla rete del superlatitante Matteo Messina Denaro grazie al lavoro dei poliziotti del Servizio centrale operativo della polizia, delle squadre mobili di Palermo e Trapani, dei carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani, degli uomini della Direzione investigativa antimafia di Trapani e di un nuovo pool di pubblici ministeri di Palermo composto da Claudio Camilleri, Gianluca De Leo, Francesca Dessì, Geri Ferrara, Carlo Marzella e Alessia Sinatra, coordinati da Francesco Lo Voi e dall'aggiunto Paolo Guido che hanno messo 22 mandati di arresto, uno indirizzato proprio a Matteo Messina Denaro, che è anche l'unico che non è stato eseguito, perché il boss resta latitante.

21 dei suoi fedelissimi sono stati però rintracciati e arrestati grazie a un lavoro capillare che ha individuato la catena di smistamento dei pizzini con cui Messina Denaro dà gli ordini ai suoi. Tra gli arrestati ci sono i cognati del superlatitante, Gaspare Como e Saro Allegra, i mariti di Bice e Giovanna Messina Denaro. In particolare Allegra si occupava della parte finanziaria e faceva da tramite con un altro degli arrestati, Carlo Cattaneo, imprenditore nel settore delle scommesse online che è accusato di aver recapitato pacchi di soldi alla cosca di Castelvetrano.

Le accuse nei confronti degli arrestati sono, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, detenzione di armi e intestazione fittizia di beni e tutti questi reati sono aggravati dalle modalità mafiose. Gli arresti sono stati eseguiti tra Castelvetrano e Mazara del Vallo. Il superlatitante non si sa ancora dove sia, ci sono ipotesi di un suo passaggio in Calabria, ma molto probabilmente è fuori dall'Italia, in Nord Africa o in Sud America, dove di solito ha ottimi appoggi. Dalle intercettazioni è emerso che i suoi lo paragonavano a Padre Pio. Intanto i magistrati sottolineano come nella zona in provincia di Trapani ci sia il rischio di una guerra di mafia a causa delle mire espansionistiche della famiglia mafiosa di Campobello che vuole conquistare anche il territorio di Castelvetrano che è della cosca di Messina Denaro. Ricordiamo che Matteo Messina Denaro è latitante ormai dal 1993, quando piazzò bombe tra Roma, Firenze e Milano.

PROSEGUI LA LETTURA

Trapani, 21 arresti nella rete di Matteo Messina Denaro é stato pubblicato su Cronacaeattualita.blogosfere.it alle 08:43 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
Monza, uccide la moglie in strada e si costituisce Thu, 19 Apr 2018 18:31:46 +0000 http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/592940/monza-uccide-la-moglie-in-strada-e-si-costituisce http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/592940/monza-uccide-la-moglie-in-strada-e-si-costituisce Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

Ancora un femminicidio in Italia, l'ennesimo caso di un uomo violento incapace di accettare la fine della sua relazione. Stavolta siamo a Bovisio Masciago, alle porte di Monza, dove intorno alle 13 di oggi un uomo di 57 anni, Giorgio Truzzi, ha esploso diversi colpi di pistola contro sua moglie, Valeria Bufo, 56 anni, uccidendola.

La sparatoria è avvenuta in strada, al centro del paese, mentre la donna si stava recando in automobile a prendere la figlia minore. Truzzi, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, stava seguendo la moglie con la propria auto e quando la donna si è fermata di fronte al semaforo rosso, il 57enne è sceso e esploso almeno tre colpi di pistola contro la consorte da cui si stava separando, utilizzando un'arma acquistata illegalmente.

Non è chiaro, al momento, se la donna sia scesa volontariamente dal proprio mezzo dopo aver visto il marito arrivare o se sia stato lui a trascinarla fuori dall'auto. Quello che è certo è che i colpi di sono rivelati fatali: Valeria Bufo è stata soccorsa dai sanitari del 118 ed è deceduta durante il trasporto verso l'ospedale San Gerardo di Monza.

L'uomo è risalito in auto subito dopo l'omicidio e si è recato presso la caserma dei carabinieri di Seveso, dove si è costituito.

La coppia viveva in un complesso residenziale all’Altopiano di Seveso insieme ai tre figli.

bovisio-masciago.jpg

PROSEGUI LA LETTURA

Monza, uccide la moglie in strada e si costituisce é stato pubblicato su Cronacaeattualita.blogosfere.it alle 20:31 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
USA, bimba di 3 anni spara alla mamma incinta Thu, 19 Apr 2018 15:37:25 +0000 http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/592932/bimba-3-anni-spara-mamma-incinta-pistola-lasciata-sedile-papa http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/592932/bimba-3-anni-spara-mamma-incinta-pistola-lasciata-sedile-papa Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

bimba 3 anni spara mamma

Il papà lascia la pistola sul sedile dell’auto, la figlia di tre anni spara e ferisce la mamma incinta. È successo in Indiana, a Merrillville, e secondo quanto riferisce la NBC la donna sarebbe stata ferita gravemente. Ricoverata d’urgenza, si trova in condizioni critiche ma stabili, ma non si sa ancora se vi siano state o meno conseguenze per il feto. Secondo la prima ricostruzione dei fatti realizzata dalla polizia grazie anche ai testimoni oculari giunti in soccorso della donna, Shanique Thomas, 21 anni, era seduta in auto con i due figli, rispettivamente di 3 e 1 anno, all’interno del parcheggio del Plato's Closet. Il compagno, il coetaneo Menzo Brazier stava facendo compere in un negozio di abiti usati, ma prima di scendere dalla vettura ha lasciato incustodita la propria pistola, una 9mm, adagiandola sul sedile.

La figlia di tre anni ha preso per curiosità in mano la pistola facendo partire un colpo che ha raggiunto la madre attraverso il sedile anteriore lato passeggero, trapassandola dalla spalla destra. Udendo le urla della donna, i dipendenti del negozio sono corsi fuori e una volta preso atto del ferimento della ragazza, hanno chiamato i soccorsi. Lei è stata subito trasportata presso il Loyola Hospital per le cure del caso, mentre il compagno è stato fermato dalla polizia e preso in custodia per aver messo in pericolo dei minori. Attualmente, Menzo Brazier si trova presso la prigione della Contea di Lake, mentre i due figli sono stati affidati temporaneamente ai servizi sociali dell’Indiana.

Ecco il racconto di un testimone oculare, Hadassah Zirkle, alla NBC:

"C'era del sangue che le usciva dallo stomaco. Usciva come fosse acqua e ho urlato a qualcuno di chiamare i soccorsi. L'uomo era dentro lo store ed è uscito fuori perché qualcuno gli ha detto che c'era una ragazza che sanguinava, le urlava 'Hai provato a ucciderti? Sei stata tu?'".

Un’altra testimone ha poi aggiunto:

"Il primo pensiero è stato portare via i bambini da lì. Li abbiamo presi e portati nel negozio nel tentativo di tranquillizzarli più che potevamo. La bimba era sporca di sangue, mi guardava, mi accarezzava il collo e si aggrappava a me, le ho detto che era tutto ok".

Dopo tutti i rilievi del caso, il sergente detective James Bogner, ha concluso:

"Non aveva idea di quello che ha fatto (la bambina, ndr), era molto spaventata".

PROSEGUI LA LETTURA

USA, bimba di 3 anni spara alla mamma incinta é stato pubblicato su Cronacaeattualita.blogosfere.it alle 17:37 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
Como, maxi-sequestro di falsi Yves Saint Laurent Thu, 19 Apr 2018 07:30:24 +0000 http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/592868/como-maxi-sequestro-di-falsi-yves-saint-laurent-merce-taroccata-per-25-milioni-di-euro http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/592868/como-maxi-sequestro-di-falsi-yves-saint-laurent-merce-taroccata-per-25-milioni-di-euro Lucia Resta Lucia Resta

Yves Saint Laurent contraffatti sequestri a Como Milano

Contraffazione, frode nell'esercizio del commercio e ricettazione: sono i capi di accusa per i legali rappresentanti di due società comasche che erano inserite in una rete che partiva dall'Argentina e coinvolgeva aziende milanesi e cinesi. La Guardia di Finanza di Como ha sequestrato 165.785 capi d'abbigliamento e accessori con marchio contraffatto Yves Saint Laurent per un valore sul mercato di circa 25 milioni di euro, ma la cifra che fa paura è quella relativa ai capi di abbigliamento contraffatti tra il 2015 e il 2017: ben 800mila circa, alcuni dei quali destinati al mercato americano, per un valore complessivo di circa 150 milioni di euro.

