it_IT Entertainment Blogo.it - Ultime notizie della sezione Entertainment Thu, 19 Oct 2017 20:10:11 +0000 Thu, 19 Oct 2017 20:10:11 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) http://www.blogo.it/entertainment 2004-2014 Blogo.it Da "IT" a "Stitches": 10 clown da film horror Thu, 19 Oct 2017 16:04:17 +0000 http://www.cineblog.it/post/766468/da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror http://www.cineblog.it/post/766468/da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror Pietro Ferraro Pietro Ferraro

 

L'horror IT debutta oggi 19 ottobre nei cinema italiani, un'uscita strategica a ridosso di Halloween che ci permette di prendere come si suol dire "due piccioni con un fava", stilando una classifica di film horror che vedono protagonisti inquietanti e grotteschi clown.

Partendo idealmente dal nuovo Pennywise di Bill Skarsgard arrivando fino all'iconico Pennywise della miniserie tv anni '90, abbiamo selezionato 10 clown da film horror scovando anche qualche titolo meno noto che magari vale la pena recuperare per ampliare un sottogenere piuttosto prolifico, ma molto altalenante dal punto di vista qualitativo.

Partendo dai due Pennywise vogliamo spendere due parole sulla differenza tra queste due nefaste incarnazioni clownesche. Un plauso a Tim Curry per aver lavorato in sottigliezza e ambiguità su una versione di clown che più classica non si può e contenuta all'interno di un formato televisivo fortemente limitante. Il giovane e talentuoso Bill Skarsgard ha invece potuto contare sul formato cinematografico e una censura di ultima generazione meno limitante, tratteggiando un clown più demoniaco di quello di Curry che contava sul suo look colorato e rassicurante per attirare e divorare bambini. Il Pennywise "danzante" di Skarsgard è decisamente più demoniaco, ammicca al Jack Torrance di Shining, ed è davvero poco rassicurante nel suo aspetto, un mostro mai sazio di cacciare bambini e incutere un terrore strisciante, due cose di cui si ciba avidamente.

Prima di lasciarvi alla nostra classifica non possiamo non fare un parallelo tra le versioni di Pennywise interpretate da Tim Curry e Bill Skarsgard e quelle dell'iconico Joker fornite da Jack Nicholson e il compianto Heath Ledger nel cinecomic Il cavaliere oscuro; versioni diverse ma complementari, approcci tra classico e moderno, due facce della stessa medaglia capaci di cogliere le mille sfumature della follia omicida.

 

 

IT (2017)


da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror-10.jpg

L'iconico Clown Pennywise torna per un nuovo adattamento di IT che rende finalmente giustizia al capolavoro horror di Stephen King. Il Pennywise di Bill Skarsgard trascende la popolare figura rassicurante dell'infanzia connotata da naso rosso, enormi scarpe e movenze spassose, il costume baroccheggiante e lo sguardo da infernale predatore seriale del nuovo Pennywise sembrano affermare con ferocia che c'è un nuovo mostro in città.

Curiosità: Bill Skarsgård ha rivelato che per il ruolo di Pennywise si è ispirato al Jack Torrance interpretato Jack Nicholson in Shining (e l'immagine che vedete in alto lo conferma decisamente).

 

Stitches (2012)


da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror-2.jpg

Il maldestro e poco divertente clown Richard "Stitches" Grindle si reca alla festa di compleanno del piccolo Tom, dove subisce uno scherzo dal migliore amichetto del festeggiato che lo porterà ad una morte accidentale. Sei anni dopo lo stesso Tom dà una festa di compleanno in casa per i suoi amici, e il clown risorge dalla tomba per perseguitare e uccidere tutti quelli che considera responsabili della sua morte. Stitches è un gioiellino che miscela horror, uno humour nerissimo e  una sorta di setta di clown che svolgono veri e propri rituali.

Curiosità: nel film viene menzionato l'Hypnocil, un farmaco fittizio della serie horror "Nightmare".

 

Clownhouse (1989)


da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror-3.jpg

Poco prima di Halloween, tre fratellini che si trovano da soli in una grande casa  si ritrovano minacciati da tre pazienti psichiatrici in fuga che hanno ucciso alcuni clown del circo e hanno assunto le loro identità. Clownhouse, film d'esordio dell'attore Sam Rockwell, è un tipico slasher di routine dei molti prodotti negli anni '80. Il film è diretto da Victor Salva (Jeepers Creepers) e co-prodotto da Francis Ford Coppola che rimasto impressionato dall'esordio di Salva con  Something in the Basement finanziò Clownhouse con 25.000$ (il budget totale si aggirava sui 200.000$).

Curiosità: Il film è stato realizzato in parte presso la casa di Francis Ford Coppola nella Napa Valley e girato con le stesse macchine da presa utilizzate da George Lucas per American Graffiti (1973).

 

Clown (2014)


da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror-4.jpg

Doo aver sostituito un clown professionista alla festa per il decimo compleanno del figlio, un amorevole padre di famiglia scopre che il vecchio costume da clown indossato per la festa è diventato come una seconda pelle e non solo, lo sta anche trasformando lentamente in un leggendario demone mangiabambini conosciuto come “Cloyne”. Clown prodotto da Eli Roth (Hostel) e diretto dall'allora esordiente Jon Watts (Spider-Man: Homecoming) è un interessante approccio a sfondo demoniaco alla figura del clown che ha il pregio di utilizzare make-up speciale ed effetti pratici invece della consueta overdose di CG.

Curiosità: Il film è stato originato da un fake-trailer approdato in rete che spacciava per imminente l'uscita di un horror diretto da Eli Roth con protagonista un clown killer. Il trailer è diventato virale ed è stato ripreso da moltissimi blog horror. Tutti pensavano che fosse vero e si chiedevano quando il film sarebbe uscito. La voce è arrivata in breve tempo a Eli Roth, che ha contattato personalmente i creatori del trailer, Jon Watts e Christopher Ford, a due giorni dalla pubblicazione online. Watts racconta: “La prima cosa che ho detto a Eli è stata ‘Ti prego, non ci fare causa!’ Ma lui si è messo a ridere e ha detto ‘Non voglio farvi causa, ragazzi, voglio produrre il film!’”.

 

 

Killer Klowns from Outer Space (1988)


da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror.jpg

Quando una piccola città viene invasa da alieni provenienti dallo spazio che catturano e uccidono i cittadini, nessuno prende seriamente la storia. Perché? Gli alieni hanno le sembianze di clown del circo, usano armi che sembrano giocattoli e mietono vittime sorridendo e improvvisando gag. Killer Klowns from Outer Space, esordio alla regia dei fratelli Chiodo che poi gireranno Critters, è un piccolo cult imperituro che può contare su una atmosfera surreale, alcune trovate geniali (le armi aliene che sparano popcorn viventi) ed effetti speciali squisitamente anni '80, vedi teste animatroniche invece del consueto make-up speciale per i grotteschi clown alieni. Se non lo avete visto è un piccolo cult assolutamente da recuperare.

Curiosità: Il gigantesco "King Klown" che appare nella scena finale, affettuosamente soprannominato "Klownzilla" dai fratellie Chiodo, era manovrato da uno di loro (Charles Chiodo). Inoltre John Vernon che nel film interpreta l'anziano agente di polizia Curtis Mooney è noto per il ruolo di Dean Vernon Wormer in "Animal House."

 

IT (1990)


da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror-11.jpg

Dopo aver sconfitto un demoniaco clown che alla fine degli anni '60 divorava bambini nella loro cittadina, un gruppo di ragazzini ormai adulti si riunisce trent'anni dopo per tornare a combattere quella stessa entità maligna risorta e tornata a terrorizzare la loro città natale. Popolare miniserie tv in due parti degli anni '90, IT viene ricordata soprattutto per la memorabile performance di Tim Curry nei panni del nefasto clown Pennywise e un finale tutto da dimenticare che stravolge il finale del libro e opta per un inguardabile e goffo ragno gigante. Il resto è un coraggioso tentativo di condensare le oltre 1.000 pagine del romanzo di Stephen King ben più violento e raccapricciante dell'edulcorata versione televisiva.

Curiosità: Tim Curry inzialmente era riluttante ad accettare il ruolo di Pennywise perché non voleva essere sepolto sotto strati di trucco. Curry aveva ancora in mente le infinite ore trascorse in sala trucco per il ruolo di Tenebra in Legend (1985) e non voleva ripetere l'esperienza. Per convincere Curry, il regista Tommy Lee Wallace ridusse al minimo la quantità di trucco dell'attore, e comunque non ne fu necessario molto poichè la performance di Curry era di enorme impatto.

 

Amusement - Giochi pericolosi (2008)


 

Amusement racconta di uno stalker psicopatico che comincia a perseguitare tre ragazza in modo abbastanza creativo sfruttando le paure più profonde delle sue vittime. Il film di certo non memorabile include però un notevole costume da clown indossato dal folle in una delle scene più riuscite del film. Nella scena l'assassino si  mimetizza in una stanza piena di giocattoli fingendosi un grosso pupazzo (vedi video allegato).

Curiosità: Il film andò incontrò a disastrose proiezioni di prova e si rivelò un flop di critica tale da spingere i produttori a cancellarne l'uscita in sala, optando per una più consona e sicura distribuzione direct-to-video.

 

Badoet (2015)


da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror-7.jpg

 

La tragedia colpisce un complesso residenziale di Jakarta quando tre bambini vengono ritrovati misteriosamente morti. Sospettando sia stato commesso un crimine, tre inquilini decidono di indagare scoprendo che i bambini sono le vittime di una malevola forza demoniaca che ha preso le sembianze di un grottesco e ridanciano clown.

Curiosità: il film, una produzione indonesiana, è stato girato in 12 giorni. Il clown demoniaco Badut è stato interpretato dall'attore indonesiano Ronny P. Tjandra.

