Open

101, 17, 9: 101 non come i "franchi traditori" del Pd ma come le puntate realizzate fino ad oggi, venerdì 17. 9 sono i milioni di visualizzazioni totali live, per la precisione: 9.264.853. Quindi: ma quale Repubblica, quale Corriere della Sera… seguite "Blogo in diretta"!

Di Antonello Piroso

101 puntate realizzate.
Una media di oltre 90 mila visualizzazioni in diretta dal lunedì al venerdì.

Un'ultima settimana da marcia trionfale, sempre sopra le 100 mila "visite", e addirittura con il record per le puntate ordinarie -cioè senza il computo dei risultati delle no-stop elettorali- del web talk:

lunedì 13 maggio con Filippo Sensi 130.551;
martedì 14, 295.225 (nuovo record) con Francesco Boccia e lo speciale "Ruby Tuesday" sul processo di Milano;
mercoledì 15 108.473 con Andrea Ruggeri;
ieri, giovedì, 108.612 con Gennaro Migliore;
infine, 132.337 oggi con Luca Tarantelli.

Certo, nelle 9.264.853 visualizzazioni totali dal 3 dicembre scorso (ovvero, in 5 mesi, tenendo conto della pausa natalizia di 15 giorni) rientra quel milione 259 mila 637 raccolto nelle due maratone in occasione della consultazione di lunedì 25 e martedì 26 febbraio, ma il dato è comunque clamoroso in sé e per sè.

La top ten a oggi è dunque la seguente:

01. 14/05    Francesco Boccia                                           295.225
02.  28/03   Michel Martone                                               159.910
03.  12/02   Piero Sansonetti - Filippo Ceccarelli             155.695
04.  06/03   Claudio Velardi                                                143.448
05.  08/04   Enrico Brignano                                              141.690
06.  18/03   Pupi Avati                                                         139.540
07.  20/03   Guido Crosetto                                                137.555
08.  13/02   Pietro Grasso - Filippo La Mantia                   136.306
09.  17/05   Luca Tarantelli                                                 132.337
10. 11/02    Andrea Scanzi                                                  131.214

e subito dopo, a un'incollatura ma sempre sopra la soglia delle 130 mila, il sempre impeccabile Filippo Sensi con 130.551.

Grazie a tutti loro.

Grazie a tutti voi.