Come funzionava questo giro di contraffazione? In pratica tutto parte dall'Argentina, dove una società con sede a Buenos Aires si spacciava per licenziataria del marchio Yves Saint Laurent e commissionava la produzione di capi di abbigliamento a una società di Milano. Quest'ultima fungeva da intermediaria e trasmetteva l'ordine di acquisto e le etichette a due imprese di Como che, a loro volta, acquistavano i prodotti dalla Cina e li consegnavano ad altre due imprese, una cose sede a Fenegrò e l'altra a Lonate Ceppino in provincia di Varese, per il ricamo e l'etichettatura.

Le Fiamme Gialle hanno ora eseguito un maxisequestro presso le due aziende comasche. I prodotti sequestrati sono sciarpe, cravatte e pochette con il marchio Yves Saint Laurent e la dicitura "Made in Italy" ma in realtà di provenienza cinese.

PROSEGUI LA LETTURA

Como, maxi-sequestro di falsi Yves Saint Laurent é stato pubblicato su Cronacaeattualita.blogosfere.it alle 09:30 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
Vuoi Scommettere? inizierà su Canale 5 il 7 maggio Thu, 19 Apr 2018 18:40:47 +0000 http://www.tvblog.it/post/1533922/vuoi-scommettere-canale-5-michelle-hunziker-aurora-ramazzotti http://www.tvblog.it/post/1533922/vuoi-scommettere-canale-5-michelle-hunziker-aurora-ramazzotti Giorgia Iovane Giorgia Iovane

Vuoi Scommettere? è prossimo al debutto: la versione di Scommettiamo che...? in salsa Mediaset debutta lunedì 7 maggio in prima serata su Canale 5 e segna, come ormai noto, la prima volta in tv di Michelle Hunziker alla conduzione con la figlia Aurora Ramazzotti. La data emerge dai palinsesti primaverili di Mediaset: il 'valzer' del palinsesto è sempre dietro l'angolo, considerato che il lunedì sera Rai 1 piazza la seconda stagione de La mafia uccide solo d'estate la fiction Il Capitano Maria, con Vanessa Incontrada e Giorgio Pasotti. Staremo a vedere se il lunedì sarà il giorno definitivo per il 'nuovo programma' Mediaset.

Per la Hunziker è un ritorno al format già condotto in Germania col titolo di Wetten, dass...?: fu proprio in quel programma che nel 2010 Michelle ospitò Eros Ramazzotti in uno dei primi, se non unici, incroci davanti alle telecamere dopo la fine del loro rapporto. Ora la Hunziker accoglie al suo fianco la figlia Aurora che dopo aver assaggiato la conduzione con il daily di X Factor 11 si prepara alla sua prima volta in prima serata.

 

A proposito di prime time, Vuoi Scommettere...? segna il ritorno della Hunziker nella fascia di pregio dell'ammiraglia Mediaset, dopo anni trascorsi - al massimo - al bancone di Striscia la Notizia. C'è voluto Sanremo 2018, condotto con Pierfrancesco Favino e il direttore artistico Claudio Baglioni, perché finalmente si concretizzasse un nuovo show in prima serata per la conduttrice. Del resto di questo progetto si era già parlato alla presentazione dei Palinsesti dell'Autunno 2018 e si era inizialmente pensato a una collocazione a gennaio 2018: Sanremo deve aver fatto slittare la messa in onda. E proprio al Festival, la Hunziker aveva accennato al tanto atteso show di prima serata anche a Mediaset dopo le cinque adrenaliniche serate sanremesi, in cui ha dimostrato una volta di più come il suo specifico sia la diretta.

Alla regia di Vuoi Scommettere...? ci sarà Roberto Cenci, come da lui stesso annunciato in una recente intervista a TvBlog.

Certo è che non sarà molto facile affrontare il 'reboot' di Scommettiamo che... a pochi mesi dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi, che portò al successo il programma su Rai 1 nei primi anni '90 con Milly Carlucci. Per la Hunziker sarà un'altra piccola sfida nella già notevole sfida di dar lustro alle produzioni intrattenimento di Canale 5 e nella non facile missione di tenere a battesimo la figlia senza ombre di nepotismo. Ma Michelle sa quel che fa.

PROSEGUI LA LETTURA

Vuoi Scommettere? inizierà su Canale 5 il 7 maggio é stato pubblicato su Tvblog.it alle 20:40 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
The Voice of Italy: al via i Knock Out Thu, 19 Apr 2018 07:35:42 +0000 http://www.tvblog.it/post/1533816/the-voice-of-italy-2018-puntata-19-aprile-2018-diretta http://www.tvblog.it/post/1533816/the-voice-of-italy-2018-puntata-19-aprile-2018-diretta Ivan Buratti Ivan Buratti

[live_placement]

 

the-voice-of-italy-diretta-19-aprile-2018

The Voice of Italy 2018 | Puntata 19 aprile 2018 | Anticipazioni


The Voice of Italy 2018: questa sera su Rai 2 alle 21.20 andrà in onda la quinta puntata del talent condotto da Costantino Della Gherardesca, con Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia nel ruolo di coach. Prima puntata dedicata ai Knock Out.

The Voice of Italy 2018 | Puntata 19 aprile 2018 | Knock out



Tempo di Knock Out nello studio di The Voice of Italy: il ring del talent show è pronto per essere teatro di sfide all'ultima nota tra i concorrenti delle squadre di Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia, che sceglieranno i primi semifinalisti di questa quinta edizione. Nella prima puntata di Knock Out, in onda giovedì 19 aprile alle 21.20, ogni coach dividerà il proprio team in 3 quartetti ed assegnerà un brano a ciascun artista. Un solo talento potrà essere salvato dal proprio coach per ogni esibizione. A conti fatti, al termine della fase di Knock Out, solo tre talenti a squadra accederanno direttamente alle Battle, mentre per gli eliminati l'unica ancora di salvezza sarà l'opzione Steal, che consentirà ai coach di scegliere un quarto concorrente tra gli eliminati delle altre quadre e di portarlo con sé nella fase successiva della gara.



The Voice of Italy 2018 | Puntata 19 aprile 2018 | Le sfide


Ecco i quartetti che si sfideranno durante la prima puntata di Knock Out di The Voice of Italy 2018:



Team Al Bano
Cinzia Carreri, 28 anni di Mantova (performer); Dalise, 33 anni di Roma (cantante); Aurelio Fierro JR, 41 anni di Napoli (cantante); Tekemaya (Francesco Bovino), 41 anni di Lecce (drag queen e cantante).


Team J-Ax
Primo gruppo: Ferdinando Biondi Vega, 30 anni di Roma (agente immobiliare); Riccardo Giacomini, 27 anni di Cagliari (operaio); Angelica Ibba, 16 anni di Cagliari (studentessa); Angelica Peroni, 23 anni di Verona (studentessa e barista).
Secondo gruppo: Rosy Castello, 19 anni di Ragusa (studentessa); Antonio Licari, 18 anni di Marsala (studente); Andrea Tramacere, 19 anni di Rovigo (studente e catechista); Deborah Xhako, 20 anni di Roma (studentessa).