 

Drive-Thru (2007)


da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror-8.jpg

La diciassettenne Mackenzie Carpenter riceve messaggi sui suoi amici più stretti mentre vengono uccisi da Horny Il Clown, la mascotte della catena di fast-food Hella-Burger. Alla vigilia del suo diciottesimo compleanno e dopo la morte di un paio dei suoi amici, Mackenzie si rende conto che queste morti sono collegate ad un evento oscuro sepolto nel passato della madre Marcia. Uno slasher che miscela horror e black-comedy senza guizzi di sorta, ma il clown mascotte assassino ha quel certo "non so che" di stampo grottesco e surreale da meritare un posto nella nostra classifica.

Curiosità: Morgan Spurlock, che interpreta Robbie, il dirigente del fast food Hella Burger è il regista e protagonista del documentario Super Size Me. Drive-Thru è anche il primo lungometraggio cinematografico di Leighton Meester nota per il ruolo di Blair Waldorf nella serie tv Gossip Girl.

 

Scary or Die (2012)


da-it-a-stitches-10-clown-da-film-horror-9.jpg

 

Scary or Die è un'antologia horror composta da cortometraggi e quello che abbiamo scelto per la nostra classifica è naturalmente "Clowned". Nel corto un ragazzo dopo il morso di un inquietante clown si trasformerà in una sorta di mostruoso pagliaccio mutante e carnivoro. Ben presto l'istinto di divorare bambini prenderà presto il sopravvento sul suo lato umano trasformando il suo fratellino in una ghiotta tentazione troppo forte da poter controllare. L'antologia nel suo complesso non è qualitativamente omogenea, ma "Clowned" merita senza dubbio la visione.

 

 

PROSEGUI LA LETTURA

Da "IT" a "Stitches": 10 clown da film horror é stato pubblicato su Cineblog.it alle 18:04 di Thursday 19 October 2017

]]>
0
Gotham Awards 2017, le nomination: trionfa Get Out Thu, 19 Oct 2017 15:49:14 +0000 http://www.cineblog.it/post/766817/gotham-awards-2017-le-nomination-chiamami-col-tuo-nome-insegue-get-out http://www.cineblog.it/post/766817/gotham-awards-2017-le-nomination-chiamami-col-tuo-nome-insegue-get-out Federico Boni Federico Boni

scappa-get-out-25-curiosita-sul-thriller-horror-di-jordan-peele.jpg

Lo scorso anno Moonlight, vincitore annunciato, sbalordì poi agli Oscar, facendo sua la statuetta più ambita. I Gotham Awards, premi cinematografici statunitensi destinati al cinema indipendente, hanno annunciato le nomination della 27esima edizione, i cui vincitori saranno annunciati il prossimo 27 novembre.

Get Out - Scappa, caso horror di inizio anno scritto e diretto da Jordan Peele, guida la classifica dei film più nominati con 4 candidature, seguito a quota 3 dall'acclamato Chiamami col tuo nome del nostro Luca Guadagnino. Tra i titoli in corsa per il premio più ambito anche The Florida Project di Sean Beker, film di chiusura del prossimo Torino Film Festival, Good Time di Josh e Benny Safdie e I, Tonya di Craig Gillespie, in cartellone alla Festa del Cinema di Roma.

Tra gli attori nomination per James Franco e il suo The Disaster Artist, Adam Sandler per The Meyerowitz Stories, titolo Netflix, Saoirse Ronan per Lady Bird, Mary J. Blige per Mudbound e Timothée Chalamet per Call Me by Your Name, in odore di Oscar e in Italia a febbraio.

Gotham Awards 2017

Nonination

Miglior film
Chiamami con il tuo nome
The Florida Project
I, Tonya
Get Out
Good Time

Miglior documentario
Ex Libris
Rat Film
Strong Island
Whose Streets?
The Work

Migliore sorpresa attoriale
Mary J. Blige – Mudbound
Timothée Chalamet – Chiamami con il tuo nome
Harris Dickinson – Beach Rats
Kelvin Harrison Jr. – It Comes at Night
Brooklyn Prince – The Florida Project

Premio Bingham Ray al miglior esordio alla regia
Maggie Betts – Novitiate
Greta Gerwig – Lady Bird
Kogonada – Columbus
Jordan Peele – Get Out
Joshua Z Weinstein – Menashe

Miglior sceneggiatura
The Big Sick
Brad’s Status
Chiamami con il tuo nome
Columbus
Get Out
Lady Bird

Miglior attore
Willem Dafoe – The Florida Project
James Franco – The Disaster Artist
Daniel Kaluuya – Get Out
Robert Pattinson – Good Time
Adam Sandler – The Meyerowitz Stories
Harry Dean Stanton – Lucky

Miglior attrice
Melanie Linskey – I Don’t Feel at Home in This World Anymore
Haley Lu Richardson – Columbus
Margot Robbie – I, Tonya
Saoirse Ronan – Lady Bird
Lois Smith – Majorie Prime

Fonte: Variety

PROSEGUI LA LETTURA

Gotham Awards 2017, le nomination: trionfa Get Out é stato pubblicato su Cineblog.it alle 17:49 di Thursday 19 October 2017

]]>
0
Torino 2017, Ricomincio da me di Richard Loncraine Thu, 19 Oct 2017 12:36:33 +0000 http://www.cineblog.it/post/766785/torino-2017-ricomincio-da-me-di-richard-loncraine-e-the-florida-project-di-sean-baker-film-dapertura-e-chiusura http://www.cineblog.it/post/766785/torino-2017-ricomincio-da-me-di-richard-loncraine-e-the-florida-project-di-sean-baker-film-dapertura-e-chiusura Federico Boni Federico Boni

scaled-image.jpg

Sarà Ricomincio da me (Finding Your Feet) di Richard Loncraine, presentato in prima mondiale, ad inaugurare il 35° Torino Film Festival, mentre The Florida Project di Sean Baker sarà il film di chiusura. Entrambi i titoli verranno distribuiti nelle sale d'Italia da CINEMA di Valerio De Paolis. Il primo il 4 gennaio prossimo, mentre il secondo nei primi mesi del 2018.

Ricomincio da me (Finding Your Feet) è una commedia brillante e agrodolce sul “non è mai troppo tardi”, diretta dal regista di Riccardo III e di Wimbledon e scritta e prodotta da Nick Moorcroft e Meg Leonard. Il titolo originale, Finding Your Feet, significa “ritrovare se stessi” ed è quanto deve fare Sandra (Imelda Staunton), una signora borghese che se ne va di casa quando scopre che il marito (con il quale è sposata da 40 anni) ha una relazione con la sua migliore amica. Sandra si rifugia da sua sorella Bif (Celia Imrie), una sessantenne "alternativa" che vive da sola in un quartiere popolare. Grazie a lei Sandra scoprirà una curiosa scuola di ballo e soprattutto conoscerà Charlie (Timothy Spall), un eccentrico restauratore di mobili che vive su una barca. Catapultata in un ambiente per lei insolito, Sandra inizierà una nuova vita. Ad accompagnare il film al 35° Torino Film Festival ci saranno il regista Richard Loncraine, Timothy Spall e Celia Imrie.



The Florida Project, accolto con grande entusiasmo alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes, è diretto da Sean Baker (Prince of Broadway,Starlet e Tangerine, tutti presentati al Torino Film Festival), che lo ha scritto assieme a Chris Bergoch. Ambientato in Florida, in una zona degradata tanto vicina a Disneyworld quanto lontana dal suo gioioso e spensierato benessere il film racconta senza pietismi e con una gran dose di allegria la storia di Moonee (Brooklynn Kimberly Prince), una bambina di sei anni sveglia e precoce, della sua piccola banda di amici e di sua madre Halley (Bria Vinaite), appena 22enne. Vivono tutti nel Magic Castle Motel che, nonostante il nome disneyano, è popolato da persone sotto la soglia della povertà. Bobby (Willem Dafoe), il manager del motel, è l’unico adulto che si occupa di Moonee e degli altri con affetto, cercando di tenere le cose a posto. Al 35° Torino Film Festival, che si svolgerà dal 24 novembre al 2 dicembre 2017, sarà presente il regista Sean Baker.

PROSEGUI LA LETTURA

Torino 2017, Ricomincio da me di Richard Loncraine é stato pubblicato su Cineblog.it alle 14:36 di Thursday 19 October 2017

]]>
0
Film italiani, novità: iniziate le riprese di Lucania Thu, 19 Oct 2017 12:03:05 +0000 http://www.cineblog.it/post/766786/film-italiani-lucania-succede-iniziate-le-riprese http://www.cineblog.it/post/766786/film-italiani-lucania-succede-iniziate-le-riprese Mr. Odo Mr. Odo

lucania-angela-fontana.jpg

Lucania: sono in corso le riprese del drammatico diretto da Gigi Roccati, che l'ha anche scritto con Carlo Longo, Davide Manuli e Gino Ventriglia. Nel film, che sarà girato per quattro settimane in Basilicata (tra San Severino Lucano, Senise, Viaggianello e Valsinni, Nova Siri, Aliano, Alianello, Barile, Melfi, Venosa e Rionero di Vulture) recitano Giovanni Capalbo, Angela Fontana, Pippo Delbono, Maia Morgensten, Antonio Infatino, Christo Jivkov e Marco Leonardi.

Lucania è una storia antica ambientata nel mondo moderno, che racconta di una terra e della sua gente che la lavora, la celebra, la subisce o la sfrutta, mettendo in stretta relazione i personaggi con il paesaggio cui appartengono. Un mondo magico, inaccessibile e sconosciuto, racchiuso tra le montagne e il mare, dove niente è come sembra.
E' qui che vivono Rocco e Lucia, un padre severo, legato alla terra come un albero, che lotta per difenderla fino all’estremo sacrificio, ed una ragazza selvatica, muta dalla morte della madre Argenzia, che ha il dono di vedere e di sentirne l’anima. Il padre che la vede parlare al vento, la crede pazza e disperato la sottopone ai riti di guarigione di una maga contadina.
Un giorno Rocco respinge l’offerta di Carmine, un autotrasportatore che gli offre di seppellire materiali tossici nella propria terra in cambio di denaro, e a causa delle conseguenze decide di fuggire a piedi per mettere in salvo la figlia.
Comincia così il viaggio di espiazione di Rocco e il viaggio di formazione di Lucia.
Un lungo cammino attraverso la bellezza di una natura rigogliosa, e poi la durezza di una terra morente, dove la ragazza dovrà abbandonare il ricordo di sua madre per aiutare il padre aggravato dal fardello della colpa.
Un mondo dei vinti in cui si accende una luce di speranza, incarnata da una giovane muta che assiste allo scontro fatale tra suo padre contadino e chi ne vuole avvelenare i campi, in un viaggio commovente intriso di magia e redenzione.

Restiamo amici: a novembre Antonello Grimaldi girerà per Minerva Pictures il suo nuovo film, scritto da Marco Martani, interpretato da Michele Riondino, Alessandro Roja, Violante Placido, Sveva Alviti e Libero De Rienzo. (fonte Askanews)

Succede: sono iniziate a Milano le riprese del film tratto dall'omonimo best seller di Sofia Viscardi diretto da Francesca Mazzoleni, che ne firma la regia insieme a Paola Mammini e Pietro Seghetti. Nel film, prodotto da Indigo Film e Rce, in collaborazione con Show Reel, i protagonisti saranno tre attori esordienti: Margherita Morchio (Meg), Matteo Giuggioli (Tom) e Matilde Passera (Olly). Fanno parte del cast anche Brando Pacitto, Francesca Inaudi, Giampiero Judica e Giovanni Anzaldo.

Una storia senza nome: dal 25 settembre Roberto Andò sta girando una commedia, prodotta per Bibi Film, interpretata da Micaela Ramazzotti, Alessandro Gassmann, Laura Morante, Renato Carpentieri, Jerzy Skolimowski, Gaetano Bruno e Antonio Catania. La sinossi:

Valeria (Micaela Ramazzotti), giovane segretaria di un produttore cinematografico, vive appartata con una madre eccentrica (Laura Morante) e scrive in incognito per uno sceneggiatore di successo, Alessandro (Alessandro Gassmann). Un giorno, la donna, riceve un insolito regalo da uno sconosciuto (Renato Carpentieri): la trama di un film. Ma quel plot è pericoloso, la storia senza nome racconta infatti il misterioso furto - realmente avvenuto a Palermo nel 1969 - di un celebre quadro di Caravaggio, La Natività.

PROSEGUI LA LETTURA

Film italiani, novità: iniziate le riprese di Lucania é stato pubblicato su Cineblog.it alle 14:03 di Thursday 19 October 2017

]]>
0
Box Office, boom Loving Vincent - è il film evento Thu, 19 Oct 2017 10:59:58 +0000 http://www.cineblog.it/post/766780/box-office-boom-loving-vincent-e-il-film-evento-piu-visto-di-sempre-in-italia http://www.cineblog.it/post/766780/box-office-boom-loving-vincent-e-il-film-evento-piu-visto-di-sempre-in-italia Federico Boni Federico Boni

lovingvincent_poster_100x140.jpg

251.818 euro e 27.283 spettatori paganti lunedì, 367.645 euro e 39.630 spettatori martedì e addirittura 490.692 euro e 53.288 spettatori ieri, mercoledì. Tre giorni da record per Loving Vincent, lungometraggio interamente dipinto su tela, scritto e diretto da Dorota Kobiela & Hugh Welchman e già vincitore del Premio del Pubblico all’ultimo Festival d’Annecy che ha sbancato il botteghino italiano. Oltre 130 mila spettatori e più 1 milione 200 mila euro incassati in 72 ore appena (con prezzi maggiorati, va detto), battendo per tre giorni di fila un kolossal come Blade Runner 2049. In tutti e i tre giorni di programmazione Loving Vincent ha di fatto rappresentato il 50% degli incassi totali di tutti i cinema italiani. Superati totali 'evento' come Roger Waters – The Wall (1.040.000 euro) e Bianconeri – Juventus Story (1.018.000 euro).

283 sale, di cui tantissime in sold out, hanno decretato un successo oltre le aspettative per la pellicola, distribuita da Nexo Digital e Adler Entertainment e a gran richiesta di nuovo in sala e in contemporanea nazionale lunedì 20 novembre in tutti i cinema italiani che vorranno aderire all’iniziativa (elenco a breve su www.nexodigital.it).

Loving Vincent è un lungometraggio che mescola arte, tecnologia e pittura: 94 quadri di van Gogh sono stati riprodotti in una forma simile a quella originale e più di 31 dipinti sono stati rappresentati parzialmente.

PROSEGUI LA LETTURA

Box Office, boom Loving Vincent - è il film evento é stato pubblicato su Cineblog.it alle 12:59 di Thursday 19 October 2017

]]>
0
IT: featurette in italiano "Il Club dei Perdenti" Thu, 19 Oct 2017 09:25:33 +0000 http://www.cineblog.it/post/699792/it-nuova-featurette-in-italiano-il-club-dei-perdenti http://www.cineblog.it/post/699792/it-nuova-featurette-in-italiano-il-club-dei-perdenti Pietro Ferraro Pietro Ferraro

 

Debutta oggi 19 ottobre nelle sale italiane l'acclamato horror IT e Warner Bros. propone un approfondimento sul film con uNA nuova featurette sottotitolata in italiano dedicata al "Club dei Perdenti".

Il Club dei Perdenti è composto da sette ragazzini emarginati di Derry nel Maine. Ognuno di loro si sente escluso dalla società per un motivo o per l’altro; ognuno di loro è bersaglio di un branco di bulli del posto...e tutti quanti hanno visto materializzarsi le proprie paure inconsce sotto forma di un antico e demoniaco predatore mutaforma che chiamano "IT".

Il Club dei Perdenti è composto da Bill Denbrough (Jaeden Lieberher), Ben Hanscom (Jeremy Ray Taylor), Bev Marsh (Sophia Lillis), Richie Tozier (Finn Wolfhard), Eddie Kaspbrak (Jack Dylan Grazer), Stan Uris (Wyatt Oleff) e Mike Hanlon (Chosen Jacobs),

Il romanzo "IT" pubblicato per la prima volta nel 1986 a tutt’oggi è considerato uno dei migliori e più autorevoli lavori dell’incontrastato maestro dell’horror Stephen King.

 

 

 

IT: nuovi spot tv in italiano e fan-trailer "Pennywise v Batman"


 

IT sta per arrivare nei cinema italiani, l'uscita è fissata al 19 ottobre, e Warner Bros. ha reso disponibili tre nuovi spot tv in italiano che vi proponiamo insieme ad un intrigante trailer realizzato da un fan in cui vediamo contrapposti Batman e il nuovo Pennywise.

IT ha recentemente scalzato L'esorcista come l'incasso horror più alto di tutti i tempi e Andres Muschietti ha confermato IT: Capitolo 2 in uscita nel 2019.

Il film racconta la storia di sette giovani emarginati di Derry, Maine, che si autodefiniscono il Club dei Perdenti. Ognuno di loro è stato escluso dalla società per un motivo o per l’altro; ognuno di loro è bersaglio di un branco di bulli del posto… e tutti quanti hanno visto materializzarsi le proprie paure inconsce sotto forma di un antico predatore muta forma, che non possono fare altro che chiamare IT. Da quando esiste la loro città, Derry è terreno di caccia di questa entità, che emerge dalle fognature ogni 27 anni per cibarsi del terrore che scatena nelle prede che ha scelto: i bambini di Derry. Facendo gruppo durante un’estate orribile ma esaltante, i Perdenti si compattano per riuscire a sconfiggere le proprie paure e fermare la serie di omicidi iniziata durante una giornata di pioggia, quando un bambino, nel tentativo di recuperare la sua barchetta di carta, viene risucchiato all’interno di un tombino… finendo dritto tra le braccia di Pennywise il Clown.

 

 

Nel fan-trailer sembra che Pennywise abbia scalzato il Joker e sia il nuovo clown in città. Batman / Bruce Wayne si ritrova così ad uscire dall'ombra per prepararsi ad un resa dei conti finale con quella che è l'incarnazione di un male puro ed atavico che si nutre di paura.

Il trailer "fatto in casa" utilizza filmati tratti da vari film di Batman e li miscela con la manciata di trailer e clip di IT rilasciati in questi ultimi mesi, è il risultato è davvero niente male. La versione di Bill Skarsgard del pagliaccio omicida è sconvolgente e spaventosa quanto basta e il suo aspetto "clownesco" ben si sposa con la nemesi più famosa e iconica del Cavaliere oscuro.

 

 

 

 

IT: video intervista a Stephen King e nuova featurette "Pennywise"


 

Warner Bros. ha reso disponibile una video intervista in italiano a Stephen King che parla del nuovo adattamento del suo IT in arrivo nei cinema italiani il prossimo 19 ottobre.

Insieme all'intervista trovate anche una featurette in lingua originale che ci racconta la creazione del nuovo Pennywise come spiega l'attore Bill Skarsgard.

Volevo creare qualcosa di sconvolgente. Questa sensazione di non sapere mai cosa succederà quando il clown è in giro.

La featurette rivela che la prima volta che gli attori che compongono il "Club dei Perdenti" hanno visto il Pennywise di Bill Skarsgard è stato durante la scena del proiettore, i giovani attori hanno reagito in modo naturale alla terrificante apparizione e spiegano che le reazioni mostrate nella scena sono genuine, proprio come sperava la produttrice Barbara Muschietti.