Team Francesco Renga
Primo gruppo: Antonello Carozza, 32 anni di Campobasso (cantante); Mirco Pio Coniglio, 21 anni di Bergamo (responsabile alberghiero); Virginia Mellino, 18 anni di Livorno (studentessa); Giovanni Saccà, 23 anni di Messina (studente).
Secondo gruppo: Laura Ciriaco, 33 anni di Milano (cantante); Daniele Gentile, 18 anni di Bari (studente); Alberto Lionetti, 18 anni di Torino (musicista); Asia Sagripanti, 19 anni di Pordenone (studentessa).


Team Cristina Scabbia
Elisabetta Eneh, 31 anni di Cosenza (disoccupata); Claudia Illari, 23 anni di Roma (studentessa); Antonio Marino, 35 anni di Napoli (insegnante di canto); Sabrina Rocco, 19 anni di Napoli (studentessa).


The Voice of Italy 2018 | Puntata 19 aprile 2018 | Dove vederla


La prima puntata di Knock Out di stasera di The Voice of Italy 2018 andrà in onda, a partire dalle ore 21:20, su Rai 2 e su Rai 2 HD (canale 502); disponibile anche in diretta streaming su Rai Play e in differita sul portale on-line dal giorno dopo.

 

The Voice of Italy 2018 | Puntata 19 aprile 2018 | Second screen e radio ufficiale


È possibile commentare la puntata attraverso tutti i canali social del programma (Instagram, Facebook e Twitter) con l’hashtag #TVOI.

Gino Castaldo ed Ema Stokholma, in compagnia del gruppo d’ascolto “Back2Back”, commenteranno la trasmissione ai microfoni di Rai Radio 2, radio ufficiale del programma.


Per il racconto e il commento della puntata in tempo reale, segui il liveblogging di TvBlog, magazine di Blogo, dalle 21.20.

 

PROSEGUI LA LETTURA

The Voice of Italy: al via i Knock Out é stato pubblicato su Tvblog.it alle 09:35 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
Deadpool 2: il trailer finale italiano Thu, 19 Apr 2018 16:21:30 +0000 http://www.cineblog.it/post/740072/deadpool-2-primo-teaser-trailer-italiano http://www.cineblog.it/post/740072/deadpool-2-primo-teaser-trailer-italiano Pietro Ferraro Pietro Ferraro

 

20th Century Fox ha reso disponibile un nuovo trailer italiano di Deadpool 2 in arrivo nei cinema italiani il prossimo 15 maggio.

Il quarto e ultimo trailer di Deadpool mette al centro dell'attenzione alcuni membri della X-Force, la squadra di mutanti e mercenari di Deadpool dei fumetti. Personaggi come Shatterstar e Bedlam, interpretato da Terry Crews, vengono introdotti e Domino, uno dei più famosi membri della X-Force dei fumetti, ha finalmente ricevuto un po' più di spazio sullo schermo in questo nuovo trailer che presenta anche un nuovo membro della X-Force, Peter, un uomo di mezza età, senza poteri, ma ansioso di stare al fianco del resto della squadra.

Infine nel trailer oltre ad una citazione dai Goonies con Willy l'Orbo, ci sono due riferimenti che esulano dall'universo di Deadpool, la prima fa riferimento al villain "Thanos" di Avengers: Infinity War, interpretato da Josh Brolin che in Deadpool 2 interpreta Cable, e un altro spassoso riferimento all'Universo Esteso DC. Dopo che Cable fa una spaventosa, sadica minaccia a Deadpool, quest'ultimo sottolinea la sua cupezza e gli chiede se in realtà non sia parte "dell'Universo DC".

 

 

Deadpool 2: nuovi spot tv e locandine ufficiali

 

Il 15 maggio Deadpool torna nei cinema per per un altra folle e sboccata avventura del Mercenario Chiacchierone, e per ingannare l'attesa vi proponiamo due spot tv, tre nuove locandine ufficiali e una nuova immagine ufficiale pubblicata da Empire.

Il primo spot tv di Deadpool 2 include in gran parte scene del trailer, ma c'è anche un bel riferimento ai Goonies. La clip si concentra principalmente sul conflitto tra Wade Wilson e il Cable di Josh Brolin. Alla fine del filmato, il Mercenario Chiacchierone di Ryan Reynolds sfida Cable dicendo: "Dammi il tuo colpo migliore, Willy l'Orbo". Si tratta naturalmente di un riferimento ai Goonies, ma è anche un riferimento agli esordi cinematografici di Brolin che nel classico anni '80 interpretava Brandon Walsh, il fratello maggiore del Mikey Walsh di Sean Astin. Il secondo spot è invece un trailer televisivo con alcune scene inedite, rilasciato in concomitanza con la messa in onda della serie tv The Walking Dead.

 

Per quanto riguarda la nuova immagine di Deadpool 2, è interessante notare che Wade indossa una maglietta degli X-Men, in piedi accanto a Colossus e Testata Mutante Negasonica. Li vediamo rivolti verso Julian Dennison, che sarà chiaramente una parte importante del film e il mutante braccato da Cable. Il suo personaggio deve ancora essere rivelato ufficialmente, ma si dice che interpreterà un mutante classico della vecchia scuola Marvel Comics. Un'ipotesi vede Julian Dennison interpretare Russell Collins, alias Firefist, che è un mutante che può generare fuoco. Il personaggio è apparso nei fumetti alla fine degli anni '80 e nei primi anni '90 e sembra adattarsi alla timeline da cui il resto dei personaggi sono stati tratti. Creato da Bob Layton e Jackson Guice, Russell "Rusty" Collins è apparso per la prima volta in "X-Factor #1" nel febbraio del 1986. Il personaggio cresciuto da suo zio si arruola nella Marina degli Stati Uniti a soli 16 anni per poi scoprire le sue capacità mutanti ustionando accidentalmente una donna, episodio che porterà Rusty in carcere. Collins passerà di squadra in squadra, inclusi i Nuovi Mutanti, gli Accoliti e il Fronte di Liberazione Mutante.

Oltre al Cable di Josh Brolin, Deadpool 2 includerà Zazie Beetz nei panni del mutante Domino, così come il resto dei mutanti che compongono il team X-Force. Terry Crews e il Bill Skarsgard protagonista dell'horror IT sono inclusi tra le fila dei mutanti reclutati da Wade Wilson per la squadra. Fox ha in programma di realizzare un film sulla X-Force in futuro e questo film potrebbe rivelarsi un ottimo trampolino di lancio.

 


 

 

 

 

Deadpool 2: secondo trailer italiano esteso e nuovo poster italiano

 

La scorsa settimana, 20th Century Fox ha presentato il nuovo trailer "red band" di Deadpool 2 - La seconda venuta. Lo studio ora ha pubblicato un nuovo trailer "green band" in italiano adatto a tutte le età che toglie il turpiloquio, rimuove alcune scene e aggiunge una nuova battuta che strizza l'occhio ai millenial. Insieme al trailer è arrivato anche un nuovo spassoso poster italiano ufficiale che trovate in coda all'aggiornamento.

La strizzata d'occhio ai millenial arriva verso la fine del trailer, dove Deadpool pronuncia un discorso su come spesso sia un casino fare la cosa giusta, aggiungendo che a volte devi combattere sporco a cui segue uno scambio con il tassista dopinder: "ed è per questo che lo chignon da uomo è un mullet millenial". Mentre la scena che porta a questa rivelazione è la stessa in entrambi i trailer, nel trailer "red band" Deadpool affermava che "4 amiche e un paio di jeans è pura pornografia". La scena originale aveva un surplus di ironia poiché Ryan Reynolds stava essenzialmente trollando la sua stessa moglie, Blake Lively, con questa affermazione, dal momento che l'attrice ha recitato in 4 amiche e un paio di jeans con Alexis Bleidel, Amber Tamblyn e America Ferrara.

Questo trailer "green band" include anche un'altra nuova aggiunta che non c'era nel trailer "red band", un breve riassunto di 30 secondi del primo film, che termina con Deadpool che afferma: "Ecco ci siamo rimessi in pari". Deadpool 2 arriva nei cinema italiani il 15 maggio.