Volevamo tenerli all'oscuro perché volevamo che la loro reazione fosse vera.

Nel momento in cui scriviamo IT ha totalizzato un incassi di 478 milioni di dollari in tutto il mondo, ciò significa che un IT Parte 2 è ormai all'orizzonte.

 

 

 

IT: prime clip e nuova locandina


 

Disponibili tre prime clip in lingua originale e un paio di nuove locandine ufficiali per l'horror IT in arrivo nei cinema italiani il 19 ottobre.

Due clip ci mostrano i ragazzini che compongono il "Club dei perdenti" interagire tra loro, mentre nella terza ci da un'idea della performance di Bill Skarsgard nei panni di Pennywise.

 

 

La prima clip è la famosa scena di Georgie, accennata nei vari trailer, con la barchetta di carta che finisce nella fogna dove Pennywise fa capolino presentandosi e cercando di attirare Georgie. La clip ci mostra quanto il Pennywise di Skarsgard sia molto meno ammiccante di quello di Curry, la differenza di approccio al personaggio ricorda quella tra il Joker di Jack Nicholson e quello di Heath Ledger.

Le altre due clip mostrano il "Club dei perdenti" in vari punti del film. Una li vede riuniti a discutere gli eventi che si verificano nella loro città e condividere informazioni su ciò che hanno sentito e perché tutto questo sta accadendo. L'altra clip vede diversi membri della banda che indagano nelle fogne dove trovano la scarpa di qualcuno che è scomparso. Il ritrovamento da vita ad una discussione sull'inoltrarsi o meno nei tunnel sotto la città, con qualche comprensibile esitazione da parte di qualcuno.

 

 

it-prime-clip-e-nuova-locandina.jpg

 

 

IT: nuovo video con un "dietro le quinte" del film


 

Il 19 ottobre arriva nei cinema italiani IT, con il ritorno del nefasto Clown Pennywise. Recentemente il film è stato proiettato in anteprima negli States per alcuni fan e critici e l'apprezzamento è stato trasversale, con qualche inevitabile voce fuori dal coro. Il film è sttao descritto come fantastico, molto spaventoso, davvero divertente e assolutamente impressionante. Oggi possiamo proporvi un'anteprima estesa che ci porta dietro le quinte del film, con filmati inediti dal set realizzati dal regista Andres Muschietti.

IT è stato pianificato in due parti, con la prima che vedrà i bambini di Derry costretti ad affrontare le loro più grandi paure e loro incubi più reconditi quando Pennywise approda in città con l'intenzione di divorare le picolle anime della comunità di Derry nel Maine

L'interpretazione di Bill Skarsgard di Pennywise è statA definita più "infantile" rispetto a quella di Tim Curry. Il cast di questo nuovo adattamento include Jaeden Lieberher (Bill Denbrough), Finn Wolfhard (Richie Tozier), Sophia Lillis (Beverly Marsh), Jack Dylan Grazer (Eddie Kaspbrak), Jeremy Ray Taylor (Ben Hanscom) e Wyatt Oleff (Stan Uris).

 

 

IT: video "realta virtuale", foto e nuova locandina italiana


 

Warner Bros. ha reso disponibili nuove immagini ufficiali del remake IT che ritraggono il "Club dei perdenti" insieme ad un video di realtà virtuale e una nuova locandina italiana del film che arriva nei cinema il 19 ottobre.

Questo secondo adattamento, che arriva a 27 anni dalla miniserie tv del 1990, vedrà Bill Skarsgard affrontare l'arduo compito di rinverdire i fasti del malevolo Clown Pennywise già portato su schermo dal grande Tim Curry.

 

 

Le nuove immagini del "Club dei perdenti" ci danno un ulteriore sguardo sui personaggi di Ben Hanscom (Jeremy ray Taylor), Richie Tozier (Finn Wolfhard), Beverly Marsh (Sophia Lillis), Bill Denbrough (Jaeden Lieberher) e Mike Hanlon (Chosen Jacobs).

Il romanzo originale di Stephen King era ambientato negli anni '50, ma il remake avrà luogo nel 1989, sulla scia del successo della serie tv Stranger Things e all'insegna di un revival degli anni '80 che renderà il nuovo adattamento di Andres Muschietti una sorta di "Goonies horror" (le nuove foto in questo senso sono piuttosto eloquenti). Un secondo film è stato già pianificato e si svolgerà 30 anni dopo e ritrarrà i ragazzini del Club dei perdenti da adulti, fornendo flashback della scene chiave dal primo film. Con la benedizione di Stephen King e proiezioni dei risultati al box-office più che promettenti, un secondo film sembra cosa certa. Speriamo solo che sia meglio de La Torre Nera, altro adattamento di una serie bestseller di Stephen King uscito di recente nei cinema e rivelatosi una cocente delusione.

 

it-video-esperienza-vr-foto-e-nuova-locandina-italiana-10.jpg

 

 

IT: videogioco ufficiale 8-bit, nuove foto e interviste


it-videogioco-ufficiale-8-bit-nuove-foto-e-interviste-2.jpg

A ottobre, giusto in tempo per festeggiare Halloween, arriva nelle sale italiane IT, primo adattamento cinematografico del capolavoro horror di Stephen King. In attesa del film è disponibile QUI un videogioco giocabile ufficiale a 8-bit ispirato al film, che andiamo a proporvi insieme a nuove immagini ufficiali e interviste al cast e al regista Andres Muschietti che ha rivelato a Entertainment Weekly nuovi dettagli sul nefasto clown Pennywise.

E' presente, non è come uno di quei film in cui puoi nascondere il mostro, è in primo piano e centrale, fa il suo spettacolo, fa le sue cose da pagliaccio, è strano, è sempre strano. Pennywise fa cose che non hanno assolutamente senso, ma sono molto inquietanti a causa della stranezza.

Pennywise è conosciuto soprattutto come un clown, ma l'antica creatura malvagia al centro della trama può trasformarsi in qualsiasi cosa. Bill Skarsgard, che interpreta l'entità che è stata già rappresentata da Tim Curry nelle miniserie tv del 1990, ha parlato un po' di questo clown mangia-bambini.

Gode davvero della forma del pagliaccio Pennywise e gode del gioco e della caccia. Ciò che è divertente per questa malevola entità non potrebbe essere divertente per tutti gli altri, ma lui pensa che sia comunque divertente.

Il lato più inquietante è che questo orribile demone ritenga divertente assumere questa forma per mangiare dei bambini. I ragazzini in questione sono i membri del "Club dei perdenti" e EW ha anche parlato con un paio di giovani membri del cast che vedremo in IT. Sophia Lillis, che interpreta Beverly Marsh, dice: "Devo convivere con la mia paura, e non parlo veramente con la gente così da evitare qualsiasi sofferenza". Chosen Jacobs che interpreta Mike Hanlon ha invece parlato della sua parte come outsider in IT.

È cresciuto come outsider a causa della tensione razziale che lo ha isolato e questo gli fa apprezzare molto qualcuno che gli dice: "Ehi mi piaci così come sei".

IT arriva nei cinema italiani il 19 ottobre 2017.

 




   

IT: nuove foto con Pennywise

 

it-nuove-foto-con-pennywise.jpg Il 19 ottobre arriva nei cinema italiani il primo adattamento cinematografico del capolavoro horror IT di Stephen King e per ingannare l'attesa vi porponiamo un paio di nuove luciferine immagini del Pennywise di Bill Skarsgard condivise su twitter. Il cast di "IT" include anche Jaeden Lieberher (“Midnight Special”), Jeremy Ray Taylor (“Alvin Superstar: Nessuno ci può fermare”), Sophia Lillis (“37”), Finn Wolfhard ( “Stranger Things” per la TV), Wyatt Oleff (“Guardiani della Galassia”), Chosen Jacobs (l’imminente “Cops and Robbers”), Jack Dylan Grazer (“Tales of Halloween”) e Nicholas Hamilton (“Captain Fantastic”).

 



   

IT: nuovi spot tv con scene inedite

 

  Torniamo ad occuparci del nuovo adattamento dell'horror IT con un paio di notevoli spot televisivi che ci mostrano scene inedite e un ulteriore sguardo al Pennywise di Bill Skarsgard. Il primo spot tv,  pubblicato da Warner Bros. Pictures Latinoamerica, inizia con il membro del "Club dei Perdenti" Eddie (Jack Dylan Grazer) che si trova faccia a faccia in pieno giorno con un malevolo Pennywise munito di palloncini rossi. Abbiamo già visto questa scena nei trailer, ma questa versione estesa della scena fruisce della voce fuori campo di Pennywise. Il secondo spot televisivo prende il via con il "Club dei perdenti" intenti a guardare alcune diapositive in un seminterrato, con una che presenta una mappa del sistema fognario della loro città natale, Derry nel Maine. Ad un certo punto una delle diapositive che scorrono sul muro mostra una foto di un ghignante Pennywise che manderà nel panico i ragazzini. Nella clip ci sono anche filmati del "Club dei perdenti" nelle fogne dove viene mostrata Beverly Marsh (Sophia Lillis) sospesa in aria sotto l'influenza di Pennywise. Il cast del film oltre a Bill Skarsgard include Finn Wolfhard (Stranger Things), Jaeden Lieberher (Midnight Special), Jeremy Ray Taylor (Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare), Wyatt Oleff (Guardiani della galassia), Sophia Lillis (37), Chosen Jacobs (Cops and Robbers), Jack Dylan Grazer (Tales of Halloween), Nicholas Hamilton (Captain Fantastic) Il direttore Andres Muschietti ha promesso che questa versione di IT sarà molto fedele all'amato romanzo di Stephen King, ma non sarà immune da cambiamenti. Il film arriverà nei cinema italiani il 19 ottobre 2017.  

 

IT: nuovo trailer italiano

  Warner Bros. ha reso disponibile un nuovo terrificante trailer italiano di IT, il film horror basato sull'omonimo capolavoro di Stephen King in arrivo nei cinema italiani il 19 ottobre 2017. Basato sul classico romanzo di Stephen King, IT racconta di un gruppo di ragazzini conosciuti come il "Club dei perdenti "che devono affrontare le loro paure più grandi quando cercano risposte alla scomparsa di alcuni bambini nella loro città natale di Derry nel Maine. Il primo a scomparire è Georgie, anche il primo ad incontrare faccia a faccia il nefasto clown demoniaco Pennywise. Questo viaggio li porterà a confrontarsi contro un antico terrore, la cui storia di omicidi e violenza è vecchia di secoli. Il trailer mostra Bill Skarsgard e il suo "baroccheggiante" Pennywise che sembra voler omaggiare la performance di Tim Curry nella miniserie tv anni '90 aggiungendo al contempo un tocco nuovo alla caratterizzazione di questa memorabile icona horror.    

IT: anteprima nuovo trailer

  Pennywise sta tornando e New Line dopo la tappa al Comic-Con annuncia un nuovo trailer di IT che un breve teaser annuncia online per giovedì 27 luglio. Questo teaser preannuncia nuovi filmati della scena in cui i ragazzini del "Club dei Perdenti" stanno visionando delle diapositive che presto mostreranno il terrificante Pennywise di Bill Skarsgard. New Line ha portato IT al Comic-Con di San Diego la scorsa settimana con filmati mostrati ai fan che includevano due scene complete, tra cui la battaglia con le pietre e un nuovo trailer che vedremo domani. Dopo tutti gli anni spesi da IT in una lunga e travagliata fase di sviluppo, sembra che il regista Andres Muschietti sia riuscito a fare qualcosa che renda giustizia ad uno dei capolavori di Stephen King. Le miniserie tv "IT" del 1990 che ha visto un memorabile Tim Curry come Pennywise il clown ha un posto speciale nel cuori di molti fan, ma quella versione era ammorbidita per una platea televisivo mentre questo nuovo adattamento sembra essere una versione più fedele in grado di conquistare un pubblico moderno. Proprio come le miniserie, New Line sta dividendo IT in due parti con il il regista Andres Muschietti che prevede di girare IT 2 all'inizio del prossimo anno.  

IT: nuovo poster italiano dal Comic-Con 2017

it-nuovo-poster-italiano-dal-comic-con-2017-1.jpg Svelato il nuovo esclusivo poster italiano dell'horror IT appositamente realizzato per il Comic-Con. Il film ripercorre le vicissitudini della cittadina di Derry nel Maine, dove un gruppo di bambini si trova ad affrontare le sue paure incontrando un clown malvagio chiamato Pennywise. Sul set del film, accanto a un nutrito cast di giovani attori: Bill Skarsgård (“Allegiant”, “Hemlock Grove” per la TV) che interpreta la malevola creatura mutaforma su cui ruota la storia. New Line ripone molta fiducia in IT, un progetto rimasto bloccato in una interminabile fase di sviluppo per anni. Finalmente il film esce il prossimo ottobre diretto dall'Andy Muschietti regista dell'horror sovrannaturale La Madre. Il regista ha recentemente partecipato al Comic-Con per mostrare ad alcuni fan fortunati due nuove clip e il nuovo trailer di IT che ancora non è stato pubblicato online, ma la risposta dei fan è stata straordinaria e le reazioni promettono un adattamento terrificante.   it-nuovo-poster-italiano-dal-comic-con-2017-2.jpg    

IT: nuove foto, concept art e intervista al regista Andy Muschietti

it-nuove-foto-concept-art-e-intervista-al-regista-andy-muschietti-3.jpg Dopo anni e anni di attesa è finalmente in arrivo il prossimo settembre un adattamento per il grande schermo del classico IT di Stephen King. Da ciò che abbiamo visto sinora sembra sia valsa la pena aspettare così a lungo. In attesa di un nuovo trailer, che dovrebbe arrivare durante il panel Warner Bros. al Comic-Con, vi proponiamo una nuova immagine del Pennywise di Bill Skarsgard, due nuove foto del Club dei Perdenti in azione e qualche concept art della tana di Pennywise. La rivista francese Mad Movies ha recentemente pubblicato uno speciale sull'IT di Andres Muschietti. Di conseguenza, le scansioni delle nuove immagini sono trapelate online. Anche Entertainment Weekly ha pubblicato alcuni nuovi concept art del "Club dei Perdenti" che cercano la tana di Pennywise, insieme a fotografie che mostrano alcune idee che vedremo sul grande schermo. Iniziamo da un account Instagram sul film che ha pubblicato una nuova immagine del clown Pennywise e una nuova immagine del "Club dei Perdenti" che dovranno confrontarsi con il male puro e mutaforma rappresentato dal malevolo clown. EW ha rilasciato una manciata di nuove immagini della spaventosa tana di Pennywise in IT. I concept art raffiogurano una malsana dimora sotterranea che è stata fugacemente mostrata nei trailer. Ci sono oggetti come pattini a rotelle, una bambola e una palla, oggetti delle precedenti vittime di Pennywise. EW ha anche rivelato alcuni dettagli sulla trama di IT, tra cui un cambiamento abbastanza significativo rispetto al libro. Nel romanzo di Stephen King, mentre giocava con una barchetta di carta in mezzo ad un temporale, Georgie nel suo impermeabile giallo è attirato nelle fogne da Pennywise. Lì viene brutalmente assassinato da Pennywise con il corpicino chje verrà ritrovato privo di un braccio. Il regista Andres Muschietti ha rivelato che Georgie nel film non verrà ritrovato. Georgie è il fratello di Bill, soprannominato "Bill Tartaglia" dai bulli che lo tormentano costantemente e che intraprenderà una ricerca per vendicare il fratello. Nel film Bill non intraprende con i suoi amici una missione di vendetta, ma una missione di ricerca. Questo culmina con i "Perdenti" che incappano nella tana del clown raffigurata in questi nuovi concept art.

Il confronto finale avviene nella tana dove vive Pennywise, una grande cisterna, uno spazio circolare che assomiglia ad una torre di raffreddamento.

L'illustrazione descrive la discesa in questa tana. Nella prima immagine, Bill è visto con la sua amica Bev Marsh, interpretata dall'esordiente Sophia Lillis. Anche se, durante il processo di produzione, questa scena è stata cambiata in modo da rappresentare Bill e diversi altri amici del "Club dei Perdenti" come speiga il regista.

In realtà entra con alcuni dei "Perdenti", Richie e Eddie e incontrano Ben in quella scena.

Muschietti si riferisce a Richie Tozier, interpretato dal Finn Wolfhard della serie tv Stranger Things e a Eddie Kaspbrak, interpretato da Jack Dylan Grazer, il ragazzino asmatico. Può essere il "Perdente" più piccolo, ma la storia non lo raffigura come il più debole. Ben Hanscom, interpretato da Jeremy Ray Taylor, pare sarà un alleato importante per il gruppo. Un altro concept art mostra Bill Denbrough e un amico che scendono nelle fogne di Derry. Si nota che indossa una giacca rossa, che è stata scartata prima delle riprese, perché il regista ha ritenuto che Bill ricordasse troppo Marty McFly, visto che il film è ambientato negli anni '80. Un altra illustrazione mostra un canale di scolo colmo di oggetti delle precedenti vittime di Pennywise. Quanto più profondamente i ragazzi scendono, più si avvicinano a confrontarsi con IT e a trovare Georgie.   it-nuove-foto-concept-art-e-intervista-al-regista-andy-muschietti-2.jpg  

  Un post condiviso da Stephen King's IT (@itmovieunofficial) in data:





Un post condiviso da Stephen King's IT (@itmovieunofficial) in data:


 

  Un post condiviso da Stephen King's IT (@itmovieunofficial) in data:





Un post condiviso da Stephen King's IT (@itmovieunofficial) in data:


 




IT: nuovo trailer Mtv Movie & Tv Awards 2017


  Disponibile online un nuovo trailer del remake IT presentato durante gli Mtv Movie & Tv Awards 2017. New Line Cinema ha deciso di capitalizzare l'ampia platea di MTV perr questo nuovo trailer che arriva dopo l'exploit del trailer d'esordio che ha totalizzato la bellezza di 196 milioni di visualizzazioni nelle sue prime 24 ore online infrangendo tutti i record precedenti. Questo sarà il primo di due film basati sul classico romanzo horror "IT" di Stephen King con un primo film che si concentrerà sui bambini terrorizzati da Pennywise seguito da un secondo film che si svolge anni dopo, concentrandosi sullo stesso gruppo di ragazzini ormai adulti. Questa sarà la prima versione cinematografica in assoluto del romanzo poiché un primo adattamento è stato realizzato nel 1990 come una miniserie tv in due parti che oltre ad uno straordinario Tim Curry nei panni di Pennywise era piuttosto edulcorata rispetto al libro, causa formato televisivo. Il cast del film include Jaden Lieberher, Finn Wolfhard, Jack Dylan Grazer, Wyatt Oleff, Chosen Jacobs, Jeremy Ray Taylor, Owen Teague e Bill Skarsgard come Pennywise il clown. IT diretto da Andres Muschietti (Mama) è previsto nei cinema americani per l'8 settembre.