 

deadpool-2-secondo-trailer-esteso-e-nuovo-poster-italiano-1.jpg

 

 

Deadpool 2 - La Seconda Venuta: nuovo trailer italiano senza censure

 

20th Century Fox ha reso disponibile una versione non censurata del nuovo trailer italiano di Deadpool 2, sequel del cinecomic campione d'incasi a sorpresa Deadpool che nonostante un rating "vietato ai minori" ha incassato a livello mondiale la bellezza di 780 milioni di dollari.

Deadpool è andato contro ogni regola, con un film pienamente nello stile del fumetto da cui è tratto: vietato ai minori di 17 anni, violento, pieno di riferimenti sessuali espliciti e un protagonista decisamente sopra le righe. Ora il supereroe più politicamente scorretto di tutto l'universo Marvel si prepara a tornare al cinema il 15 maggio 2018 con un imperdibile sequel.

Al timone David Leitch (Atomica Bionda), nel cast ritroviamo Ryan Reynolds, Brianna Hildebrand, Morena Baccarin e si aggiunge un nuovo supercattivo, Josh Brolin nei panni di Cable e il leggendario team di mutanti X-Force.

 

 

Deadpool 2 - La Seconda Venuta: nuovo trailer italiano

 

Disponibile un nuovo spettacolare trailer italiano di Deadpool 2 - La Seconda Venuta che mostra Josh "Terminator" Brolin in azione nei panni del letale Cable.

Cable è in cerca di un ragazzino speciale (Jualin Dennison) che il Wade Wilson di Ryan Reynolds dovrà proteggere con il supporto di un nuovo team che "rosso" ha battezzato X-Force, e che includerà diversi mutanti tra cui Testata Mutante Negasonica (Brianna Hildebrand) e Domino (Zazie Beetz). Il cast di Deadpool 2 è completato da Morena Baccarin, T.J. Miller, Brianna Hildebrand, Jack Kesy e con Stefan Kapičić nel ruolo di Colosso e Karan Soni ancora nei panni del tassista Dopinder.

Alla regia di Deadpool 2 troviamo David Leitch (Atomica Bionda) che dirige da una sceneggiatura di Rhett Reese e Paul Wernick.

Deadpool 2 - La Seconda Venuta debutta nei cinema italiani il 15 maggio 2018.

 

deadpool-2-locandina-italiana.jpg

 

 

Deadpool 2: primo teaser trailer italiano

 

20th Century Fox ha reso disponibile, un po' a sorpresa, un primo teaser trailer italiano di Deadpool 2 che in realtà mostra una manciata di scene del film nella parte finale, mentre la maggior parte del filmato, all'insegna del politicamente scorretto, vede Ryan Reynolds vestito come il pittore e personaggio televisivo Bob Ross intento a dipingere un quadro che si rivelerà essere il recente poster ispirato ad un dipinto di Norman Rockwell e rilasciato per il Ringranziamento. Ross è famoso per aver creato il programma televisivo "The Joy of Painting", trasmesso negli Stati Uniti d'America tra il 1983 e la sua morte avvenuta nel 1995. Nella mezz'ora di spettacolo, Bob Ross insegnava ai telespettatori a dipingere ad olio delle scene naturali. Ross è morto a 52 anni a causa di un linfoma.

David Leitch, coregista di John Wick e regista di Atomica Bionda, dirige Deadpool 2 che include Josh Brolin come il mutante Cabl e Zazie Beets come Domino. Il cast è completato da Morena Baccarin, T.J. Miller, Brianna Hildebrand, Leslie Uggams, Stefan Kapicic e Karan Soni. Deadpool 2 debutta nei cinema il 1° giugno 2018.

 

deadpool-2-la-seconda-venuta-secondo-trailer-italiano-con-ryan-reynolds-e-josh-brolin-2.jpg

 

 

Deadpool 2: Cable incontra il suo creatore in una nuova foto dal set

deadpool-2-cable-incontra-il-suo-creatore-in-una-nuova-foto-dal-set.jpg

Deadpool 2 che arriverà nei cinema l'anno prossimo ha finalmente introdotto ai fan degli X-Men e della X-Force il mutante Cable che affiancherà il Wade Wilson di Ryan Reynolds. A Josh Brolin è stato affidato il compito di portare Cable sul grande schermo e oggi possiamo mostrarvi una nuova foto che ritrae l'attore che incontra sul set il creatore di Cable, l'autore di fumetti Rob Liefeld.

Rob Liefeld ha creato molti personaggi per Marvel presentati sulle pagine degli X-Men, ma ora Liefeld ha potuto incontrare "dal vivo" una delle sue creazioni più popolari.

CABLE!! Cooosa?? Sto andando ad incontrarlo in carne e ossa (e parti d'acciaio)?? E per la cronaca, è uno dei tuoi preferiti e uno degli attori più talentuosi di tutto lo spazio e il tempo! SI! Ti sfido a provare ad incontrare una tua creazione e non farti venire le farfalle nello stomaco. Non mi ricordo niente di quello che si diceva qui, oltre a pensare che "Sto incontrando CABLE!! MA QUANTO E' FANTASTICA QUESTA COSA?!?". Il signor Josh Brolin non poteva essere più perfetto in questo ruolo. Lui è incredibile e straordinario e sarai senza dubbio entusiasta come me quando lo vedrai ritrarre Cable. Al di là della sua trasformazione fisica, ha trovato l'approccio che farà uscire di testa i fan! Ryan come Deadpool e Josh come Cable. Attenzione mondo questa cosa vi maderà fuori di testa!

C'è poco da aggiungere, il papà di Cable è un fan sfegatato di Josh Brolin. Il trailer di Deadpool 2 dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno e finalmente potremo vedere il Cable di Brolin in azione accanto a Zazie Beetz nei panni della sua fidanzata Domino.

Dopo che Rob Liefeld ha incontrato la sua creazione "dal vivo", ha condiviso una vecchia pagina dei fumetti di Marvel che era stata creata per introdurre alcuni dei suoi nuovi personaggi. Tra di essi c'è appunto Cable, molto prima di vederlo in battaglia. Lo si può vedere nel volume 4 del Mutant Report, il "prossimo passo nell'evoluzione delle novità". A fianco di Cable vediamo anche altre creazioni di Liefeld come Cougar, personaggio ibrido tra felino e uomo.

Alla Marvel erano così eccitati con tutti i nuovi personaggi che avevo fornito loro che li hanno pubblicizzati ripetutamente per diversi mesi per documentare il loro arrivo!

Deadpool 2 debutterà nei cinema americani il 1° giugno 2018.

 

Un post condiviso da RobertLiefeld (@robliefeld) in data:


Un post condiviso da RobertLiefeld (@robliefeld) in data:


 

 

Deadpool 2: primo poster ufficiale per il "Ringraziamento"

deadpool-2-primo-poster-ufficiale-per-il-ringraziamento.jpg

Disponibile un primo poster ufficiale di Deadpool 2 dedicata alla festività statunitense del Ringranziamento. Il poster ritrae Wade Wilson, Cable, Domino e ogni personaggio del film seduti attorno ad un tavolo per il il pranzo del Ringraziamento con tanto di enorme tacchino. Il poster è anche un omaggio al famoso dipinto "Freedom From Want" di Norman Rockwell.

Questo primo poster di Deadpool 2 ha debuttato nell'ultimo numero di Good Housekeeping per poi essere condiviso via Twitter da Ryan Reynolds con un commento deliziosamente inappropriato.

Il mio segreto per un ripieno perfetto? Mani gentili, contatto visivo costante, e mazzi di timo. #DeadHouseKeeping #Deadpool.

Deadpool 2 vede protagonisti Ryan Reynolds (Wade Wilson / Deadpool), Josh Brolin (Cable), Zazie Beetz (Domino), Morena Baccarin (Vanessa), T.J. Miller (Weasel), Brianna Hildebrand (Testata Mutante Negasonica), Leslie Uggams (Al), Stefan Kapicic (Colossus) e Karan Soni che torna nei panni del conducente di taxi Dopinder. Questa volta alla regia troviamo David Leitch regista di Atomica Bionda e John Wick. Tim Miller, regista del primo Deadpool, ha abbandonato il progetto per divergenze creative e da allora è passato al progetto Terminator 6.

L'uscita di Deadpool 2 è fissata nei cinema americani al 1° giugno 2018.

 

deadpool-2-primo-poster-ufficiale-per-il-ringraziamento-2.jpg

 

 

Deadpool 2: riprese concluse e nuove foto dal set


deadpool-2-riprese-concluse-e-nuove-foto-dal-set.jpg

Ryan Reynolds ha annunciato su Instagram che Deadpool 2 ha terminato ufficialmente le riprese, condividendo una nuova foto dal set e lodando il cast e la troupe.

La produzione è iniziata in giugno con le prime riprese che si sono svolte nella villa degli X-Men a Vancouver. Reynolds ha anche condiviso foto delle spade katana di Deadpool, soprannominate scherzosamente Bea e Arthur e ha anche promesso che il sequel sarà pieno di "easter egg", suggerendo che ci potrebbero essere segreti in ogni scena.

Questo è un annuncio di fine riprese di DEADPOOL 2: A SONG OF FIRE AND ICE! Grazie al nostro caro capitano, il signor davidmleitch...le parole sono troppo maldestre per riconoscere il tuo cuore e talento giganteschi. Amo la mia città natale Vancouver e la nostra troupe oscenamente dotata. Dai nostri assistenti di produzione (che sono i primi ad arrivare e gli ultimi ad andare via) ai nostri arredatori e addetti agli oggetti di scena, che hanno riempito questo film con easter egg in quasi tutte le scene...Grazie. Per questo ho deciso di continuare a girare il film in biancheria intima dal salotto ben arredato di Josh Brolin.

Nel mese di agosto le riprese di Deadpool 2 sono state funestate da una tragedia, quando la stuntwoman Joi Harris ha perso il controllo della sua moto ed è morta durante la ripresa di una scena. La produzione è stata fermata mentre un'inchiesta veniva aperta sull'incidente. Ryan Reynolds, Josh Brolin e Zazie Beetz hanno utilizzato i social media per rendere omaggio alla Harris con la produzione che ha ripreso alcuni giorni dopo il tragico incidente.

Anche Rhett Reese sceneggiatore di Deadpool 2 ha celebrato il fine riprese condividendo la notizie su Twitter. Reese ha anche scritto la prima bozza della sceneggiatura del Deadpool originale. Il primo film di Deadpool ha dominato il box office con un esordio record da 132 milioni di dollari. Ora che le riprese sono ufficialmente concluse, Ryan Reynolds e Josh Brolin saranno in grado di riprendere i ruoli di Deadpool e Cable per il film X-Force di Drew Goddard ancora senza una data di uscita ufficiale. Deadpool 2 debutterà nei cinema americani il 1° giugno 2018.

 




Un post condiviso da Ryan Reynolds (@vancityreynolds) in data:


 



Un post condiviso da Josh Brolin (@joshbrolin) in data:

 




Un post condiviso da Josh Brolin (@joshbrolin) in data:


   

Deadpool 2: nuove foto dal set con Josh Brolin


deadpool-2-nuove-foto-dal-set-con-josh-brolin.jpg Proseguono le riprese di Deadpool 2 e via Twitter arrivano un paio di nuove foto dal set che ritraggono Josh Brolin, tra cui una condivisa da Ryan Reynolds che mostra Cable insieme ad un pupazzo di Deadpool. L'immagine di Brolin è accompagnata dal seguente messaggio di Reynolds.

Josh Brolin ed io amiamo passare il tempo a chiacchierare tra una ripresa e l'altra. Lui mi chiama il suo piccolo "manubrio".

Deadpool 2 diretto da David Leitch (John Wick, Atomica Bionda) arriverà nei cinema il 1° giugno 2018.




   

Deadpool 2: nuove foto ufficiali di Cable e Domino

deadpool-2-nuove-foto-ufficiali-di-cable-e-domino.jpg Riprese in corso per Deadpool 2 e sono approdate online nuove immagini ufficiali di Josh Brolin come Cable e Zazie Beetz come Domino. Ryan Reynolds ha condiviso su Twitter il nostro primo sguardo ufficiale a Brolin come Cable e sembra piuttosto fedele ai fumetti. L'immagine di Cable lo mostra con una cicatrice sul suo occhio destro e un occhio sinistro luminescente. Brolin ha recentemente affermato che Deadpool 2 sarà ancora più divertente del primo film aggiungendo di essersi divertito un mondo leggendo la sceneggiatura. La nuova foto di Domino mostra un primo piano di Zazie Beetz che la ritrae con un segno bianco intorno ad uno dei suoi occhi che pare non sia make-up, ma riveli invece una patologia della pelle, nota come vitiligine, da cui è affetta la bella mutante.   deadpool-2-nuove-foto-ufficiali-di-cable-e-domino-2.jpg   deadpool-2-nuove-foto-ufficiali-di-cable-e-domino-1.jpg  

 

Un post condiviso da RobertLiefeld (@robliefeld) in data:





Un post condiviso da RobertLiefeld (@robliefeld) in data:


   

Deadpool 2: nuova foto ufficiale con Domino di Zazie Beetz

deadpool-2-nuova-foto-ufficiale-con-domino-di-zazie-beetz.jpg Finalmente dopo oltre 4 mesi dal suo casting nel ruolo di Domino in Deadpool 2, abbiamo finalmente il nostro primo sguardo ufficiale a Zazie Beetz in costume. L'attrice sta replicando una foto ormai famigerata di Deadpool (Ryan Reynolds) su un tappeto di pelle d'orso, a sua volta una parodia della nota foto di Burt Reynolds nudo sul numero di aprile del 1972 di Cosmopolitan. Questa nuova immagine ritrae Zazie nella stessa posa, ma invece di giacere su un tappeto di pelle d'orso, la vediamo sdraiata sul costume di Deadpool. La foto condivisa via Twitter da Ryan Reynolds è accompagnata dal messaggio: "Alcune persone sanno come usare un tappeto rosso. #Domino #DeadPool2". Il casting della relativamente sconosciuta Zazie Beetz è giunto come una sorpresa poiché alcune voci davano in lizza per il ruolo Janelle Monae e Kerry Washington. Altre attrici come Lizzy Caplan, Mary Elizabeth Winstead, Sienna Miller, Sofia Boutella, Stephanie Sigman e Sylvia Hoeks hanno sostenuto un provino per il ruolo, ma prima che Tim Miller, il regista del Deadpool originale, abbandonasse il progetto, ed è chiaro che il nuovo regista David Leitch è andato in una direzione completamente diversa. Zazie Beetz è meglio conosciuta per aver interpretato Van nella serie tv comedy Atlanta e la vedremo sul grande schermo prossimamente nel thriller fantascientifico Geostorm nei cinema italiani dal 1° novembre. Una nota legata al casting del personaggio descrive Neena Thurman alias Domino come una tipa tosta e determinata che raramente mostra i suoi sentimenti, dotata di un "sarcasmo a prova di proiettile" anche se ha ancora un lato umano vulnerabile sotto una scorza indurita. Il personaggio creato da Fabian Nicieza e Rob Liefeld ha debuttato nell'albo "X-Force #8" del marzo 1992. Domino ha la capacità mutante telecinetica di alterare le probabilità della realtà creando un campo di fortuna. Nel fumetto è stata un'interesse amoroso di Cable (Josh Brolin), anche se non è chiaro quanto la sua storia sarà fedele ai fumetti. Deadpool 2, nei cinema a giugno 2018, vedrà il ritorno di T.J. Miller (Weasel), Morena Baccarin (Vanessa), Brianna Hildebrand (Testata Mutante Negasonica), Stefan Kapicic (Colosso), Karan Soni (Dopinder) e Leslie Uggams (Al). Tra le new entry segnaliamo Jack Kesy che interpreterà l'antagonista principale, pare sia il personaggio Marvel Comics Black Tom ma questa voce deve ancora essere confermata.    