IT: nuova foto dal set con Pennywise


it-nuova-foto-dal-set-con-pennywise.jpg E' approdata online una nuova foto dal set del nuovo adattamento del classico IT di Stephen King. Nella foto il Pennywise di Bill Skarsgard pare stia attaccando qualche poveraccio. Sullo sfondo dell'immagine il protagonista Finn Wolfhard e pochi altri attori e membri della troupe a guardare con il set che sembra quello delle fogne di Derry dove IT si annida. Il cast del nuovo IT include diversi giovani attori tra cui Jaeden Lieberher (Midnight Special), Jeremy Ray Taylor (Alvin Superstar 3), Sophia Lillis (37), Finn Wolfhard (la serie tv Stranger Things), Wyatt Oleff (Guardiani della galassia), Chosen Jacobs (l'imminente Cops and Robbers), Jack Dylan Grazer (Tales of Halloween) e Nicholas Hamilton (Captain Fantastic). Il cast è completato da Owen Teague, Javier Botet, Stephen Williams e Stephen Bogaert. Andy Muschietti dirige IT da una sceneggiatura di Chase Palmer, Cary Fukunaga e Gary Dauberman. IT è previsto in uscita l'8 settembre 2017. Warner Bros e New Line Cinema hanno annunciato che, dopo 24 ore, il trailer del nuovo IT ha generato oltre 197 milioni di visualizzazioni a livello globale con oltre 81 milioni di visualizzazioni e oltre 1,8 milioni di azioni solo sul Facebook americano. A 36 ore dal rilascio online la cifra si è attestata su 246 milioni di visualizzazioni! I 197 milioni di visualizzazioni in 24 ore hanno infranto il precedente record di Fast & Furious 8 che aveva registrato 139 milioni di visualizzazioni in un solo giorno, ma ora che è approdato online il primo teaser trailer di Star Wars 8 è probabile che ci sarà un nuovo record da registrare. it-nuova-foto-dal-set-con-pennywise-2.jpg   Fonte: Movieweb

IT: primo trailer italiano del remake


Pennywise è tornato nel primo trailer del remake IT. Dopo anni a parlare di un possibile adattamento per il grande schermo del famoso romanzo horror di Stephen King, con protagonista un nefasto pagliaccio assassino che ama uccidere i bambini, questo trailer ci mostra che il regista Andy Muschietti ha adattato il classico di King con un occhio rivolto alla miniserie tv del 1990 e il risultato ad un primo impatto è davvero notevole. Quando iniziano a scomparire i ragazzi di Derry, Maine, un gruppo di bambini si trova faccia a faccia con le proprie paure, facendo quadrato contro un clown maligno chiamato Pennywise, la cui storia è costellata da secoli di omicidi e violenze.
PROSEGUI LA LETTURA

IT: featurette in italiano "Il Club dei Perdenti" é stato pubblicato su Cineblog.it alle 11:25 di Thursday 19 October 2017

]]> 0 Al cinema dal 19 ottobre: trailer, trame e recensioni Thu, 19 Oct 2017 10:47:36 +0000 http://www.cineblog.it/post/766712/al-cinema-dal-19-ottobre-trailer-trame-e-recensioni-dei-film-in-sala http://www.cineblog.it/post/766712/al-cinema-dal-19-ottobre-trailer-trame-e-recensioni-dei-film-in-sala Pietro Ferraro Pietro Ferraro

al-cinema-dal-19-ottobre-trailer-trame-e-recensioni-dei-film-in-sala.jpg

- IT (USA 2017 - Horror - Durata 135 minuti) di Andy Muschietti con Bill Skarsgård, Owen Teague, Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Wyatt Oleff. Trama: Il film racconta la storia di sette giovani emarginati di Derry, Maine, che si autodefiniscono il Club dei Perdenti. Ognuno di loro è stato escluso dalla società per un motivo o per l’altro; ognuno di loro è bersaglio di un branco di bulli del posto… e tutti quanti hanno visto materializzarsi le proprie paure inconsce sotto forma di un antico predatore muta forma, che non possono fare altro che chiamare IT. Da quando esiste la loro città, Derry è terreno di caccia di questa entità, che emerge dalle fognature ogni 27 anni per cibarsi del terrore che scatena nelle prede che ha scelto: i bambini di Derry. Facendo gruppo durante un’estate orribile ma esaltante, i Perdenti si compattano per riuscire a sconfiggere le proprie paure e fermare la serie di omicidi iniziata durante una giornata di pioggia, quando un bambino, nel tentativo di recuperare la sua barchetta di carta, viene risucchiato all’interno di un tombino… finendo dritto tra le braccia di Pennywise il Clown. TRAILER ITALIANO

- Brutti e cattivi (Italia / Belgio / Francia 2017 - Commedia - Durata 87 minuti) di Cosimo Gomez con Claudio Santamaria, Marco D'Amore, Sara Serraiocco, Simoncino Martucci, Narcisse Mame. Trama: Il Papero, Ballerina, Il Merda e Plissé si improvvisano rapinatori per il colpo che cambierà la loro vita. Non importa se il primo è senza gambe, Ballerina, la sua bellissima moglie, non ha le braccia, se Merda è un rasta tossico e Plissé un nano rapper. Sono solo dettagli. Per loro non ci sono ostacoli. Solo sogni. Anche se, dopo il colpo, le cose si complicano: ogni componente dell'improbabile banda sembra avere un piano tutto suo per tenersi il malloppo. Tutti fregano tutti senza nessuna pietà in una girandola di inseguimenti, cruente vendette, esecuzioni sanguinose e tradimenti incrociati. TRAILER UFFICIALE

- La battaglia dei sessi (USA / Gran Bretagna 2017 - Biografico  - Durata 121 minuti) di Jonathan Dayton, Valerie Faris con Emma Stone, Steve Carell, Andrea Riseborough, Sarah Silverman, Alan Cumming, Elisabeth Shue, Bill Pullman. Trama: L'incontro di tennis tra Billie Jean King (Emma Stone) e l'ex campione Bobby Riggs (Steve Carell) nota come "La battaglia dei sessi" divenne uno degli eventi sportivi televisivi più visti di tutti i tempi. La partita colse lo spirito del tempo scatenando un dibattito globale sulla parità di genere, spinto dal movimento femminista. Sotto i riflettori dei media King e Riggs si fronteggiavano con fervore su lati opposti, ma fuori dal campo da tennis ognuno combatteva battaglie più personali e complesse. TRAILER ITALIANO

- Una donna fantastica (Cile / Germania 2017 - Drammatico - Durata 104 minuti) Un film di Sebastian Lelio con Daniela Vega, Francisco Reyes, Luis Gnecco, Aline Küppenheim, Amparo Noguera, Néstor Cantillana. Trama: Marina, una donna giovane e attraente, legata sentimentalmente ad un uomo di vent’anni più grande. La sua fragile felicità si interrompe la sera in cui Orlando, il suo grande amore, muore all’improvviso. È in quel momento che la sua natura transgender la metterà di fronte ai pregiudizi della società in cui vive. Marina è però una donna forte e coraggiosa e si batterà contro tutto e tutti per difendere la propria identità e i propri sentimenti. TRAILER ITALIANO

- Nemesi (USA / Francia 2017 - Thriller - Durata 95 minuti) di Walter Hill con Sigourney Weaver, Michelle Rodriguez, Tony Shalhoub, Anthony LaPaglia, Terry Chen, Ken Kirzinger, Paul Lazenby. Trama: Al killer Frank Kitchen (Michelle Rodriguez) viene dato un incarico, ma dopo essere stato vittima di un inganno, scopre di essere stato chirurgicamente modificato e ora ha il corpo di una donna. In cerca di vendetta, Frank cerca la resa dei conti con la persona che lo ha trasformato, un brillante chirurgo (Sigourney Weaver)con un piano agghiacciante. Il killer, ora una killer, prepara la sua vendetta aiutato da un'infermiera di nome Johnnie (Caitlin Gerard) che nasconde dei segreti. TRAILER ITALIANO

- Monster Family (Germania 2017 - Animazione - Durata 96 minuti) di Holger Tappe con le voci di Max Gazzè, Carmen Consoli, Valerio Abbondanza. Trama: I Wishbone non sono esattamente una famiglia felice. La mamma, Emma, è la proprietaria di una libreria sull’orlo del fallimento; il papà, Frank, è sfiancato dal lavoro e dal suo tirannico capo, la figlia Fay sta attraversando gli imbarazzanti anni dell’adolescenza e il figlio Max è così intelligente da essere continuamente vittima di bullismo. Durante una festa mascherata i Wishbone restano vittime di un incantesimo lanciato dalla perfida strega Baba Yaga. I loro costumi diventano realtà: Emma si trasforma in un vampiro, Frank nel mostro di Frankenstein, Fay in una mummia e Max in un piccolo lupo mannaro. Nonostante il trauma, la famiglia deve rimanere unita per trovare la strega e annullare l’incantesimo. TRAILER ITALIANO

- Ritorno in Borgogna (Francia 2017 - Commedia - Durata 113 minuti) di Cédric Klapisch con Pio Marmaï, Ana Girardot, François Civil, jean-Marc Roulot, María Valverde, Yamée Couture. Trama: Dieci anni fa, Jean ha lasciato la famiglia, proprietaria di un grande vigneto in Borgogna, per girare il mondo. Informato della malattia terminale del padre, decide di tornare a casa, dove si riunisce con la sorella Juliette il fratello Jérémie. Ma la morte del padre poco prima dell’inizio della vendemmia ricopre i fratelli di nuove responsabilità. Nel corso di un anno, al ritmo del susseguirsi delle stagioni, i tre giovani adulti riscoprono e reinventano i loro legami familiari, grazie alla passione per il vino che li unisce. TRAILER ITALIANO

- Vita da giungla: Alla riscossa! - Il film (Francia 2017 - Animazione - Durata 97 minuti) Un film di David Alaux. Trama: Maurice ha tutto di un pinguino... ma in lui si nasconde una tigre! Il pinguino, allevato appunto da una tigre e tutt’altro che maldestro, è diventato un campione di Kung Fu. Con i suoi amici della “Squadra della giungla” Maurice conta di rimettere ordine e giustizia nella giungla, come sua madre ha fatto prima di lui. Ma Igor, un diabolico koala, accompagnato dai suoi babbuini mercenari e non troppo intelligenti, ha in mente invece di distruggerla. TRAILER ITALIANO