Deadpool 2: nuova foto dal set con Wade Wilson e Al

deadpool-2-nuova-foto-dal-set-con-wade-wilson-e-al-2.jpg Deadpool 2 è senza dubbio uno dei sequel più attesi del 2018, il film è attualmente in piena fase di riprese e Ryan Reynolds ha condiviso una nuova foto dal set nei panni di Wade Wilson, in cui accenna il ritorno di Leslie Uggams nei panni di Al, l'anzia coinquilina non vedente di Wilson conosciuta in una lavanderia a gettoni. Ryan Reynolds ha condiviso la foto sulla sua pagina Facebook che presenta Wade Wilson in costume senza la maschera, che abbraccia Al in quello che sembra essere il loro appartamento visto nel primo film.

Ho trascorso un altro giorno con questa bella signora, siamo persi l'uno per l'altra #BlindAl.

Il perosnaggio di Al nonostante abbia avuto poco spazio sullo schermo è stata una delle parentesi più spassose del Deadpool originale. Altri membri del cast di ritorno confermati includono Testata Mutante Negasonica (Brianna Hildebrand) e Colosso (Stefan Kapicic) e confermato anche il tassista Dopinder (Karan Soni) recentemente avvistato sul set. Con il Comic-Con pronto ad aprire i battenti Fox certamente porterà Deadpool 2 all'evento e non sarebbe tanto improbabile il rilascio di qualche nuovo filmato. Josh Brolin, che nel film interpreta il mutante Cable, ha recentemente affermato che Deadpool 2 sarà insanamente divertente, cosa che non è esattamente una sorpresa, ma è bello da sentire. Il film è previsto in uscita nei cinema il 1° giugno 2018.  

Deadpool 2: nuove foto dal set con Wade Wilson senza maschera

deadpool-2-nuove-foto-dal-set-con-wade-wilson-senza-maschera.jpg Riprese in corso per Deadpool 2 e nuovE foto dal set via JustJared che mostrano Ryan Reynolds nei panni di Wade Wilson senza maschera e sotto una pioggia battente. Come riportato da JustJared, le foto sono state scattate durante una sequenza in cui Wade Wilson sta per essere colpito da un'auto, pare che questa scena sia stata realizzata da Reynolds stesso e non con l'ausilio di una controfigura stunt. Deadpool rimane il più alto incasso del franchise X-Men fino ad oggi con 783 milioni di dollari incassati in tutto il mondo. E' stato anche il film meno costoso degli X-Men fino ad oggi, con un budget di produzione di soli 58 milioni di dollari. Deadpool 2 debutta cinema americani il 1° giugno 2018. Per vedere le altre foto dal set clicca QUI.  


Deadpool 2: nuove foto dal set con Josh Brolin, Ryan Reynolds e il nuovo arrivato Julian Dennison


deadpool-2-nuove-foto-dal-set-con-josh-brolin-ryan-reynolds-e-il-nuovo-arrivato-julian-dennison.jpg Con la produzione di Deadpool 2 attualmente in corso a Vancouver abbiamo una nuova serie di foto e un video dal set, tra cui una che presenta il nuovo membro del cast Julian Dennison ritratto sulle spalle del Mercenario Chiacchierone (Ryan Reynolds) a conferma che Dennison è nel cast di Deadpool 2. Nessun dettaglio è stato fornito sul personaggio di Dennison, ma il regista Taika Waititi ha commentato la foto su Twitter.

Mai nei miei sogni più selvaggi avrei immaginato di poter vedere realizzarsi un'immagine come questa.... Yessss @JulianDennison @VancityReynolds #SkuxLife"

L'hashtag "#SkuxLife" del messaggio Twitter di Taika Waititi è un riferimento ad un termine slang usato nel suo film Selvaggi in fuga (Hunt for the Wilderpeople) che vede Julian Dennison nel cast, che è essenzialmente l'equivalente della Nuova Zelanda dell'hashtag "#ThugLife". In questa foto Ryan Reynolds e Julian Dennison sembrano fare il verso alla ormai famigerata foto di Star Wars: Gli ultimi Jedi, dove Mark Hamill teneva sulle spalle Daisy Ridley. Nella seconda foto vediamo invece Josh Brolin ritratto durante una seduta di trucco per trasformarsi in Cable, a seguire il commento dell'attore.

Sull'orlo della follia, il viso sta trasformandosi in qualcosa tipo macchina, feroce, capelli rasati, braccio meccanico, gonfio, dove è Deadpool? Lo cerco. Lo cerco. Tutto quello che ho sono questi due...mi stanno modellando, incalzando e trasformandomi in qualcosa di tosto. @bcorso #mikesmithson #deadpool #ivebeencabled #cableswole @weprevail.

Non ci sono ancora dettagli confermati sulla trama, ma T.J. Miller ha accennato che si è parlato del ritorno del suo personaggio Weasel e di Dopinder, il conducente del taxi del primo film interpretato da Karan Soni, che si unisce ad una missione di qualche tipo. Le ultime foto dal set che vi proponiamo sembrano regalare, in formato "easter egg", una citazione riconoscibile solo dai fan più accaniti dell'universo degli X-Men. Anche se non ci sono conferme ufficiali al riguardo, una di queste foto ritrae un cartello piazzato sul tetto del taxi di Dopinder, un cartello che riporta la scritta "Alpha Flight", che sembra essere il brand di una compagnia aerea canadese, ma i fan Marvel riconosceranno invece il nome di un team di supereroi canadesi. Nel caso in cui non abbiate familiarità con l'affollato universo Marvel, gli Alpha Flight hanno una storia abbastanza ricca nel mondo dei Marvel Comics. Sono stati introdotti per la prima volta nel 1979 in "The X-Men n. 120". Da allora gli Alpha Flight sono apparsi in quasi 800 numeri diventando una presenza fissa dei fumetti Marvel nel corso degli anni. La squadra originale era composta da Guardian, Sasquatch, Marrina, Snowbird e Northstar. Ad un certo punto al team si è unito anche Wolverine che ha contribuito a dare visibilità a questa squadra che solo nel 1983 avrà una testata a loro dedicata. Deadpool 2 arriva nei cinema il 1° giugno 2018.

Un post condiviso da Josh Brolin (@joshbrolin) in data:







Un post condiviso da 102.7 THE PEAK (@thepeakvancouver) in data:


Deadpool 2: nuove foto dal set con Ryan Reynolds

deadpool-2-nuove-foto-dal-set.jpg Dopo molti mesi di rumor, casting e forfait finalmente Deadpool 2 ha iniziato le riprese. In questi ultimi giorni sui social media sono emerse nuove foto dal set che mostrano Wade Wilson imbucato ad una festa di compleanno per bambini. Nelle immagini Wilson Indossa una felpa dell'Esposizione internazionale del 1986 di Vancouver e la sua maschera di Deadpool. Ryan Reynolds ha anche celebrato il primo giorno di riprese condividendo su Instagram la foto di un ciak che mostra il nome del regista David Leitch, oltre a confermare il direttore della fotografia Jonathan Sela.

Il sole tramonta sul giorno 1. E' bello essere tornare. Questo cane può cacciare.

"Questo cane può cacciare" è probabilmente un complimento a David Leitch (John Wick, Atomica Bionda) che ha rimpiazzato Tim Miller alla regia di Dedapool 2, con Miller che è uscito di scena alla fine dell'anno scorso per differenze creative. Per quanto riguarda Jonathan Sela, ha lavorato con Leitch sia su John Wick che Atomica Bionda, oltre a gestire la fotografia del recentissimo sequel Transformers - L'ultimo cavaliere. Nei prossimi mesi, mentre la produzione di Dedapool 2 prosegue, probabilmente vedremo le prime immagini di Josh Brolin come Cable, Zazie Beetz come Domino e alcuni membri del cast originale nonché alcuni dei nuovi arrrivati come Shioli Kutsuna. Cable è un personaggio che i fan hanno sempre voluto vedere sul grande schermo e, grazie alla scena dopo i titoli di coda di Deadpool, abbiamo appreso in grande anticipo che Nathan Summers sarà in questo film. Fox ha fissato la data di uscita di Deadpool 2 al 1° giugno 2

PROSEGUI LA LETTURA

Deadpool 2: il trailer finale italiano é stato pubblicato su Cineblog.it alle 18:21 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
È morto il coreografo Marco Garofalo. Aveva 61 anni Thu, 19 Apr 2018 10:14:44 +0000 http://www.gossipblog.it/post/551366/marco-garofalo-morto-il-ricordo-di-amici-e-colleghi-sui-social http://www.gossipblog.it/post/551366/marco-garofalo-morto-il-ricordo-di-amici-e-colleghi-sui-social Sebastiano Cascone Sebastiano Cascone

Marco Garofalo, morto ad appena 62 anni, è stato uno dei coreografi più innovativi e moderni della storia della televisione italiana. Ed è proprio per la sua dedizione totale al mondo del ballo che molti amici e colleghi si sono stretti, in un lungo e caloroso abbraccio, manifestando, anche sui social, il proprio affetto.

Ecco i pensieri più dolci rivolti al coreografo:








PROSEGUI LA LETTURA

È morto il coreografo Marco Garofalo. Aveva 61 anni é stato pubblicato su Gossipblog.it alle 12:14 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
Rosa Perrotta si sposerà a Napoli Thu, 19 Apr 2018 13:18:39 +0000 http://www.gossipblog.it/post/551418/rosa-perrotta-matrimonio-a-napoli-con-pietro-tartaglione http://www.gossipblog.it/post/551418/rosa-perrotta-matrimonio-a-napoli-con-pietro-tartaglione Sebastiano Cascone Sebastiano Cascone

rosa_perrotta_matrimonio_2018.jpg

Rosa Perrotta parla per la prima volta in esclusiva al settimanale Spy dopo aver ricevuto la proposta di matrimonio dal fidanzato Pietro Tartaglione in diretta tv durante l'ultima puntata de “l'Isola dei famosi”:

La proposta di matrimonio del mio fidanzato in diretta tv? No, non me l'aspettavo. In passato abbiamo parlato di nozze, ma mai concretamente. Ero così stordita su quella sedia, in diretta, sembravo un pesce lesso. Troppe emozioni. Ancora non ho razionalizzato. Ora voglio riprendere la mia vita, ma ammetto che l'esperienza dell'Isola mi ha cambiata profondamente. Ora ho una nuova visione della felicità e mi immagino mamma. Questa per me ora è la parola più bella del mondo.

L'ex naufraga e il fidanzato si sono conosciuti e innamorati nel programma “Uomini e donne “ di Maria De Filippi e ora hanno deciso di coronare la loro storia d'amore con le nozze:
Ci sposeremo a Napoli.

Sia lei sia il fidanzato, che di professione fa l'avvocato e lavora nello studio legale di famiglia, sono campani.

E tra gli invitati alle future nozze quali compagni dell'Isola vorrebbe? «Sull'Isola ho legato soprattutto con Paola Di Benedetto e Filippo Nardi. Lui è il mio vincitore. È un uomo che ha il coraggio di dire sempre quello che pensa. Una persona perbene, coraggiosa, cazzuta. Un figo, insomma. Chi mi ha sorpreso in positivo è stata Francesca Cipriani. Se prima del reality mi avessero proposto una pizza con lei avrei detto di no. Troppo diverse. Dopo l'Isola faccio mea culpa e dico: Francesca è una ragazza strepitosa».

PROSEGUI LA LETTURA

Rosa Perrotta si sposerà a Napoli é stato pubblicato su Gossipblog.it alle 15:18 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
È la settimana delle stelle cadenti, il picco domenica Wed, 18 Apr 2018 17:03:28 +0000 http://scienzaesalute.blogosfere.it/post/574869/settimana-stelle-cadenti-picco-domenica-22-aprile http://scienzaesalute.blogosfere.it/post/574869/settimana-stelle-cadenti-picco-domenica-22-aprile Ran Ran

Settimana stelle cadenti

Non solo San Lorenzo per tenere il naso all'insù e guardare le stelle cadenti in cielo. Gli astri ci omaggiano anche in primavera della loro magnifica presenza nello spettacolo degli sciami meteorici, occupando un'intera settimana. Nello specifico quella che va da oggi fino al prossimo 25 aprile, i giorni in cui è visibile la costellazione della Lira.

A sciamare in cielo sono infatti le Liridi, che ogni anno in questo periodo fanno la loro comparsa nel firmamento, consentendo agli appassionati di astronomia, ma anche ai semplici amanti delle notti stellate, di passare ore scrutando il cielo. Sia per motivi scientifici, sia per quelli più squisitamente romantici.

Queste le parole di Paolo Volpini, dell'Unione Astrofili Italiani:

In generale, gli sciami di meteore non sono sempre prevedibili con esattezza, perché sono generati da una nube di polveri e frammenti che la Terra a volte centra in pieno e a volte sfiora e, inoltre, se questo capita in pieno giorno non vediamo le scie luminose

Paolo Volpini

Verissimo. Infatti le Leridi possono iniziare ad affollare i nostri cieli già dal 15 aprile, salutandoci alla fine del mese. Ma ovviamente, per non sbagliare calcoli, si considerano i giorni più centrali di questo lasso di tempo, quelli appunto più indiziati per godere dello sciame meteorico.

Il giorno di picco, dove è possibile assistere ad una vera e propria pioggia di stelle, è previsto per domenica 22 aprile, con un primo assaggio già la sera di sabato. Una cosa da sapere è che le Liridi sono meteore "incostanti", che possono mostrarsi in sciami da 20 ogni ora, così come da 100, a seconda degli anni.

La UAI ci dice anche che, se siamo attenti, possiamo imbatterci anche in uno sciame meteorico minore, quello delle Virginidi. Solo poche meteore all'ora, quindi meno spettacolare, ma per esprimere un desiderio anche una sola stella cadente basta. Quindi, tutti con lo sguardo verso l'infinito.

Via | ANSA
Foto | iStock

PROSEGUI LA LETTURA

È la settimana delle stelle cadenti, il picco domenica é stato pubblicato su Scienzaesalute.blogosfere.it alle 19:03 di Wednesday 18 April 2018

]]>
0
Serie A: Crotone-Juventus 1-1, Napoli a -4 dal primo posto Wed, 18 Apr 2018 20:59:04 +0000 http://www.calcioblog.it/post/731074/video-gol-crotone-juventus-1-1-napoli-a-4-dal-primo-posto http://www.calcioblog.it/post/731074/video-gol-crotone-juventus-1-1-napoli-a-4-dal-primo-posto Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

Clamoroso colpo di scena in Serie A: la Juventus ha fallito l'appuntamento di Crotone, riuscendo a strappare solo 1 punto alla formazione allenata da Walter Zenga. La squadra di Allegri non ha approcciato la partita di oggi con la consueta concentrazione, giocando sotto ritmo per oltre un'ora. I campioni in carica sono passati in vantaggio al 17esimo grazie ad un colpo di testa di Alex Sandro su assist del solito Douglas Costa, ma si è trattato solo di un lampo o poco più.

Tante le distrazioni in fase di possesso palla; passaggi sballati, movimenti non completati e anche un pizzico di presunzione. Al 65esimo i padroni di casa hanno trovato l'incredibile gol del pareggio segnato dal nigeriano Simy, autore di una straordinaria rovesciata a centro area su assist di Trotta.