- Ibi (Italia 2017 - Documentario - Durata 64 minuti) Un film di Andrea Segre. Trama: Ibitocho Sehounbiatou, per tutti Ibi, è la protagonista di questo film, una donna, una regista, una fotografa, un’immigrata irregolare, che ha fotografato e filmato la sua vita in Italia per 10 anni. Questo progetto, realizzato da Andrea Segre, nasce proprio dalle sue immagini, dalla sua creatività, dalla sua energia. Un viaggio intenso e intimo tra migrazione e arte nel mondo difficile, vivo e colorato di un’artista visiva ancora sconosciuta, e che diventa così il pretesto per raccontare la condizione della comunità di immigrati che vive a Castel Volturno, il comune più africano d’Europa, ma anche i circa 500.000 migranti, non solo africani, che oggi vivono in Italia senza documenti, integrati nella società italiana e impossibilitati a tornare a casa, ma non riconosciuti. TRAILER UFFICIALE

- Veleni (Italia 2017 - Noir - Durata 90 minuti) di Nadia Baldi con Giulio Forges Davanzati, Lello Arena, Tosca D'Aquino, Roberto Herlitzka, Vincenzo Amato. Trama: 1951. Un paesino dell’Italia meridionale popolato da sole donne. Antonio, professore di lettere presso un collegio di gesuiti, torna nel suo paese per assistere al funerale di suo padre, il dottor Bonadies, medico condotto e psichiatra del villaggio, il quale è morto il giorno prima in circostanze misteriose. Il professore è deciso a conoscere le ombre che incombono sul passato di suo padre e sfida l’atmosfera surreale che la madre e la zia hanno attivato nella loro vita. TRAILER UFFICIALE

PROSEGUI LA LETTURA

Al cinema dal 19 ottobre: trailer, trame e recensioni é stato pubblicato su Cineblog.it alle 12:47 di Thursday 19 October 2017

]]>
0
Saw: Legacy - prima clip e foto di "Saw 8" Thu, 19 Oct 2017 08:43:52 +0000 http://www.cineblog.it/post/754178/saw-legacy-prima-clip-e-foto-di-saw-8 http://www.cineblog.it/post/754178/saw-legacy-prima-clip-e-foto-di-saw-8 Federico Boni Federico Boni

 

Il 31 ottobre arriva nelle sale italiane Saw: Legacy aka Jigsaw, ottavo capitolo della saga thriller-horror "Saw" che torna al cinema a ben sette anni da quello che era stato annunciato come ultimo film del franchise, Saw 3D - Il capitolo finale.

Liosgate ha reso disponibile una prima clip in lingua originale di Saw 8 che vi proponiamo insieme ad una galleria di foto ufficiali e la locandina italiana del film.

 

 

La scena della clip, accennata anche nei trailer, vede cinque sconosciuti con secchi di ferro in testa incatenati un accanto all'altro in una stanza. La voce molto familiare di John Kramer, ovvero Jigsaw, parla da un interfono e rivela che un tributo di sangue deve essere versato affinchè coloro che sono coinvolti nel gioco sopravvivano. Poi le catene collegate ai loro secchi iniziano a tirarli verso alcune lame che fuoriescono dal muro. La clip s'interrompe prima dell'inevitabile spargimento di sangue, ma come antipasto non c'è male.

Saw: Legacy arriverà nelle sale giusto in tempo per festeggiare Halloween al cinema.

 

saw-legacy-foto-e-poster-italiano-di-saw-8-43.jpg

 

 

Saw: Legacy - prima featurette e 16 nuovi poster di "Saw 8"


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Il 31 ottobre arriva nei cinema italiani Saw: Legacy aka Saw 8 e Lionsgate ha reso disponibili un prima featurette in lingua originale e 16 nuove locandine del film. Nonostante il fatto che Saw 3D: Capitolo finale aveva promesso la fine del gioco, lo studio non ha potuto resistere nel darci un'altro capitolo del leggendario franchise horror distribuito nella sale per Halloween.

La featurette, intitolata "The Philosophy of Jigsaw", riesamina la ragione per cui il serial killer di Tobin Bell fa quello che fa. John Kramer ci ricorda in questo video che "quelli che non apprezzano la vita non la meritano". Il video si apre con un richiamo a questa precisa filosofia, ma poi si trasforma in un rapido riassunto di alcune delle trappole più iconiche e letali dall'intero franchise, mostrando anche un assaggio di alcuni dei nuovi giochi di Jigsaw che andremo a vedere in Saw 8.

Quello che sappiamo sulla trama è che il film ruota attorno a cadaveri che cominciano a spuntare in giro per la città e con il procedere delle indagini un solo nome emerge, quello di John Kramer, noto anche come il killer Jigsaw. Ma come può essere? Kramer è (presumibilmente) morto da oltre un decennio, con l'ultima apparizione "dal vivo" avvenuta in Saw III - L'enigma senza fine.

Alla regia di Saw: Legacy troviamo Peter Spierig e Michael Spierig (Daybreakers, Predestination). Ad oggi il franchise Saw, iniziato nel 2004 con il primo film di James Wan, ha incassato 873,3 milioni di dollari in tutto il mondo, incassi che lo rendono uno dei franchise horror più lucrosi di tutti i tempi.

 

PROSEGUI LA LETTURA

Saw: Legacy - prima clip e foto di "Saw 8" é stato pubblicato su Cineblog.it alle 10:43 di Thursday 19 October 2017

]]> 0 Eros Ramazzotti, Eros Duets è il nuovo album Thu, 19 Oct 2017 14:07:27 +0000 http://www.soundsblog.it/post/494307/eros-ramazzotti-eros-duets-nuovo-album http://www.soundsblog.it/post/494307/eros-ramazzotti-eros-duets-nuovo-album Fabio Morasca Fabio Morasca

eros-duets-cover.png

Dal prossimo 17 novembre, in tutti i negozi, negli store digitali e sulle piattaforme streaming, in formato cd e vinile, sarà disponibile la nuova raccolta di Eros Ramazzotti che si intitola Eros Duets.

Eros Duets è l'album che celebra i duetti più importanti che hanno caratterizzato la carriera ultratrentennale di Eros Ramazzotti.

Sempre il 17 novembre 2017, l'album uscirà in tutto il mondo anche nella sua versione internazionale.

La versione italiana di Eros Duets contiene 15 tra i singoli più famosi di Eros Ramazzotti che vedono la partecipazione di artisti internazionali e italiani: Tina Turner, Nicole Scherzinger, Giorgia, Anastacia, Ricky Martin, Cher, Andrea Bocelli, Carlos Santana, Patsy Kensit, i Take 6, Ornella Vanoni, Antonella Bucci, Raf, Luciano Pavarotti e i The Chieftains.

In Eros Duets sarà incluso anche un booklet di 36 pagine.

Di seguito, trovate la tracklist completa dell'album.

Eros Ramazzotti - Eros Duets | Tracklist

1. Cose della vita (Can’t stop thinking of you) - Eros Ramazzotti & Tina Turner;
2. Fino all’estasi - Eros Ramazzotti & Nicole Scherzinger;
3. Inevitabile - Eros Ramazzotti & Giorgia;
4. I belong to you (Il ritmo della passione) - Eros Ramazzotti & Anastacia;
5. Non siamo soli - Eros Ramazzotti & Ricky Martin;
6. Più che puoi - Eros Ramazzotti & Cher;
7. Musica è - Eros Ramazzotti & Andrea Bocelli;
8. Fuoco nel fuoco - Eros Ramazzotti & Carlos Santana;
9. La luce buona delle stelle - Eros Ramazzotti & Patsy Kensit;
10. Un attimo di pace - Eros Ramazzotti & Take6;
11. Solo un volo - Eros Ramazzotti & Ornella Vanoni;
12. Amarti è l’immenso per me - Eros Ramazzotti & Antonella Bucci;
13. Anche tu - Eros Ramazzotti & Raf;
14. Se bastasse una canzone - Eros Ramazzotti & Luciano Pavarotti;
15. Un’emozione per sempre - Eros Ramazzotti & The Chieftains.

PROSEGUI LA LETTURA

Eros Ramazzotti, Eros Duets è il nuovo album é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 16:07 di Thursday 19 October 2017

]]>
0
Massimo Marches, Wannabe - Video live Thu, 19 Oct 2017 15:38:40 +0000 http://www.soundsblog.it/post/494316/massimo-marches-wannabe-testo-video-live-anteprima-blogo http://www.soundsblog.it/post/494316/massimo-marches-wannabe-testo-video-live-anteprima-blogo Alberto Graziola Alberto Graziola

Anticipato dal singolo "Estate perduta", il nuovo album del cantautore riminese Massimo Marches è disponibile dal 13 ottobre in cd o in tutti i digital store. Si intitola "Statue" (Alman Music), sottotitolato dall'autore "Discolungo" non tanto per la durata (in realtà non di molto superiore alla media di quelli che un tempo si definivano long play) quanto per il tempo che è stato necessario per concepirlo durante l'incessante attività dell'artista. Negli ultimi anni infatti come autore e chitarrista (in studio e dal vivo), Massimo Marches ha affiancato numerosi e importanti artisti attraverso esperienze che lo hanno portato sui più importanti palchi italiani: dal Premio Tenco con Filippo Graziani nel 2014 allo scorso Festival di Sanremo a fianco di Braschi. Prodotto e realizzato dallo stesso Marches, Statue è un album cantautorale, incentrato sulla voce e sulle calde sonorità acustiche principalmente presentate da un combo di chitarra, pianoforte e violoncello. A distanza di sette anni dal primo “Le stagioni di un tempo”, il nuovo progetto evidenzia la maturazione e l'esperienza di tutti
i musicisti, autori e tecnici che ne fanno parte.