La rete dell'1-1 ha scosso i bianconeri, che si sono subito fiondati in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio. Una prima nitida palla gol l'ha creata Matuidi con un missile terra-aria da distanza siderale, sul quale Cordaz è stato bravissimo allungando la mano e togliendo il pallone dal 'sette'. Poco dopo Higuain ha calciato al volo dall'altezza del dischetto su un cross di un caparbio Bentancur; anche in questo caso il portiere e capitano del Crotone si è superato riuscendo a deviare in angolo con una gamba.

Questo 33esimo turno di campionato può diventare quello della svolta per il Napoli che ha contemporaneamente vinto 4-2 contro l'Udinese al San Paolo, rimontando due volte nel punteggio. Domenica prossima allo Stadium si giocherà lo scontro diretto e con uno svantaggio ridotto a 4 punti, il Napoli adesso può davvero sognare in grande.

Video gol: Crotone-Juventus 1-1

schermata-2018-04-18-alle-23-00-40.jpg

PROSEGUI LA LETTURA

Serie A: Crotone-Juventus 1-1, Napoli a -4 dal primo posto é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 22:59 di Wednesday 18 April 2018

]]>
0
Trustjacking, attenzione quando collegate iPhone ai computer altrui Thu, 19 Apr 2018 08:36:14 +0000 http://www.melablog.it/post/205870/trustjacking-virus-iphone http://www.melablog.it/post/205870/trustjacking-virus-iphone Giacomo Martiradonna Giacomo Martiradonna

vuoi-autorizzare-questo-computer.jpg

Ogni volta che collegate iPhone ad un computer, sul display compare un messaggio che recita: "Vuoi autorizzare questo computer? Quando connesso, le tue impostazioni e i tuoi dati saranno accessibili da questo computer." Al che, di solito, tutti premiamo il tasto Accetta e proseguiamo la nostra esistenza. Questo processo si chiama Trustjacking, e ha profonde implicazioni.

Di fatto, quel computer può ora sincronizzare e scaricare dati da iPhone anche senza una connessione fisica (l'importante è che siano entrambi nella stessa sotto rete); ma c'è di più e di peggio. Può scaricare backup, foto, app e messaggi, oppure installare malware sul telefono. Infine, può carpire screenshot in tempo reale o registrare lo schermo, e quindi rubare le password e molto altro.

Dunque, in teoria, se concedete l'autorizzazione al computer sbagliato, potrebbero violare la vostra privacy. E non è una ipotesi così surreale. Fateci caso: questo messaggio compare talvolta anche negli aeroporti, presso le stazioni di ricarica, oppure quando collegate iPhone alla presa USB in aereo; e ogni volta dovete assolutamente negare l'abbinamento.

Se siete in dubbio sui computer che avete autorizzato in passato, fate una cosa. Aprite Impostazioni > Generali > Ripristina > Ripristina Posizione e Privacy, inserite il codice di sblocco e date OK. Ciò cancellerà le connessioni create fino ad oggi, e vi metterà al riparo da eventuali -per quanto improbabili- violazioni dei dati.

PROSEGUI LA LETTURA

Trustjacking, attenzione quando collegate iPhone ai computer altrui é stato pubblicato su Melablog.it alle 10:36 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
Nuove Design Editions per la McLaren 570S Spider Thu, 19 Apr 2018 15:00:48 +0000 http://www.autoblog.it/post/906241/nuove-design-editions-per-la-mclaren-570s-spider http://www.autoblog.it/post/906241/nuove-design-editions-per-la-mclaren-570s-spider Peppe Croce Peppe Croce



Il team di design McLaren presenta 5 nuove creature: sono le "Design Editions" della 570S Spider e da oggi sono disponibili sul mercato. Le cinque versioni sono altrettante combinazioni di colori, interni e materiali accuratamente selezionate dai designer di McLaren per offrire ai propri clienti auto personalizzate e, quindi, ancor più esclusive.

I colori carrozzeria scelti sono Silica White, Storm Grey, Vermillion Red, Onyx Black e Vega Blue. Ad ognuno di essi è stato abbinato uno schema di colore per gli interni: quattro più marcatamente sportivi, uno con caratteristiche più lussuose.

"C'è una pressoché illimitata scelta e opportunità per la personalizzazione della McLaren 570S Spider e chi meglio delle persone che l'hanno disegnata possono dare il via ad un processo di selezione?", spiega Rob Melville Design Director di McLaren Automotive.


Da notare che queste Design Editions sono disponibili solo sulla versione spider della 570S e non anche sulla coupé. Ognuna delle 5 versioni, poi, presenta una propria finitura dei cerchioni e colore delle pinze dei freni. Persino i dettagli di brandizzazione e la finitura del tetto elettrico rigido è stata selezionata dai designer di McLaren per un risultato più coerente.

La versione che vedete in questa gallery è la McLaren 570S Spider Design Edition 4 con colore di carrozzeria Onyx Black, tetto rigido ritrattile nello stesso colore della carrozzeria e pinze dei freni in color McLaren Orange con i loghi stampati in nero. Gli interni sono in Carbon Black Alcantara, pelle in nappa McLaren Orange, hanno i sedili perforati in pelle nappa in McLaren Orange con cuciture a contrasto con il volante in tinta e le rifiniture in pelle delle prensiline sono marchiate McLaren.

Da notare che il prezzo di queste personalizzazioni non è neanche altissimo, persino inferiore alla somma dei singoli optional acquistati separatamente: si va dai 10.460 euro ai 13.830, da sommare al prezzo base della McLaren 570S spider che è di 214.450 euro sul mercato italiano.

PROSEGUI LA LETTURA

Nuove Design Editions per la McLaren 570S Spider é stato pubblicato su Autoblog.it alle 17:00 di Thursday 19 April 2018

]]>
0
Addio a Willow, morto l'ultimo cane Corgi di Elisabetta II Wed, 18 Apr 2018 12:00:59 +0000 http://www.petsblog.it/post/139893/addio-a-willow-morto-lultimo-cane-corgi-della-regina-elisabetta-ii http://www.petsblog.it/post/139893/addio-a-willow-morto-lultimo-cane-corgi-della-regina-elisabetta-ii Patrizia Chimera Patrizia Chimera

Corgi

La Regina Elisabetta II dice addio a Willow, l'ultimo cane Corgi appartenente a una storica dinastia della sovrana inglese, molto amante dei cani e in particolare di questa razza. Il cagnolino aveva 15 anni ed è morto domenica scorsa: da tempo era malato. I veterinari che lo avevano in cura hanno deciso di addormentarlo per sempre, per non farlo soffrire più.

Si chiude con Willow una storica discendenza di cani Corgi, che hanno vissuto con la Regina Elisabetta. Lui apparteneva alla 14esima generazione dei discendenti di Susan, il primo cane di questa razza che la sovrana a ricevuto in dono per il 18esimo compleanno. In realtà Susan non era la prima alla corte inglese, visto che nel 1933 Re George VI, papà di Elisabetta II, aveva accolto Dookie.

Un anno e mezzo fa, all'età di 13 anni, era morto Holly, un altro cane della stessa dinastia. In realtà la Regina Elisabetta II ha anche altri tre cani corgi, Vulcan, Candy e Whisper. Dal 1945 ha convissuto con più di 30 corgi, molti diretti eredi di Susan, che ha dato il via a una nuova dinastia reale.



Willow era comparso anche nel piccolo clip che la Regina Elisabetta II aveva realizzato insieme a Daniel Craig, l'agente 007 al servizio di Sua Maestà, in occasione della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Londra 2012. A Buckingham Palace, dove aveva inizio il video, si potevano vedere la sovrana, l'agente segreto e anche alcuni dei suoi amati cagnolini Willow e Holly.

Foto iStock

PROSEGUI LA LETTURA

Addio a Willow, morto l'ultimo cane Corgi di Elisabetta II é stato pubblicato su Petsblog.it alle 14:00 di Wednesday 18 April 2018

]]>
0