Un lavoro realizzato insieme ai collaboratori di sempre, Tommy Graziani, Marco Mantovani, Giacomo De Paoli e Cristian Bonato e in cui trovano spazio anche episodi strumentali, impreziositi dalla presenza agli archi dei fratelli Gionata e Andrea Costa (Quintorigo) diretti dal giovane Federico Mecozzi (già violino a fianco di Ludovico Einaudi) che aggiungono un taglio a
tratti cinematografico.

Tra gli ospiti anche Filippo Malatesta che duetta con Marches nella cover della sua “Meteo”, il Duo bucolico e Braschi nella delirante “La forma della star” e ancora Andrea Amati che firma “Altrove”.

massimo-marches.jpg

In anteprima su Blogo, invece, ecco il video dell'esibizione live del brano "Wannabe"
. Lo trovate in apertura post. A seguire il testo del pezzo.

WANNABE (Testo e Musica: M.Marches)

E pensare che credevi di essere un eroe buono
col dovere di guarire di salvare il mondo.
E pensare che guardavi le stelle
per rinascere nei desideri prima di cadere a terra.

Sarebbe facile, con la certezza di risalire
essere pronti a vivere, pronti a guarire.

“wannabe...wannabe...wannabe man”
non è così scontato sapere dove si va
“wannabe...wannabe...wannabe man”
da che parte vai?...da dove vieni?

E pensare che sognavo di volare
di cadere senza alcun timore di precipitare.
...ah...penso alla Libertà
ma sono solo contro le infinite possibilità.

Sarebbe facile, con la certezza di risalire
sentirsi pronti a vivere, pronti a fallire.

“wannabe...wannabe...wannabe man”
da che parte vai?...da dove vieni?

sarebbe facile senza temere l' errore
la sconveniente ma reale inclinazione

“wannabe...wannabe...wannabe man”
non è così scontato sapere dove si va
“wannabe...wannabe...wannabe man”
da che parte vai?...da dove vieni?

PROSEGUI LA LETTURA

Massimo Marches, Wannabe - Video live é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 17:38 di Thursday 19 October 2017

]]>
0
Classifica musica americana: NF e Post Malone Thu, 19 Oct 2017 15:29:55 +0000 http://www.soundsblog.it/post/494314/classifica-musica-americana-19-ottobre-2017-singoli-album http://www.soundsblog.it/post/494314/classifica-musica-americana-19-ottobre-2017-singoli-album Erika Fiumi Erika Fiumi

nf-perception.png

Post Malone sale in vetta ai singoli della Billboard Hot 100 con Rockstar, seguito da Cardi B al secondo posto con Bodak Yellow e da 1-800-273-8255 di Logic. Rientra in Top 10 Sam Smith con Too Good At Goodbyes alla numero 7.

New entry al primo posto della Billboard 200, dove troviamo Perception di NF. Secondo posto per il Greatest Hits di Tom Petty And The Heartbreakers e terza posizione per Lil Pump e il suo omonimo album. Kane Brown entra in Top 10 al quinto posto con l'album omonimo, mentre il nuovo disco di Marilyn Manson, Heaven Upside Down, esordisce alla numero 8.

Classifica musica americana 19 ottobre 2017: Singoli


1. Rockstar - Post Malone ft. 21 Savage
2. Bodak Yellow (Money Moves) - Cardi B
3. 1-800-273-8255 - Logic ft. Alessia Cara & Khalid
4. Look What You Made Me Do - Taylor Swift
5. Feel It Still - Portugal. The Man
6. Mi Gente - J Balvin & Willy William ft. Beyonce
7. Too Good At Goodbyes - Sam Smith
8. Thunder - Imagine Dragons
9. Sorry Not Sorry - Demi Lovato
10. Unforgettable - French Montana ft. Swae Lee

Classifica musica americana 19 ottobre 2017: Album


1. Perception - NF
2. Greatest Hits - Tom Petty And The Heartbreakers
3. Lil Pump - Lil Pump
4. Stoney - Post Malone
5. Kane Brown - Kane Brown
6. The Bigger Artist - A Boogie Wit da Hoodie
7. Luv Is Rage 2 - Lil Uzi Vert
8. Heaven Upside Down - Marilyn Manson
9. Evolve - Imagine Dragons
10. Divide - Ed Sheeran

PROSEGUI LA LETTURA

Classifica musica americana: NF e Post Malone é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 17:29 di Thursday 19 October 2017

]]>
0
Evanescence, concerto al Teatro Arcimboldi di Milano Thu, 19 Oct 2017 14:27:51 +0000 http://www.soundsblog.it/post/494311/evanescence-concerto-soldout-teatro-arcimboldi-di-milano-2018 http://www.soundsblog.it/post/494311/evanescence-concerto-soldout-teatro-arcimboldi-di-milano-2018 Paolo Bianco Paolo Bianco

evanescence_teatro_arcimboldi_soldout.jpg

***Aggiornamento 19 Ottobre 2017***
Un successo incredibile per gli Evanescence: in sole tre settimane dall’apertura delle vendite, la band statunitense registra il sold out per l’unica data della loro tournèe al Teatro degli Arcimboldi di Milano prevista per lunedì 19 marzo 2018!

***Articolo Originale, annuncio concerto***

Dopo aver infiammato il pubblico italiano a luglio con un live tutto esaurito, gli Evanescence tornano a Milano per un’unica data della loro tournée mondiale, lunedì 19 marzo 2018 al Teatro degli Arcimboldi. Sarà uno show completamente diverso, dove la frontwoman Amy Lee con la sua voce e la sua grinta riarrangerà, in chiave prettamente acustica, i brani più celebri della loro carriera, accompagnata da una grande orchestra.

Ecco i dettagli dell'evento:

Evanescence
19 MARZO 2018
MILANO @ TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI

Apertura Porta: 19.00
Inizio Concerti: 21.00

Prezzo Biglietti:

Platea Bassa - Synthesis Pre-show Experience with Evanescence*: €335 + €12,75 ddp

Platea Bassa - Evanescence Synthesis VIP Bundle**: €170 + €12,75 ddp

Platea Bassa - € 85,00 + €12,75 ddp

Platea Alta - € 75,00 + €11,25 ddp

Prima Galleria - € 60,00 + €9 ddp

Seconda Galleria - € 50,00 + €7,5 ddp

Dettagli pacchetto VIP “Synthesis Pre-show Experience with Evanescence”:
Platea Bassa - Synthesis Pre-show Experience with Evanescence*: €335 + €12,75 ddp
*Il pacchetto Synthesis Pre-show Experience with Evanescence comprende:
Biglietto di ingresso con Posto Riservato Premium nelle prime 5 file
Meet&Greet con gli Evanescence
Foto ricordo Individuale con gli Evanescence
Accesso ad un Esclusivo Soundcheck
Brindisi pre-show con gli Evanescence (per i maggiori di 18 anni è incluso un esclusivo flute di Champagne)
Programma del Tour autografato (include Partiture, Foto, Testi ecc…)
Un Gadget Esclusivo
Early Entry
Accesso riservato al Merchandising
Laminato VIP da Collezione

Dettagli pacchetto VIP “Evanescence Synthesis VIP Bundle”:

Platea Bassa - Evanescence Synthesis VIP Bundle**: €170 + €12,75 ddp
**Il pacchetto Evanescence Synthesis VIP Bundle comprende:
Biglietto di ingresso con Posto Riservato Premium nelle prime 15 file
Programma del Tour autografato (include Partiture, Foto, Testi ecc…)
Un Gadget Esclusivo
Early Entry
Accesso riservato al Merchandising
Laminato VIP da Collezione

La band statunitense, pluripremiata ai Grammy Awards, sta per tornare il 10 novembre con “Synthesis”, probabilmente il loro album più ambizioso di sempre, dove, oltre a due brani inediti, rivisitano alcune delle loro migliori canzoni d’amore con l’aiuto di un’intera orchestra unita all’elettronica, agli strumenti della band e ai virtuosismi di voce e pianoforte di Amy Lee. Oggi il gruppo pubblica online anche la prima delle due tracce inedite, “Imperfection”. Mentre nell’altra, “Hi-Lo”, compare come special guest la famosa violista Lindsey Stirling.
A collaborare con la band è David Campbell, compositore canadese che in passato ha arrangiato gli archi dei tre album precedenti della band. Ad agosto è uscita la nuova versione di “Bring Me To Life”, rielaborata in versione orchestrata.

Lo scorso febbraio è uscito “Love Exists”, singolo di Amy Lee, cantautrice e leader della band. Il brano è un’inedita versione in inglese della canzone “L’amore esiste” di Francesca Michielin che Amy ha sentito alla radio, rimanendone molto colpita, mentre era in Italia per la registrazione di un videoclip.

Al termine della tourneé del 2012, che li ha visti calcare i palchi di tutto il mondo, gli Evanescence si prendono una lunga pausa. L’annuncio arriva proprio dalla cantante Amy Lee che, dal palco della Wembley Arena di Londra, dice "Alla fine di ogni lungo tour si ha bisogno di riordinare le proprie idee. Penso che alla fine della corsa prenderemo una pausa per un po' per capirci qualcosa”. La loro hit più nota “Bring me to life”, colonna sonora del film Daredavil, compie 14 anni e supera 406 milioni di visualizzazioni su YouTube. Successo mondiale anche per “My immortal”, disco d’oro in Italia e oltre 406 milioni di views.

PROSEGUI LA LETTURA

Evanescence, concerto al Teatro Arcimboldi di Milano é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 16:27 di Thursday 19 October 2017

]]>
0